***Dimmi..che ..Vuoi...***

10 ottobre 2018 ore 15:05 segnala
Dimmi che mi vuoi....e perciò mi avrai 
Dici che mi sai.....
e poi si sá.. 
Sapere cosa vuoi ...
Capire cosa sei 
Ma ti ho aspettato...
E scopro che già... sei passato dentro me ...
Só che tu mi vuoi 
Prendimi se puoi ...
E dici... che mi sai ..
E poi mi vá...
Capire cosa c'è,
O dirsi che non c'è 
Capire cosa c'è,
e amare quel che c'è ...
4d253b24-c7cf-4872-9c3b-f36cf7753753
Dimmi che mi vuoi....e perciò mi avrai  Dici che mi sai..... e poi si sá..  Sapere cosa vuoi ... Capire cosa sei  Ma ti ho aspettato e scopro ... « immagine » Che sei già passato dentro me  Só che tu mi vuoi  Prendimi se puoi ... « immagine » E dici... che mi sai .. E poi mi vá... Capire cosa...
Post
10/10/2018 15:05:21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. OpzioneA 10 ottobre 2018 ore 16:03
    https://www.youtube.com/watch?v=3q7qaBNVPrA

    Non sempre è così facile....però...
  2. silent74 10 ottobre 2018 ore 16:15
    @OpzioneA Nemmeno così.. tanto..difficile.
    :-)
  3. OpzioneA 10 ottobre 2018 ore 16:18
    la parola giusta dovrebbe essere dipende...parola pericolosa se usata senza la dovuta cautela.
  4. silent74 10 ottobre 2018 ore 16:21
    OpzioneA ...Bhe..Dipende....
  5. OpzioneA 10 ottobre 2018 ore 16:24
    e mille anni fa qualcuno disse..."Esiste un momento in cui il silenzio comincia a parlare..." Nel dipende poi c'è un universo di silenzi che si può trasformare in frastuoni pericolosamente incontrollabili.
  6. silent74 10 ottobre 2018 ore 16:37
    OpzioneA..esiste il rumore del Silenzio..è la voce del silenzio basta solo saperlo ascoltare...
  7. OpzioneA 10 ottobre 2018 ore 16:41
    il silenzio parla, così come dice il primo assioma della comunicazione di Watzlawick. Il punto però è che in pochi oggi sanno parlare con il silenzio perché è comunque sempre impossibile non comunicare. A meno che il silenzio non sia esso stesso comunicazione, quindi diventa ricerca di qualcosa che si vorrebbe ma non c'è. LO so è molto tautologico ma...questo è quello che i miei poveri neuroni oggi riescono ad elaborare in questo silenzio d'oltretomba dove in molti tacciono ma, con il loro silenzio, urlano molto più di quanti sembrano parlare.
  8. silent74 10 ottobre 2018 ore 16:47
    OpzioneA basterebbe dire... dipende dal silenzio.. e silenzi e lasciar parlare ció
    che molti non riescono ad udire...
  9. OpzioneA 10 ottobre 2018 ore 16:48
    Sia dunque...
  10. silent74 10 ottobre 2018 ore 16:52
    OpzioneA :-)
    Grazie...e benvenuto nei miei silenzi...!!!
  11. OpzioneA 10 ottobre 2018 ore 16:54
    Grazie a te per la preziosa concessione del tuo tempo...ancorché violato da parole ,,,
  12. passavia 12 ottobre 2018 ore 12:01
    :bacio
  13. silent74 12 ottobre 2018 ore 12:06
    Passavia :cuore :bacio :rosa ..grazie e benvenuto nei miei silenzi....
  14. passavia 12 ottobre 2018 ore 12:07
    Grazie per avermi ricevuto nei tuoi silenzi :cuore :rosa :bacio

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.