8. Lei/Lui (V)

08 aprile 2014 ore 18:40 segnala



Lei
Sfiorò quella mano curata e forte
Prometteva coraggio
Rischio garantiva
Eppure si scoprì a desiderare di non volerla lasciare andare


Lui
Era una piccola mano, armoniosa e morbida
Gentile si offriva come un petalo di rosa
Guida verso un pensiero folle
Eppure si scoprì a desiderare di non volerla lasciare andare
c929f6cf-c4ba-4f1c-afb0-27b2b45781b7
« immagine » Lei Sfiorò quella mano curata e forte Prometteva coraggio Rischio garantiva Eppure si scoprì a desiderare di non volerla lasciare andare Lui Era una piccola mano, armoniosa e morbida Gentile si offriva come un petalo di rosa Guida verso un pensiero folle Eppure si scoprì a desid...
Post
08/04/2014 18:40:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    1

7. Lei/Lui (IV)

12 marzo 2014 ore 16:56 segnala



Lei
Si aggirava distratta tra gli scaffali, carezzando i libri ordinatamente esposti
Mentre si faceva largo tra immaginari sentieri seguendo tenue invisibili orme
Silenziosi lettori leggevano assorti
Verso quel ripiano distese la mano ed altra mano trovò

Lui
Entrò con passo sicuro e con ben chiaro ciò che cercava
Con fare impaziente si rivolse al commesso
Mentalmente contò gli scaffali, il terzo di destra la sua meta
Verso quel ripiano distese la mano ed altra mano trovò

S.N.
fec73811-f1bf-40b8-918b-4ee3750c03fd
« immagine » Lei Si aggirava distratta tra gli scaffali, carezzando i libri ordinatamente esposti Mentre si faceva largo tra immaginari sentieri seguendo tenue invisibili orme Silenziosi lettori leggevano assorti Verso quel ripiano distese la mano ed altra mano trovò Lui Entrò con passo sicuro...
Post
12/03/2014 16:56:35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    11
  • commenti
    comment
    Comment

6.Lei/Lui (III)

07 marzo 2014 ore 17:55 segnala



Lei
Quel primo tiepido sole la spinse oltre il ponte
Un polifonico vociare di allegri bambini accompagnava il lento suo incedere
Sospesa tra il nulla e l’impossibile fluttuava tra tutto ciò che era e non era, pensava e sognava
Ancora non sapeva di aspettare qualcuno che non somigliava a nessuno*

Lui
Aveva oltrepassato il ponte senza scorgere un dettaglio
Perso tra le pieghe delle sua vita imperfetta
Camminava rapido chiuso alla luce, senza osare mai per timore di scoprire la sua immensa solitudine
Ancora non sapeva di aspettare qualcuno che non somigliava a nessuno*

S.N.

* cit. Erri De Luca
4a82bd48-fbc7-4565-a32b-bd23a8091306
« immagine » Lei Quel primo tiepido sole la spinse oltre il ponte Un polifonico vociare di allegri bambini accompagnava il lento suo incedere Sospesa tra il nulla e l’impossibile fluttuava tra tutto ciò che era e non era, pensava e sognava Ancora non sapeva di aspettare qualcuno che non somiglia...
Post
07/03/2014 17:55:26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment

5. E' quel che è

04 marzo 2014 ore 17:46 segnala




È assurdo
dice la ragione.
È quel che è
dice l'amore.
È infelicità
dice il calcolo.
Non è altro che dolore
dice la paura.
È vano
dice il giudizio.
È quel che è
dice l'amore.
È ridicolo
dice l'orgoglio.
È avventato
dice la prudenza.
È impossibile
dice l'esperienza.
È quel che è
dice l'amore.


(Erich Fried)

S.N.
fb1660c9-f326-4cb7-aeb0-306208d44ea4
« immagine » È assurdo dice la ragione. È quel che è dice l'amore. È infelicità dice il calcolo. Non è altro che dolore dice la paura. È vano dice il giudizio. È quel che è dice l'amore. È ridicolo dice l'orgoglio. È avventato dice la prudenza. È impossibile dice l'esperienza. È quel che è dic...
Post
04/03/2014 17:46:01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

4. Ai margini del tempo

03 marzo 2014 ore 17:39 segnala



In profondo anfratto affonda le radici
si riflette sovrappone e si ricompone
in nuove argentee definizioni
ieri ricade silenzioso in oggi
di domani già calzato
e ai margini del tempo vola
l’armonia della mia emozione

S.N.
749202e2-cb01-4e9b-b6b9-1dc343249d79
« immagine » In profondo anfratto affonda le radici si riflette sovrappone e si ricompone in nuove argentee definizioni ieri ricade silenzioso in oggi di domani già calzato e ai margini del tempo vola l’armonia della mia emozione S.N.
Post
03/03/2014 17:39:07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

3. Lei/Lui (II)

18 febbraio 2014 ore 15:16 segnala



Lei
Ai tavoli di quel bistrot occhi sfrontati scrutavano silenti
Ogni suo pensiero era amaro come quel caffè che sorseggiava lento
Sfumature di un inganno a lungo camuffato
L’esitazione di un istante e stancamente si avviò


Lui
Seduto all’angolo di quel bistrot distratto scorreva la rubrica
Nomi senza volto che avevano occupato il vuoto di una notte
Solo uno sguardo come un singulto affiorava lancinante e limpido
L’esitazione di un istante e stancamente si avviò

S.N.
d9666d69-98c6-4cd3-9379-d13de298dc57
« immagine » Lei Ai tavoli di quel bistrot occhi sfrontati scrutavano silenti Ogni suo pensiero era amaro come quel caffè che sorseggiava lento Sfumature di un inganno a lungo camuffato L’esitazione di un istante e stancamente si avviò Lui Seduto all’angolo di quel bistrot distratto scorreva...
Post
18/02/2014 15:16:44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment
    7

2. Lei/Lui (I)

17 febbraio 2014 ore 15:47 segnala



Lei
Abile come non mai raccolse in fretta le poche cose
Chiuse la valigia semivuota e varcò la soglia
Non uno sguardo in dietro
Ed in breve la nebbia la inghiottì

Lui
Si destò all’improvviso, al suo fianco un corpo sinuoso di donna
Frugò nella memoria alla ricerca di un nome
Furtivo si allontanò
Ed in breve la nebbia lo inghiottì

S.N.
2ba1bf3d-1ddc-44eb-8275-54a73aa74762
« immagine » Lei Abile come non mai raccolse in fretta le poche cose Chiuse la valigia semivuota e varcò la soglia Non uno sguardo in dietro Ed in breve la nebbia la inghiottì Lui Si destò all’improvviso, al suo fianco un corpo sinuoso di donna Frugò nella memoria alla ricerca di un nome Furt...
Post
17/02/2014 15:47:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    2

1. Eppur Esisto

13 febbraio 2014 ore 18:16 segnala




Non ho nome, né volto,
nè colore né forma,
nè bandiera né credo
nè meta né sogni
Sono un’idea incoerente e vaga
Eppure esisto

S.N.
f74eb595-8b03-4eb3-82ba-79144f96d4a0
« immagine » Non ho nome, né volto, nè colore né forma, nè bandiera né credo nè meta né sogni Sono un’idea incoerente e vaga Eppure esisto S.N.
Post
13/02/2014 18:16:24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12
  • commenti
    comment
    Comment
    9