Da leggere..

15 giugno 2012 ore 22:47 segnala

Commenti

  1. sonospeciale1 15 giugno 2012 ore 22:59
    effettivamente e' cosi',ma chi e' disposto a rinunciare a far soldi.
    coi soldi vivi nel sistema capitalistico.ci compri le medicine per curare i mali.
    se pensano tanto non lo so io preferisco vivere in un tempo indefinito che non considero presente perche' e' gia' passato nel momento stesso in cui avviene il fatto.per il futuro vale quanto detto sopra si fanno soldi per una vecchiaia serena e tranquilla almeno cosi' e' il nostro sistema certo per me sbagliato.
    vivere come se non dovessimo morire mai certo in generale e' cosi' un ventenne non pensa alla morte al contrario di un anziano.capisco la sfumatura :tutto quello che facciamo di materiale e' poi inutile se poi muoriamo.
    e morire senza avere vissuto rimanda al pensiero capitalista del consumismo sfrenato.
  2. Site.Della 17 giugno 2012 ore 20:03
    Già..
  3. magomerlino65 25 agosto 2012 ore 11:09
    Rimango sempre dell'idea che i soldi servono solo a sopravvivvere.... ed esempi come Giovannino Agnelli (asponente della famiglia più ricca d'italia e una delle più ricche d'europa), Steve Jobs (uno degli uomini più ricchi del mondo) ed altri che non sto qui a menzionare... con tutti i loro soldi non sono riusciti a sopravvivere al cancro.... avevano potere e disponibilità di comperarsi medici e medicine di tutto il mondo, ma non è servito a nulla. Il denaro a loro non è servito..... forse non serve veramente in quanto è solo un'illusione.... un mero mezzo per indicare a ognuno di noi qual'è il prezzo di ciacun uomo..... il mondo intero, l'umanità intera dovrebbe interrogarsi su questo...
  4. kimi.777 31 agosto 2012 ore 16:03
    Grandeee!!!! :ok :kissy

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.