"Qualcuno che ci parla"

01 ottobre 2018 ore 16:02 segnala

Pensiamo degli altri cose che non ci sentiamo di dire,che non ci sentiamo di pensare,ascoltiamo qualcuno che ci parla,che si racconta,e già sappiamo che fine farà,vediamo chiaramente cosa si sta nascondendo,da cosa scappano le sue parole,quant'è lontano dal ritratto che fa di sé,così lontano che finirà per odiarsi come odia chiunque si ostini a vederlo com'è e non come si descrive,a non pensare di lui ciò che lui stesso non è mai riuscito a pensare,ascoltiamo qualcuno che ci parla,che si camuffa,e vorremmo dirgli che non funziona,che si vede tutto,si vede il lento disfarsi del suo parco affetti,la desolazione del suo rincorrere ricordi,del suo essere transfuga del presente,vivo per souvenir,ma non ce la sentiamo di dirglielo,non ce la sentiamo di pensarlo,perché ascoltiamo qualcuno che ci parla,che si inventa,e ci sembra di sentire noi"
(Entro a volte nel tuo sonno di Sergio Claudio Perroni)
1170d971-9daa-498b-a651-d3d089d2678c
« immagine » Pensiamo degli altri cose che non ci sentiamo di dire,che non ci sentiamo di pensare,ascoltiamo qualcuno che ci parla,che si racconta,e già sappiamo che fine farà,vediamo chiaramente cosa si sta nascondendo,da cosa scappano le sue parole,quant'è lontano dal ritratto che fa di sé,così ...
Post
01/10/2018 16:02:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.