"OMBRA"

08 maggio 2012 ore 15:16 segnala
Come un ombra segui il mio respiro,

calpesti insieme a me la terra dei miei sogni,

ingannando l'attesa di una luce

che cancelli il tuo sguardo...

Nel buio anche piu' oscuro

non mi sono mai sentito solo,

a fotocopia di me ti muovi

coprendi ogni mia mossa...

Leggera e disinvolta ti posi a terra,

mentre i miei passi rumorosi avanzano,

sassi e terriccio prendono la mia orma

mentre tu in silenzio e senza traccia

segui il mio avanzare...

Tu non parli,ascolti

tu guardi,tu imiti e io,

guardando te,

mi chiedo se qualche volta

qualcosa di me ti sia sfuggito...



amare all'infinio

12 febbraio 2010 ore 18:24 segnala

Ti avvicini come mai e mi fiuti. Lo so, lo stai facendo Ti fermi e mi respiri,mi avvolgi con gli occhi.. lo so che lo fai.Stringi parole, le sussurri ai miei fianchi con le tue mani. Sento l'impellenza di odori che si fanno spazio.La tua sequenza voluttuosa..Sento che fremi in uno spazio che non basta per amarci.E poi.. il mio corpo, il sorriso non celato, l’attesa manifesta, il respiro assetato.Il ritrovo nell’infinito e le parole,Le parole non bastano a gestire questo tempo.La mia pelle, i miei brividi...la mia pelle.. Dentro un perimetro inesistente pensieri senza pudori.. voglia cannibale di mangiarsi nudi sbucciandosi la pelle mente schiava di respiri sincroni mentre scivoli la lingua in densi piaceri liquidi.Occhi socchiusi.. un brivido di pazzia.Follia da leccare placando la nostra sete.Nell'urgenza di aversi..frammenti scomposti della nostra tempesta. Possente è il tuo avvolgermi.Mi coccoli e mi abbracci giù fino al cuore, dolce come sei mi cospargi di brividi e vibrazioni. Voglio restare..avvolto in questa nebbia odorosa che sa di sesso.. di amore di carezze e di baci.Nel desiderio di saziarmi con dolci frutti piccanti sfiorami e lasciami sospirare perduto in quest'umido respiro.E' delirio.Sfidano il buio indecenti emozioni come ghiaccio su corpi incandescenti si sciolgono le voglie aliti di anime bramose di corpi.Schiusa la mia bocca scivola in minuziosi percorsi di baci,sulle labbra sapore di segrete intimità.Mi adagio, sciogliendo tra le mani l'ultimo sussulto della tua passione.

TRACCE DI TE

14 agosto 2009 ore 18:52 segnala

una scia indelebele solca il mio cuore seminando amore,gioia e passione.la tua ombra stampata sul mio corpo,il ricordo di te nella mi mente,l'amarsi all'univoco,la passione di stare insieme,il risveglio abbracciati,tutte tracce lasciate da noi in questa vita.tracce fatte mie con il ricordo di te nella mia mente,il pensiero sfocia a ricordare i nostri attimi, la nosrta gioia,il nostro vivere ,se pur poco,donandoci l'uno con l'altro.tracce di noi sono nei miei ricordi,in ogni attimo passato con te,ogni istante e ogni piccola parola detta,ogni movimento,ogni respiro.adesso che non ci sei,solo il ricordo di noi e' presente e vivo,mi rigiro e sento il tuo profumo,il tuo sapore,la tua voglia,il tuo respiro,il tuo cuore che batte in sincronia col mio.sparita tu sono rimasti solo ricordi, frammenti di vita che non spariscono dalla mente e che vivono solo in ricordo di noi.solo tracce hai lasciato in me,tracce che forse non servono a ritrovarci ,ma che mi ricordano la cosa importante che sei stata e forse che sei...TRACCIE DI TE

LA VOCE DEL SILENZIO

14 agosto 2009 ore 18:52 segnala

 

irrompe dentro di te quando tutto tace,quando il mondo gira e vive e tu sei sospeso imbilico su un filo,pronto a cadere nel baratro dell'oscurita'del silenzio.la sensazione di tanto sgomento imperversa la tua anima e la corrode fino a farla consumare nel dolore piu' acuto.cosa possa provocare il silenzio ora lo so,l'oscurita',le tenebre,il buio,una galleria dove non si vede mai luce,il sentirsi solo con se stessi in un mondo perverso.a volte ti racchiudi in te stesso come arma di difesa,imponendoti tu il silenzio,ma quando ti viene imposto allora sei nulla,zero,brutta sensazione sentirsi cosi',pero' e' questo che si prova.la vita e' fatta di silenzi e momenti di pausa, riflessioni che ti mandano nello sconforto quando non sono giustificate...