ASCOLTAMI!!!

11 ottobre 2017 ore 03:31 segnala
(IL TUO CUSTODE TI PARLA)
Non vergognarti di essere umile.
L'umiltà consiste nella conoscenza perfetta di quello che siamo e che possiamo, senza fantasticare con qualità che non abbiamo.
Umiltà non è posizione di corpo né tono di voce: è posizione di spirito, che sa ciò che è e ciò che può e non ha bisogno di manifestarsi agli altri: vale per se stessa.
Sii, quindi, umile! :angel :angel :angel

ASCOLTAMI!!!

09 ottobre 2017 ore 07:47 segnala

(il tuo Custode ti parla)
Cerca di pensare.
Non essere un automa!
Tu fai parte dell'umanità, sei una parte importante dell'umanità, e per quanto piccola sia la tua cultura, hai il dono di ragionare.
Pensa con la tua propria testa, cerca di sapere donde vieni e dove vai.
Non vivere alla cieca! Sii te stesso!
Solo tu puoi scoprire il cammino che ti conviene.
12e773b3-5327-4516-a50c-b50a6dcd8908
« immagine » (il tuo Custode ti parla) Cerca di pensare. Non essere un automa! Tu fai parte dell'umanità, sei una parte importante dell'umanità, e per quanto piccola sia la tua cultura, hai il dono di ragionare. Pensa con la tua propria testa, cerca di sapere donde vieni e dove vai. Non vivere...
Post
09/10/2017 07:47:34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

VANGELO :Luce dell'Anima

09 ottobre 2017 ore 07:45 segnala

Chi è il mio prossimo?
+ Dal Vangelo secondo Luca 10,25-37
In quel tempo, un dottore della Legge si alzò per mettere alla prova Gesù e chiese: «Maestro, che cosa devo fare per ereditare la vita eterna?». Gesù gli disse: «Che cosa sta scritto nella Legge? Come leggi?». Costui rispose: «Amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima, con tutta la tua forza e con tutta la tua mente, e il tuo prossimo come te stesso». Gli disse: «Hai risposto bene; fa' questo e vivrai». Ma quello, volendo giustificarsi, disse a Gesù: «E chi è mio prossimo?». Gesù riprese: «Un uomo scendeva da Gerusalemme a Gerico e cadde nelle mani dei briganti, che gli portarono via tutto, lo percossero a sangue e se ne andarono, lasciandolo mezzo morto. Per caso, un sacerdote scendeva per quella medesima strada e, quando lo vide, passò oltre. Anche un levita, giunto in quel luogo, vide e passò oltre. Invece un Samaritano, che era in viaggio, passandogli accanto, vide e ne ebbe compassione. Gli si fece vicino, gli fasciò le ferite, versandovi olio e vino; poi lo caricò sulla sua cavalcatura, lo portò in un albergo e si prese cura di lui. Il giorno seguente, tirò fuori due denari e li diede all'albergatore, dicendo: "Abbi cura di lui; ciò che spenderai in più, te lo pagherò al mio ritorno". Chi di questi tre ti sembra sia stato prossimo di colui che è caduto nelle mani dei briganti?». Quello rispose: «Chi ha avuto compassione di lui». Gesù gli disse: «Va' e anche tu fa' così».
Parola del Signore.

VANGELO :Luce dell'Anima

08 ottobre 2017 ore 09:55 segnala
Darà in affitto la vigna ad altri contadini.
+ Dal Vangelo secondo Matteo 21,33-43
In quel tempo, Gesù disse ai capi dei sacerdoti e agli anziani del popolo: «Ascoltate un'altra parabola: c'era un uomo che possedeva un terreno e vi piantò una vigna. La circondò con una siepe, vi scavò una buca per il torchio e costruì una torre. La diede in affitto a dei contadini e se ne andò lontano. Quando arrivò il tempo di raccogliere i frutti, mandò i suoi servi dai contadini a ritirare il raccolto. Ma i contadini presero i servi e uno lo bastonarono, un altro lo uccisero, un altro lo lapidarono. Mandò di nuovo altri servi, più numerosi dei primi, ma li trattarono allo stesso modo. Da ultimo mandò loro il proprio figlio dicendo: "Avranno rispetto per mio figlio!". Ma i contadini, visto il figlio, dissero tra loro: "Costui è l'erede. Su, uccidiamolo e avremo noi la sua eredità!". Lo presero, lo cacciarono fuori dalla vigna e lo uccisero. Quando verrà dunque il padrone della vigna, che cosa farà a quei contadini?».
Gli risposero: «Quei malvagi, li farà morire miseramente e darà in affitto la vigna ad altri contadini, che gli consegneranno i frutti a suo tempo». E Gesù disse loro: «Non avete mai letto nelle Scritture: La pietra che i costruttori hanno scartato è diventata la pietra d'angolo; questo è stato fatto dal Signore ed è una meraviglia ai nostri occhi? Perciò io vi dico: a voi sarà tolto il regno di Dio e sarà dato a un popolo che ne produca i frutti».
Parola del Signore.

MESSAGGIO DI OGGI 8 0TT0BRE 2017

08 ottobre 2017 ore 09:41 segnala
Leggi di più!
Approfitta del tuo tempo.
Non permettere che l'oziosità alimenti pensieri negativi, perché perderai un tempo prezioso che non ritornerà mai. Leggi di più!
La buona lettura alimenta il cervello e controlla le emozioni.
Il libro è un amico discreto che non si impone a nessuno e parla con noi solo quando abbiamo volontà di parlare con lui.
Leggi di più e fa' del libro il tuo migliore amico! :angel
bf7fdc42-2d13-490d-b5b7-979c7c61679a
Leggi di più! Approfitta del tuo tempo. Non permettere che l'oziosità alimenti pensieri negativi, perché perderai un tempo prezioso che non ritornerà mai. Leggi di più! La buona lettura alimenta il cervello e controlla le emozioni. Il libro è un amico discreto che non si impone a nessuno e...
Post
08/10/2017 09:41:32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment