L'arcobaleno dei sogni

24 settembre 2014 ore 11:33 segnala


I sogni qualcuno li tiene nascosti in un cassetto segreto oppure racchiusi in un pezzetto di cuore ,dove risiede la speranza.
Alcuni li hanno realizzati almeno in parte ,altri li hanno dimenticati e traditi per sempre .
Qualcuno lotta ancora e lo farà fin che ha vita, ad altri girano nel cervello e non trovano pace .
C'è 'chi li ama e li coltiva tutti i giorni e,chi sogna solo mentre dorme .. ma per tutti i sogni sono pezzi di arcobaleno che colorano la vita



Dany



Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni

william shakespeare
2c4196df-5994-4fdf-9f93-6d0c0cbc3222
« immagine » I sogni qualcuno li tiene nascosti in un cassetto segreto oppure racchiusi in un pezzetto di cuore ,dove risiede la speranza.Alcuni li hanno realizzati almeno in parte ,altri li hanno dimenticati e traditi per sempre .Qualcunoi lotta ancora e lo farà fin che ha vita, ad altri girano ...
Post
24/09/2014 11:33:52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    11

Giochi di bimbi

21 settembre 2014 ore 14:35 segnala



In questo periodo mi perdo spesso nei ricordi , sarà l'arrivo dei 50 anni .
Quando ero bimba la scuola finiva a mezzogiorno , e nel pomeriggio dopo aver fatti i compiti , si andava a giocare nel campiello vicino a casa , giochi ora scomparsi spazzati via dala paura di far giocare i bimbi per strada e dai videogiochi.
Campanon,guardia e ladri ,palla avvelenata o prigioniera, nascondino, mestieri muti, e tanti altri. Quello per me più caro era l'elastico nel quale ero una vera campionessa zompettavo davvero come un grillo.
Era un gioco a tre due tenevano l'elastico attorno alle caviglie a gambe divaricate il terzo doveva fare delle figure ed evoluzioni al centro di esso , se sbagliava cedeva il posto ad un altro se ce la faceva l'elastico veniva alzato da caviglie a polpacci, cosce e così via con salti quasi acrobatici.
Solo alla domenica vedo ancora qualche bimbo giocare a calcio sorvegliato a distanza dai genitori, è un peccato che non si giochi più tra campi e campielli la città era piena di vita ,viva come non lo sarà mai più.


Dany
17b91654-8b59-4051-89ce-569529f1d924
« immagine » In questo periodo mi perdo spesso nei ricordi , sarà l'arrivo dei 50 anni . Quando ero bimba la scuola finiva a mezzogiorno , e nel pomeriggio dopo aver fatti i compiti , si andava a giocare nel campiello vicino a casa , giochi ora scomparsi spazzati via dala paura di far giocare i ...
Post
21/09/2014 14:35:05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    9

Quando di notte

20 settembre 2014 ore 15:37 segnala


Quando la notte mi avvolge con le sue dita oscure arrivano i pensieri e le inquietudini come dei piccoli diavoletti mi punzecchiano ricordi e rimpianti per cose non dette e cose non fatte .
Ci vorrebbe una macchina nel tempo per poter tornare indietro per riportare le cose ad uno stato precedente e riavere le occasioni perdute.Durante la notte scrivevo un diario con tutti i miei dubbi le mie conquiste era pieno di passione ,dolori e tante piccole felicità , ora non scrivo più rimane tutto dentro di me, non trovano più sfogo le emozioni,restano imbrigliate nella mia mente in subbuglio dentro i problemi dei tempi che corrono, solo Poche cose riesco ad esprimerle qui nel mio caro blog


Dany
397248db-2d40-42cf-8b69-dd748c98df8b
« immagine » Quando la notte mi avvolge con le sue dita oscure arrivano i pensieri e le inquietudini come dei piccoli diavoletti mi punzecchiano ricordi e rimpianti per cose non dette e cose non fatte . Ci vorrebbe una macchina nel tempo per poter tornare indietro per riportare le cose ad uno sta...
Post
20/09/2014 15:37:07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    2

E' meglio camminare insieme

20 settembre 2014 ore 11:32 segnala


Quando si guarda fuori di noi, c'è sempre una visione parziale del mondo che ci circonda, una prospettiva troppo lontana che ti fa vedere tutto uguale, ogni persona, ogni anima, ogni cuore, sembra muoversi allo stesso modo, con gli stessi ritmi, quasi riesci a capire la direzione del passo successivo a quello che lo precede. Ma la vera visuale si ha, quando ci si avvicina, quando si entra nel particolare di un'emozione, di una reazione, in quell'attimo interminabile che separa ogni passo, in quell'arco che si disegna nel movimento, è lì che ognuno è differente e che ti racconta il suo vivere unico. Non soffermatevi mai a guardare da lontano, il quadro potrà sembrare più bello, ma la delicatezza delle pennellate che lo compongono non si vedono, provate a camminare con lo stesso ritmo della persona che vi interessa, troverete esperienze indimenticabili, e scoprirete di saper camminare in modo diverso dal solito...(web)
Mano nella mano camminando insieme inseguendo lo stesso sogno....

Tra leggenda e realtà

19 settembre 2014 ore 14:13 segnala


Quando ero bimba spesso mia madre mi mandava a dormire a casa della nonna ,. mia nonna per farmi addormentare non mi raccontava favole ma delle antiche leggende veneziane che viaggiano tra realtà e mito.
Vi voglio raccontare quella del pescatore e la sirena una bellissima storia d'amore.Narra la leggenda che un pescatore di nome Orio pescando di notte al largo di malamocco tirando su la rete sentì una dolce voce "liberami e non avrai a pentirtene"il povero Orio spaventatissimo quasi cadde dalla barca .vide spuntare dalla rete una bellissima ragazza che chiedeva di essere liberata, "scusami non volevo spaventarti"-nella mia condizione dovrei io a essere preoccupata.Orio cominciò subito a fare domande-cercando di darsi un contegno-mentre la liberava dalla rete" che ci fai in acqua a quest'ora della notte?"-le chiese-non sarai mica una strega caduta dalla scopa??."Oh no , mio giovane amico-rispose lei
molto semplicemente sono una sirena.Il mio nome è Melusina"gli disse mostrando la sua bellissima coda.Orio sorpreso ma incantato si innamorò perdutamente.Continuarono a parlare fino al sorgere del giorno e cominciarono ad incontrarsi tutte le notti in una spiaggia li vicino.Orio aspettava la sua sirena nell'acqua bassa della riva, lei non si faceva aspettare e gli riempiva la rete di pesci in pochi minuti , al mattino alla fine dei loro incontri Orio chiese a Melusina più volte di averla in moglie, lei si era dichiarata lieta di rinunciare alla libertà del mare e acquistare un paio di gambe.L'unica cosa che chiese al suo Orio era che il sabato fino al giorno del matrimonio lui non si facesse vedere.
per un po' il pescatore prestò fede al patto, ma un sabato non resistette si presentò al solito posto e al posto della sua Melusina , c'era una grande serpe di mare , che lo fece scappare a gambe levate .Dall'acqua sentì provenire una voce "sciocco perchè sei venuto anche oggi? ti avevo ben detto di non venire di sabato:in quel giorno sono costretta a trasformarmi in serpente per un maleficio.Ma se tu mi sposi io rimarrò sempre bella come mi conosci".
E così fu si sposarono e la loro unione venne benedetta da tre figli.. ma un brutto giorno Melusina si ammalò gravemente e morì , chiese di essere sepolta nel luogo dove si erano conosciuti e così Orio fece.Nei giorni seguenti Orio disperato non sapeva come destreggiarsi tra lavoro e figli , ma con sua sorpresa la casa e i bimbi erano accuditi e curati
Un giorno rincasando prima del solito trovò una grande serpe in cucina , prese l'accetta e l'uccise , mostrando a tutti i vicini che pericolo avevano corso i suoi figli.Ma dopo l'uccisione del serpente la casa e i figli erano lasciati a se stessi.. così Orio capì che la serpe era la sua Melusina ,e che l'aveva uccisa definitivamente.
Narra ancora la leggenda , che ha Venezia imboccando il sottoportego dei preti e voltandosi a guardare a destra sopra la vostra testa vedrete un cuore di mattone infisso nella sommità dell'arco,li c'era la casa dei due sfortunati sposi ,il cuore è un portafortuna e se due innamorati lo toccano insieme il loro amore è destinato a durare in eterno.E se una persona solo esprimerà un desiderio d'amore con la giusta predisposizione d'animo si realizzerà entro un anno.

ff607508-4b09-49a0-9099-fa15b88edb3c
« immagine » Quando ero bimba spesso mia madre mi mandava a dormire a casa della nonna ,. mia nonna per farmi addormentare non mi raccontava favole ma delle antiche leggende veneziane che viaggiano tra realtà e mito. Vi voglio raccontare quella del pescatore e la sirena una bellissima storia d'am...
Post
19/09/2014 14:13:38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    8

Alle donne piace con la pancia

19 settembre 2014 ore 01:12 segnala


Da ricerche fatte da una università inglese sembrerebbe che noi donne preferiamo anche per tradire , gli uomini diciamo un po' più morbidosi ,i palestrati non vanno più di moda personalmente quelli tutti strutturati con la tartaruga troppo gonfi di muscoli non mi sono mai piaciuti preferisco un uomo normale . un palestrato sempre intento a guardarsi che mangia solo insalatina e sta sempre in palestra per gonfiarsi i bicipiti troppo preso da se stesso è piuttosto noioso .Invece un uomo affascinante con un filo di pancia con il quale andare a mangiare una pizza pieno di attenzioni che ti fa fare anche qualche buona risata è molto più piacevole Non che non si apprezzi un bel corpo maschile , ma come compagno è meglio un uomo più morbido anche da abbracciare.Poi pure gli uomini preferiscono un po' di carne intorno all'osso perchè per noi dovrebbe essere diverso ?? :hehe
c60d139f-5d6c-4aa9-a0ff-863641d96295
« immagine » Da ricerche fatte da una università inglese sembrerebbe che noi donne preferiamo anche per tradire , gli uomini diciamo un po' più morbidosi ,i palestrati non vanno più di moda personalmente quelli tutti strutturati con la tartaruga troppo gonfi di muscoli non mi sono mai piaciuti pr...
Post
19/09/2014 01:12:49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    7

Non condividete nei vostri blog frasi trovate su facebook

18 settembre 2014 ore 20:59 segnala


Ho cancellato il post precedente , perchè sono stata accusata di aver violato il copyright di un blog di libero di un illustre sconosciuto, io la frase l'ho presa da facebook condivisa in giro almeno 24 volte e ci ho aggiunto una frase mia e la mia grafica , Non voglio avere problemi io ne provocarli a chatta , in caso le parole siano veramente coperte da copyright ho cancellato tutto.. forse il problema è cheil post è stato messo nei top 100 e a qualcuno ha dato fastidio. sarà per un'altra volta .Ho letto più di un blog con frasi prese da facebook con testi di canzoni rielaborati , ma a nessuno mai stato detto che ha violato il copyright , ma evidentemente io sono la solita fortunata. Di solito i testi me li scrivo io , ma mi erano piaciute quelle parole e ci stavano bene con la mia foto e la mia frase.Comunque vi dico fate attenzione nel prendere frasi da facebook anche se non c'è l'autore o potrebbe capitarvi la stessa cosa.

https://it-it.facebook.com/318465554835574/photos/a.376975478984581.110007.318465554835574/452700488078746/?type=1
Questo è il link dove ho trovato quelle belle parole

Mi si può imputare solo di non aver scritto dal web come altre volte ho fatto, ma io ho firmato la foto come mia non le parole..

Aggiornamento
Dopo tutto quello che è successo, ho fatto un giro nel blog da dove secondo quella persona avrei copiato trovando testi palesemente copiati dal web dove erano belli che citati gli autori , che il padrone del blog ha omesso volutamente per far passare le cose per sue .Ho commesso uno sbaglio e ci sono cascata come una novellina, non avrei dovuto cancellare nulla tanto le parole da me citate non credo fossero farina del sacco del blogger in questione ma copiate sicuramente.Spero che la prossima volta che piacerà un mio contenuto a chatta le cose vadano meglio.
5c222843-5425-4d0e-bb8d-dab199ae74a5
« immagine » Ho cancellato il post precedente , perchè sono stata accusata di aver violato il copyright di un blog di libero di un illustre sconosciuto, io la frase l'ho presa da facebook condivisa in giro almeno 24 volte e ci ho aggiunto una frase mia e la mia grafica , Non voglio avere problemi...
Post
18/09/2014 20:59:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    32

Caccia alle streghe

16 settembre 2014 ore 06:10 segnala


Proprio ieri è successa una cosa piuttosto fastidiosa ,mod da poco tempo nel gruppo ci riprovo mi ritrovo cancellata senza nessuna spiegazione . Nel pomeriggio una persona ha postato su un argomento piuttosto discutibile,parlava di pulizia e igiene intima, e si premurava a informare che lei pulisce le sue parti intime più volte al giorno :mmm .Nonostante considerassi il post al quanto poco adatto ho risposto con la mia naturale ironia con un video divertente......



Qualcuno ha arbitrariamente deciso di cancellare quel post ed altri, questa particolare scrittice si lamenta nella bacheca del gruppo, mi viene spontaneo risponderle che con post così che li cancellano può succedere facilmente di attenersi di più al tema del gruppo.
Quando mi accorgo di essere stata cancellata :drunk ne parlo con un admin del gruppo che dice che non sa nulla e su mia richiesta mi rimette mod, prma di andare a dormire do una occhiata al forum e leggo un post sulla cancellazione di questi famosi post, e sull'ultima parte vedo che la nuova proprietaria del gruppo dice che è stata individuata la moderatrice colpevole.. a casa mia 2 + 2 fa 4 parlano di una moderatrice e mi cancellano dal gruppo più chiaro di così?? :nono1 rispondo a quel post dichiarando la mia innocenza e spiegando che esprimevo in quella bachca solo la mia opinione su un post poco adatto, e di non aver cancellato nulla d'altra parte se oggi l'igiene intima :hihi domani la pulizia delle orecchie :-p , e poi si parla della qualità dei forum. Dopo aver esternato la mia innocenza mi sono cancellata dal gruppo (di nuovo)perchè in un gruppo così sono io che non ci voglio stare .Dopo anni di chatta ancora non riesco a rendermi conto di perchè un piccolo potere come essere moderatore ,admin o proprietario di un gruppo , porti le persone a cercare di prevaricare gli altri. Ho solo espresso una opinione in una bacheca e per questo mi hanno messa al rogo :hihi ... c'è ancora la caccia alle streghe :hoho

Vabbè mo chatto che me passa

:many :many :many :many
2056ac10-80eb-40cd-9d90-7d1149185cff
« immagine » Proprio ieri è successa una cosa piuttosto fastidiosa ,mod da poco tempo nel gruppo ci riprovo mi ritrovo cancellata senza nessuna spiegazione . Nel pomeriggio una persona ha postato su un argomento piuttosto discutibile,parlava di pulizia e igiene intima, e si premurava a informare ...
Post
16/09/2014 06:10:10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    5

Malinconia d'autunno

13 settembre 2014 ore 14:50 segnala


Ho bisogno di dolcezza in questi giorni ... l'autunno mi piace , ma mi porta malinconia,voglia di immergermi in dolci ricordi .E'il periodo dei pensieri , belli e brutti , il momento di fare il punto di una situazione , che sembra non cambiare mai. Ti torna in mente quello che è stato e non sarà mai più. Passeggiando e riscoprendo i luoghi dove sono cresciuta , un pozzo ,un gatto steso all'ultimo sole , strilli e giochi di bimbi a godersi gli ultimi giorni di libertà dalla scuola.E poi ogni due passi ti fermi a salutare qualcuno , è il bello di tornare nei luoghi natii. Rintanarsi a casa ad ascoltare vecchie canzoni e pensare .....mettere appunto le armi per una nuova battaglia ..perchè la mia vita è una lunga guerra.. fatta di mille battaglie.. e chissà se mai questa guerra la vincerò.
7b600b6c-9d11-4049-8dd7-5fe1e92ff929
« immagine » Ho bisogno di dolcezza in questi giorni ... l'autunno mi piace , ma mi porta malinconia,voglia di immergermi in dolci ricordi .E'il periodo dei pensieri , belli e brutti , il momento di fare il punto di una situazione , che sembra non cambiare mai. Ti torna in mente quello che è stat...
Post
13/09/2014 14:50:33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    6

I treni persi... le emozioni ....

11 settembre 2014 ore 00:27 segnala


Un emozione è
quando tremi ma non per il freddo
quando senti ma non con l’udito
quando osservi ma non con gli occhi
quando tutto scorre ma tu sei li fermo
quando sei e non puoi non essere
quando l’impossibile è possibile
perché…
… un’emozione è.





Credo nei treni persi,
e che per ogni treno ne seguono tanti da non perdere;
e non di certo per raggiungere il primo o semplicemente
per non restare a piedi.
Perchè mentre aspetti il prossimo probabilmente incontrerai
qualche ritardatario come te
.



:rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa
a17142cd-3075-4589-aec3-59520e3792a6
« immagine » Un emozione è quando tremi ma non per il freddo quando senti ma non con l’udito quando osservi ma non con gli occhi quando tutto scorre ma tu sei li fermo quando sei e non puoi non essere quando l’impossibile è possibile perché… … un’emozione è. « immagine » Credo nei treni per...
Post
11/09/2014 00:27:05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    9