Così

09 maggio 2018 ore 11:15 segnala
Vivo il dolore con vergogna, e la debolezza con ritrosia.
La rabbia mi dà dipendenza e la dipendenza mi rende aggressiva.

Ed è così che mi sono fatta carico di un lutto silenzioso. Un cordoglio timido che lentamente, a piccoli morsi, mi inghiotte.

8d00e9dc-8876-48d2-92d4-1fa5f94622a1
Vivo il dolore con vergogna, e la debolezza con ritrosia. La rabbia mi dà dipendenza e la dipendenza mi rende aggressiva. Ed è così che mi sono fatta carico di un lutto silenzioso. Un cordoglio timido che lentamente, a piccoli morsi, mi inghiotte. « immagine »
Post
09/05/2018 11:15:53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. oppio67 09 maggio 2018 ore 18:44
    Magari domani andrà meglio ... anzi ne sono convinto
  2. Alcest1974 26 luglio 2018 ore 10:32
    ogni singola parola è una stilettata profonda. Un affondo di sensazioni negative. Fanno parte della vita. Troppo spesso, purtroppo, diventano la parte principale di molte vite..non c'è bisogno di troppe immagini. Basta poco per esprimere il dolore interiore...

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.