Antiche perle di saggezza, una guida per vivere meglio.

01 settembre 2017 ore 09:23 segnala
"Dimmi con chi vai, e ti dirò chi sei". Chi non conosce queste parole anche se in mille versioni diverse? Si riscontra che molti detti sono internazionali perchè evidentemente sono veraci e se sono veraci...allora è imperativo ascoltarli. Il re Salomone vissuto oltre 3000 anni fa fece un'accurata ricerca di proverbi e catalogandoli scrisse il suo libro di proverbi che fa parte della Sacra Bibbia.

(ciò che ora scriverò fra "virgolette" sono citazioni dei proverbi di Salomone)...
"Il figlio saggio ama la correzione del padre, lo spavaldo non ascolta il rimprovero."
Questo proverbio mette in risalto che è importante disciplinare i figli affinché abbiano una guida da seguire, un percorso già tracciato e seguito dal padre. Ascoltare significa saggezza, non udire il rimprovero è da stupidi, si può incorrere in punizioni.

Nella vita si può incorrere in forme di punizioni oltre dai genitori anche dalle forze dell'ordine, capi e direttori di lavoro se non abbiamo osservato certe regole.
La dove ci sono molte persone che la pensano in modo diverso è necessario un regolamento di condotta affinché non ci sia anarchia e disordine. Una regola vuole per esempio che fra le ore 12-15 e 22-6 si eviti rumori molesti.

Se abbiamo amore per il prossimo non è detto che gli altri ci dicano cosa dobbiamo o non dobbiamo fare, usando discernimento ci autodiscipliniamo noi stessi evitando e prevenendo con perspicacia problemi che potrebbero sopraggiungere. L'autodisciplina è un'ottima cosa che le persone sensibili acquisiscono quando leggono o odono consigli dagli altri.

Lo stupido al contrario pensa che gli altri debbano fare a modo suo, è sempre indisposto e litigioso. Si rende ridicolo e a causa di questa condotta ha pochi amici

Lingua, timone, fuoco o spada? Ciò che esce dalla bocca può essere vantaggioso come un timone o distruttivo come un fuoco o una spada. "Con il frutto della bocca ci si nutre di beni, ma l'appetito dei perfidi si ciba di violenza. Chi sorveglia la bocca preserva la sua vita, chi spalanca le sue labbra va incontro alla rovina". Affinché ci vada bene dovremmo mettere un custode per sorvegliare la nostra bocca.

Un modo pratico per sorvegliare la bocca è quello di non parlare troppo. "Nel molto parlare non manca la colpa, chi frena le labbra è saggio. C'è chi chiacchierando è come una spada tagliente, ma la lingua dei saggi risana. La mente del giusto riflette prima di rispondere, ma la bocca dei malvagi esprime cattiveria."

Il libro di "Proverbi" scritto da Salomone si potrebbe leggere in un giorno ma il metterlo in pratica è simile a una strada priva di buche e sassi che ci guida nella vita.
d59954cc-c798-4d0e-8330-946c5b484fb0
"Dimmi con chi vai, e ti dirò chi sei". Chi non conosce queste parole anche se in mille versioni diverse? Si riscontra che molti detti sono internazionali perchè evidentemente sono veraci e se sono veraci...allora è imperativo ascoltarli. Il re Salomone vissuto oltre 3000 anni fa fece un'accurata...
Post
01/09/2017 09:23:38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. nessun.attesa 01 settembre 2017 ore 10:35
    Dalle mie parti si dice: "i vecchi detti non sbagliano mai".

    Buona giornata.
  2. sinceropreciso 01 settembre 2017 ore 16:46
    @nessun.attesa
    Infatti Salomone conosciuto come saggio re dell'antichità fece un'attenta ricerca di detti popolari, poi li catalogò e sono li nella Bibbia a disposizione di tutti. Buona giornata :bye
  3. Evelin64 01 settembre 2017 ore 18:37
    ..si potrebbe riassumere il tutto citando una frase del vangelo: non fare agli altri cio' che non vuoi venga fatto a te" ... mi pare che calzi :-)
  4. sinceropreciso 01 settembre 2017 ore 20:35
    @Evelin64
    La formula aurea che hai citato è passiva, appartiene a Confucio. Io penso che tu pensi che è meglio essere attivi con il verbo amare...quindi è meglio "Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro" e poi "ama il prossimo tuo come te stesso" e "chi potrebbe fare il bene ma si trattiene è un peccatore" io direi che è come un Robin Hood che non usa arco e frecce. :bye

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.