"Vedrai, andrà tutto bene" [cit.]

12 giugno 2018 ore 11:10 segnala
Mio malgrado, ho riconosciuto apertamente ad un paio di amiche di sentirmi spesso triste e non riuscire a dormire.
Entrambe mi hanno rassicurata sul fatto che ci saremmo viste presto per divertirci ed ubriacarci.
Sanno che sono astemia, da sempre.

Ho palesato la stessa perplessità d'animo a tre amici e mi hanno suggerito soltanto di lasciare che mi scopino più spesso, come panacea per ogni male.
Sanno che sono indisponente con gli uomini, da un po'.

Ah ah ah, ilarità, battuta, risa, ci sbellichiamo, sghignazziamo, tutti ridacchiamo ed andiamo avanti come se nulla fosse mai stato proferito.

Poi torno a casa e mi snudo del mio sorriso migliore.
Mi sdraio a letto, perseguitata dal fantasma di una solitudine che mi sono imposta senza volerlo, e mi abbandono ad una depressione che mi incasina i nervi. Ho dolore dappertutto.

Mi porto le mani sul cuore, quel cuore che mi ha sempre fatto così male, e mi offro al buio di un'altra notte.


1067d71a-b414-4db4-8adb-2c006ade05c6
Mio malgrado, ho riconosciuto apertamente ad un paio di amiche di sentirmi spesso triste e non riuscire a dormire. Entrambe mi hanno rassicurata sul fatto che ci saremmo viste presto per divertirci ed ubriacarci. Sanno che sono astemia, da sempre. Ho palesato la stessa perplessità d'animo a tre...
Post
12/06/2018 11:10:38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. Cold.Indrid 12 giugno 2018 ore 21:40
    5 amici su 5 non ti hanno chiesto la causa di questa ansia di fondo che ti attanaglia prima di passare a conclusioni affrettate.
    Credo che alla lista dei problemi che devi risolvere ci sia anche la ridefinizione del concetto di "amico".
  2. MorganaMagoo 13 giugno 2018 ore 00:55
    Mh...per prima cosa bisogna capirci sul concetto della parola amicizia.
  3. Sgrogola 14 giugno 2018 ore 09:56
    @Cold.Indrid @MorganaMagoo avete ragione, entrambi, perchè anche questo infatti è parte integrante della "drammaticità" della situazione riportata nel post.
    Mi fa piacere che sia saltato agli occhi. :-)
  4. 88thecrow 14 giugno 2018 ore 10:03
  5. Sgrogola 14 giugno 2018 ore 18:05
    @88thecrow non ho capito cosa volevi dirmi; ha un nesso il link con il mio post o è una cosa a sè?
  6. Elymo 03 luglio 2018 ore 22:23
    Sembra quasi che tu voglia liberarti di qualcosa che ti tieni dentro.
    Quell'autoironia, comunque, ti permette di affrontare meglio il giorno che inizia.
  7. Alcest1974 26 luglio 2018 ore 10:31
    è ancora più fragorosa la solitudine assordante dei silenzi di chi ci dovrebbe sostenere che quella che ci si auto-impone perché, ad un certo punto, nauseati da tutto. Un vicolo cieco..hai uno stile di scrittura che apprezzo molto. Senza fronzoli eccessivi ma con la capacità di descrivere un ampio ventaglio di sensazioni. Complimenti|
  8. Sgrogola 26 luglio 2018 ore 12:09
    @Alcest1974 Ti ringrazio. Grazie per il complimento, sei molto gentile.
    E mi fa piacere che apprezzi quel che scrivo e come lo scrivo. La scrittura per me è solo un hobby e mi fa piacere sapere che tutto sommato non mi riesce poi così male.
    Quel che mi è sempre interessato è il cercare di trasmettere delle sensazioni, non ho mai amato perdermi in troppi dettagli inutili. :)
    Grazie ancora. Ciao!
  9. Alcest1974 26 luglio 2018 ore 13:15
    anche a me piace scrivere. Sia, proprio come te, per trasmettere "sensazioni" (non importa quanto vicine a quelle che hanno mosso me nello scrivere) sia come catarsi, esorcismo a inquietudini e mali interiori e/o quotidiani...

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.