vacanze!

24 luglio 2012 ore 17:15 segnala
Visto che il tempo è poco e non mi permette di seguire il blog in questo momento...lo mando in ferie anticipate!! Vi auguro una splendida estate!! :-)
44113827-39a3-4c2e-b949-2bca687938a9
« video » Visto che il tempo è poco e non mi permette di seguire il blog in questo momento...lo mando in ferie anticipate!! Vi auguro una splendida estate!! :-) « immagine »
Post
24/07/2012 17:15:20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment
    50

photo tour in costiera!

06 luglio 2012 ore 18:07 segnala














53cb1649-3bdc-47b3-bf2c-6cf69cb07363
« immagine » Non sono di molte parole stasera! Fa caldo e la mia testa è altrove.. :mmm . « video » parleranno le foto per me! « immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine »
Post
06/07/2012 18:07:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    15
  • commenti
    comment
    Comment
    42

La casalinga e il robot! *-*

18 giugno 2012 ore 16:26 segnala
Che i robot possono dare una mano in casa è indiscutibile...vediamo questo in che modo lo fa ;-)!!

Un giorno, una casalinga tornò a casa con l’ennesimo strano acquisto,un robot in grado di individuare una bugia.
Il marito trovò l’acquisto piuttosto inutile, in quanto aveva sempre predicato l’importanza della sincerità in famiglia ed era certo di essere riuscito nel suo intento.

Nel pomeriggio, il figlio quindicenne rincasò con 2 ore di ritardo.
A quel punto, certo di dare a sua moglie uno smacco, chiese al ragazzino:
‘Come mai sei arrivato a casa 2 ore dopo?’
‘Siamo stati in libreria a lavorare su un progetto scolastico’, rispose prontamente.
Il robot girò intorno al ragazzo, e con uno sberlone lo stese.

‘Questa è la macchina della verità figliolo, dove sei stato veramente dopo scuola?’
‘Siamo stati a casa di Carlo a guardare un film’.
‘Cosa avete guardato?’ chiese a quel punto la madre.
‘I dieci Comandamenti’, rispose il figlio.
Il robot girò intorno al ragazzo, e con uno sberlone lo stese.

Con voce tremante si rialzò e disse:
‘Mi dispiace, vi ho mentito, in realtà abbiamo guardato un film intitolato: la regina del sesso’.

‘Mi vergogno di te’, disse il padre infuriato, ‘alla tua età non ho mai mentito ai miei genitori’.
Il robot girò intorno all’uomo, e lo stese.

La moglie piegata in due dalle risate disse:
‘Questa te la sei proprio cercata, non puoi neanche arrabbiarti troppo con lui, dopotutto è… tuo figlio!’.
Il robot girò intorno alla donna, e… …. …
la stese…… :hoho

Per chi non l'avesse capito era una semplice barzelletta ma era così simpatica che non ho resistito dal proporvela!
c2826054-60bf-4e4d-838e-4331eca1ad05
Che i robot possono dare una mano in casa è indiscutibile...vediamo questo in che modo lo fa ;-)!! « immagine » Un giorno, una casalinga tornò a casa con l’ennesimo strano acquisto,un robot in grado di individuare una bugia. Il marito trovò l’acquisto piuttosto inutile, in quanto aveva sempre...
Post
18/06/2012 16:26:36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    18
  • commenti
    comment
    Comment
    55

da non perdere!

11 giugno 2012 ore 16:48 segnala


Io sono rimasta senza fiato alla vista di questo video, che mostra
uno dei tratti di strada (8 km) più affascinanti del mondo. Credo che difficilmente riuscirei a percorrerlo e Voi??



Si trova in Norvegia e collega l'isola di Averøy alla terra ferma.

L'impressione che si ha è di navigare nell'Oceano Atlantico, soprattutto quando il mare è in tempesta.

c6dda279-a7dc-42b5-99d7-1bdf8819b1cb
« video » Io sono rimasta senza fiato alla vista di questo video, che mostra uno dei tratti di strada (8 km) più affascinanti del mondo. Credo che difficilmente riuscirei a percorrerlo e Voi?? « immagine » Si trova in Norvegia e collega l'isola di Averøy alla terra ferma. « immagine » L'imp...
Post
11/06/2012 16:48:40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    16
  • commenti
    comment
    Comment
    39

definizioni esilaranti!

28 maggio 2012 ore 12:49 segnala
Un po' di buonumore per iniziare bene la settimana ;-)



L’IMPICCATO

Il marito si stava impiccando,
ma, per fortuna, giunse la moglie.
“Taglia la corda”, riuscì a farfugliare lui.
E lei, ubbidiente…
fuggì.


CATTOLICESIMO

Era cattolica osservante.
Faceva coppia con uno.
E amava il prossimo



BONTA'

Se qualcuno ti fa un torto,
mettici una pietra sopra.
…tombale.




CAPO

Non ho mai nascosto il capo sotto la sabbia.
Il mio boss non amava le sabbiature.


CRETINO

Chi giudica tutti gli altri uguali a lui,
si vede circondato da cretini.





DELICATEZZA

La Politica è la delicatissima ricerca del giusto equilibrio
fra l’ingannare troppo e l’ingannare troppo poco.


FONDAZIONE

Quando la fondarono, i Romani
la chiamarono “Torino”,
perché “Juventus” proprio non gli andava giù.


GIUDICE

L’Italia ha oltre cinquanta milioni di giudici.
… Qualcuno esercita.


GRANDEZZA

In ognuno di noi,
c’è qualcosa di grande.
Nei fortunati…
il sedere.


HOTEL

I governanti non possono capire i pensionati.
Loro non vanno mai in pensione.
Vanno sempre in hotel….
(e che Hotel)


ITALIA

In Italia non è tutto cattivo.
Esistono i buoni pasto, i buoni fruttiferi,
i buoni del tesoro, e… i buoni a nulla.


LINGUE

“Vuoi conoscere una lingua straniera?”
“Dipende dalla proprietaria.”


TANGENTE

La tangente è nata nel Sud Italia.
A Pizzo Calabro.




NASCITA

Cretini si nasce.
Ma ci si può anche specializzare.


RETRIBUZIONE

All’inferno pagano male.
Sento sempre parlare di poveri diavoli.


VERGINITA'

Bisogna proteggere la foresta tropicale.
è l’ultima vergine rimasta.


ZERO

Lo scaldino da letto a costo zero,
va collegato alla presa per … i fondelli.








6a558904-37df-428e-81c1-7bf8f596dfd4
Un po' di buonumore per iniziare bene la settimana ;-) « immagine » L’IMPICCATO Il marito si stava impiccando, ma, per fortuna, giunse la moglie. “Taglia la corda”, riuscì a farfugliare lui. E lei, ubbidiente… fuggì. CATTOLICESIMO Era cattolica osservante. Faceva coppia con uno. E amava...
Post
28/05/2012 12:49:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    16
  • commenti
    comment
    Comment
    47

la storia della matita di P. Coehlo

23 maggio 2012 ore 17:41 segnala
La musica è trasporto ma lo è ancor di più quando accompagna parole come queste che trascrivo... per chi avesse difficoltà ad aprire il video| :-)

Il bambino guardava la nonna scrivere una lettera.
Ad un certo punto, chiese: "Stai scrivendo una storia su di noi? E' per caso una storia su di me?".
La nonna smise di scrivere, sorrise e disse al nipote: "In effetti, sto scrivendo su di te. Tuttavia, più importante delle parole, è la matita che sto usando. Mi piacerebbe che tu fossi come lei, quando sarai grande."

Il bimbo osservò la matita, incuriosito e non vide niente di speciale.
"Ma è identica a tutte le matite che ho visto in vita mia!".
"Tutto dipende dal modo in cui guardi le cose. Ci sono 5 qualità in essa che, se tu riuscirai a mantenere, faranno sempre di te un uomo in pace con il mondo.
Prima qualità: tu puoi fare grandi cose, ma non devi mai dimenticare che esiste una mano che guida i tuoi passi: questa mano noi la chiamiamo Dio e Lui ti dovrà sempre indirizzare verso la Sua volontà.
Seconda qualità: di quando in quando io devo interrompere ciò che sto scrivendo ed usare il temperino. Questo fa sì che la matita soffra un poco, ma alla fine essa sarà più affilata. Pertanto, sappi sopportare un po' di dolore, perché ciò ti renderà una persona migliore.
Terza qualità: la matita ci permette sempre d'usare una gomma per cancellare gli sbagli. Capisci che correggere qualcosa che abbiamo fatto non è necessariamente un male, ma qualcosa di fondamentale per mantenerci sulla retta via.
Quarta qualità: ciò che è davvero importante nella matita non è il legno o la forma esteriore, ma la grafite che è all'interno. Dunque fai sempre attenzione a quello che succede dentro di te.
Infine la quinta qualità della matita: lascia sempre un segno. Ugualmente, sappi che tutto ciò che farai nella vita lascerà tracce e cerca d'essere conscio d'ogni singola azione.
34b1d91f-9fa6-4a09-8e42-dcf7fbaaa597
La musica è trasporto ma lo è ancor di più quando accompagna parole come queste che trascrivo... per chi avesse difficoltà ad aprire il video| :-) Il bambino guardava la nonna scrivere una lettera. Ad un certo punto, chiese: "Stai scrivendo una storia su di noi? E' per caso una storia su di...
Post
23/05/2012 17:41:38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    15
  • commenti
    comment
    Comment
    22

metti una sera a .....TEATRO!

16 maggio 2012 ore 12:24 segnala
La vita, si sa, è come il palco di un grande teatro che ci vede protagonisti, c'è chi recita a soggetto e chi segue un copione sapientemente studiato ...resta il fatto che alla fine entrambi si trovano a dover sostenere un esame...quello della critica che ne sentenzia il successo. "Gli esami non finiscono mai" non è solo un modo di dire, la conclusione alla quale giungiamo ogni volta che ci troviamo davanti a un "muro" da sormontare...ma anche il titolo di una bellissima rappresentazione teatrale di Eduardo De Filippo, il cui protagonista (che non a caso si chiama Speranza) tenta per tutta la vita di realizzare i suoi sogni. Una commedia attuale ....che fa riflettere!

Questa è la trama che per motivi di tempo ho ripreso daL WEB:

Guglielmo Speranza si presenta al pubblico sul palcoscenico raccontando la sua vita e segnando il trascorrere del tempo mettendosi di volta in volta tre barbe finte.
Appena superato l'esame di laurea, Speranza dovrà superare quello dei futuri suoceri che gli consentiranno di sposare Gigliola solo se sarà in grado di fare una grande carriera nel suo lavoro.
Guglielmo supera la prova: si sposerà, avrà due figli, un lavoro che gli assicura benessere e onori ma, nonostante il brillante esito di questi esami, la sua vita sarà infelice: avvelenata dall'invidia e dalla maldicenza del falso amico La Spina e dalla cattiveria della moglie che si è rivelata per quello che era: una donnetta viziata e infedele, che crede di più alle sue stupide, pettegole amiche piuttosto che al marito che ha sempre contrastato, ritenendolo un incapace e un sognatore, in questo sostenuta anche dai figli che la malignità popolare, riportata da La Spina, insinua non siano di Guglielmo.
Non sorprende quindi che alla fine Guglielmo si rifugi nell'amore disinteressato e vero della giovane Bonaria, una donna di umili origini ma leale e genuina nei suoi sentimenti e valori, che sarà costretta dalla maldicenza e dalla cattiveria altrui a lasciare Guglielmo.
Ormai vecchio, il protagonista si chiuderà sempre di più al mondo, fingendo di essere ammalato e di non poter più parlare. Arrivato il momento della morte, Guglielmo sarà ancora una volta ingannato dai suoi familiari: egli avrebbe voluto dei semplici funerali ed invece, abbigliato e truccato come un guitto di avanspettacolo, lascerà la commedia della vita salutando con gesti artefatti e leziosi gli spettatori.

ec4856c8-c394-4dcc-9016-79770378eae1
La vita, si sa, è come il palco di un grande teatro che ci vede protagonisti, c'è chi recita a soggetto e chi segue un copione sapientemente studiato ...resta il fatto che alla fine entrambi si trovano a dover sostenere un esame...quello della critica che ne sentenzia il successo. "Gli esami non...
Post
16/05/2012 12:24:31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    16
  • commenti
    comment
    Comment
    33

Risveglio!

14 maggio 2012 ore 16:36 segnala
L'ho trovato bellissimo ed emozionante e, siccome per lasciarmi un saluto nel blog, c'era da prendere l'ascensore ho pensato di postarlo e di donarVi qualche minuto di rilassamento! Lasciatevi trasportare dalla musica e dalle bellissime immagini che l'accompagnano!!
390b481e-58df-430e-91ee-95a84fb70304
« video » L'ho trovato bellissimo ed emozionante e, siccome per lasciarmi un saluto nel blog, c'era da prendere l'ascensore ho pensato di postarlo e di donarVi qualche minuto di rilassamento! Lasciatevi trasportare dalla musica e dalle bellissime immagini che l'accompagnano!! « immagine »
Post
14/05/2012 16:36:40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    17
  • commenti
    comment
    Comment
    21

buon fine settimana con un sorriso!

13 aprile 2012 ore 17:04 segnala
La settimana volge alla fine. Stress...stanchezza cominciano a farsi sentire,

ecco allora mi sono concessa alcuni minuti di rilassamento che mi piace condividere con Voi. Navigando sulla rete ecco cosa ho trovato e come volevasi dimostrare...c'è sempre da imparare! ;-)

Tre amici partirono per una escursione e all’improvviso si trovarono davanti a un grande torrente impetuoso.
Dovevano assolutamente passare dall’altra parte ma non avevano nessun’idea di come attraversarlo. Uno dei tre si mise allora a pregare:
“Ti prego, mio Dio, dammi la forza di attraversare il torrente”.
E PUF! Dio gli donò due braccia robuste e due gambe potenti così che fu capace di attraversare il torrente a nuoto in due ore, ma per due volte fu sul punto di annegare.
Vedendo ciò il secondo amico anche lui pregò Dio:
”Ti Prego, Signore, dammi la forza .. e i mezzi per attraversare il torrente”.
E PUF! Dio gli diede una scialuppa e dei remi con cui potè attraversare il torrente in un’ora, ma per due volte fu sul punto di capovolgersi. Il terzo compagno, forte delle esperienze degli altri due, decise anche lui di rivolgersi a Dio:
“Ti prego, o Dio, dammi la forza, i mezzi…e l’intelligenza per attraversare il torrente”.
E PUF! Dio lo tramutò in donna. …Lei verificò la cartina, camminò per circa 200 metri a monte e traversò il ponte.

Morale:Se solo ogni tanto ascoltassero i consigli delle donne, riuscirebbero a risolvere i problemi con minor dispendio di energia


Un uomo sta guidando su una tortuosa e stretta strada di montagna.
Una donna guida sulla stessa strada ma in senso inverso.
Nel momento in cui si incrociano, la donna apre il finestrino dell’auto e grida: “Maialeee!!”.
L’uomo, immediatamente, apre il proprio finestrino e risponde: “Puttanaaa!!”.
Ognuno di loro continua per la propria strada e, appena l’uomo gira il tornante successivo va a sbattere contro un grosso maiale al centro della strada.


Morale: Se solo gli uomini stessero ad … ASCOLTARE…

La mia pausa è finita...riprendo a lavorare...come dice un caro amico...c'è bisogno di abbassare lo spread e di alzare il pil ;-)

Buona lettura e soprattutto buon fine settimana!! Rilassatevi e divertitevi :-)
e4764ace-66b4-4f8a-adc5-08ac6747ec73
La settimana volge alla fine. Stress...stanchezza cominciano a farsi sentire, « video » ecco allora mi sono concessa alcuni minuti di rilassamento che mi piace condividere con Voi. Navigando sulla rete ecco cosa ho trovato e come volevasi dimostrare...c'è sempre da imparare! ;-) Tre amici...
Post
13/04/2012 17:04:58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    15
  • commenti
    comment
    Comment
    98

MUSICA ....SUBLIME!! (1)

05 aprile 2012 ore 12:27 segnala


"La musica è una luce morale. Essa dona un'anima ai nostri cuori, delle ali ai pensieri, uno slancio all'immaginazione. Essa è un carme alla tristezza, alla gaiezza, alla vita, a ogni cosa. È un'essenza del tempo e si eleva su tutte le forme invisibili, abbagliante e appassionatamente eterna." (PLATONE)













La musica è trasporto dell'anima! Amo la musica in ogni sua forma anche se non sono un'esperta! Chiudo gli occhi e mi innalzo sulle sue note...buon ascolto a chi avrà piacere di ascoltarla!
:rosa
cae27a39-a71b-420a-a4e1-e790f1616ec7
« immagine » "La musica è una luce morale. Essa dona un'anima ai nostri cuori, delle ali ai pensieri, uno slancio all'immaginazione. Essa è un carme alla tristezza, alla gaiezza, alla vita, a ogni cosa. È un'essenza del tempo e si eleva su tutte le forme invisibili, abbagliante e...
Post
05/04/2012 12:27:31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12
  • commenti
    comment
    Comment
    36