***** !

23 dicembre 2010 ore 10:28 segnala
Feste felici per tutti !

Per Te ...Basta leggere e lo saprai !




 :micio 

11860262
Feste felici per tutti !Per Te ...Basta leggere e lo saprai ! :micio 
Post
23/12/2010 10:28:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    8

ASPETTO !

03 novembre 2010 ore 17:28 segnala
Su l'asfalto, lucido di pioggia i miei pensieri
rincorrono le fioche luci che sfumano
giocano con mille gocce di pioggia
di cristallo
tintinnanti sui vetri del mio balcone

Nel silenzio assurdo
irriverente della mia follia
sembrano spari diritti al cuore


Niente più ti somiglia
niente è ritornato al suo posto
la foto sbiadisce
mentre ogni mio senso
ogni mia goccia di sangue
ti chiama e ti cerca in ogni dove


Sei dentro di me
come un fuoco senza cenere
le tue parole
fantasmi ,che tornano a farmi palpitare
in un mare di vuoto, di dolore


Ti cerco anche adesso e
mi spoglio di ogni vergogna
di ogni pudore
Sento il tuo fremere
contro il mio
I nostri desideri mai appagati
mai spesi
Ma sono tua, più di allora e non vuoi capire


La pioggia ha scritto altro ,sul vetro appannato
ha soffocato ogni mio grido
il buio ha rapito il mio esistere
la mia ombra si dissolve
nel folle mio, tuo, silenzio e...


Aspetto l'alba
sognando il sapore dei tuoi baci
promessi
mai gustati.


:micio
11804144
« IMMAGINE: "http://blog.chatta.it/images/sysoev/775E4C5F765D5B53.png » Su l'asfalto, lucido di pioggia i miei pensieri rincorrono le fioche luci che sfumano giocano con mille gocce di pioggia di c...
Post
03/11/2010 17:28:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    3

PROMESSA !

29 settembre 2010 ore 12:48 segnala


La notte
ha chiuso gli occhi stanchi
la luna è rimasta
ancora un solo attimo nel cielo
poi, convinta ha lasciato al giorno il suo splendore


Adesso vivo dei dono che hai lasciato
come fosse ossigeno, aria pura


Ti respiro ancora e il sangue palpita nelle vene
il tuo profumo mi stordisce
ritorna il tuo sapore
Una nuvola di golosi ricordi
avvolge il mio corpo ancora nudo
la pelle chiara, si fa un brivido di piacere


Sulle labbra la tua fragranza da assaporare
rende faticoso il respiro
Ti voglio ancora...
il pensiero grida
mentre l'eco nel cuore risuona a farmi male


TI amo !Ti amo! E la voce si fa carezza nel sussurrare


Sei, ogni cosa che desidero
ogni attimo che voglio
mentre , il giorno ormai pieno
ridente, promette ancora amore


:micio
11760067
« IMMAGINE: "http://blog.chatta.it/images/sysoev/775E4359725C5950.jpg » La notte ha chiuso gli occhi stanchi la luna è rimasta ancora un solo attimo nel cielo poi, convinta ha lasciato al giorno ...
Post
29/09/2010 12:48:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    3

MELODIA FUNESTA!

01 settembre 2010 ore 22:51 segnala
Melodia funesta

Tra la pioggia di note
brillano come cristalli
le lacrime, frammenti di rabbia e
gocce di rimpianto
gridano al cielo
delusione e tormento

I tasti si muovono e l'eco
ti riporta
il mortale abbandono
L'aria è veleno e nel suo respiro
miete orgoglio, tenacia
desiderio

Schiacciati dal ricordo temuto
i sensi ,si ribellano al brivido gelido
che non muore

Con la poca forza rimasta 
le dita 
carezzano parole
ormai ferite

tritano veloci
impronte
uniche testimoni
di musiche ascoltate

Solo il rumore
implacabile ticchettare
ripete con dolore
le note di un vissuto
che scompare


:micio



ASPETTO PENSIERI !

12 maggio 2010 ore 16:25 segnala
Seduta 
su di una anonima panchina
la testa appoggiata
sul nudo intreccio di legno 
aspetto i miei pensieri 

Qui , sono loro a trovarmi 
dopo aver cercato 
nel mistero della mia mente
Ho bisogno di capire 
di raccogliere le briciole di senno rimaste

La natura intorno 
mi accoglie senza domande 
sento il vento come una carezza e intanto...

Lo sguardo 
perso nel lontano presente
si posa sul girotondo di bambini
il suono di voci , leggero familiare 
mi raggiunge e
la melodia di un tempo
ritorna con il sapore di un ricordo

Giorni amari questi, mi dico...
Ore, desideri e volontà
sfuggono al controllo 

Si fanno rondini scure e spariscono 
nel cielo azzurro
che cambia 
con la velocità del fulmine

Fuggono alla comprensione
alla pietà 
incapaci di rimanere  presenti
e solidali
con la mia ricerca di verità

Pensieri e ricordi 
si parlano senza capirsi
fremiti, sensazioni  di un vissuto 
si lacerano
annegano nell'aria fresca 
di un inutile pomeriggio
Nella mente un solo monito...
Non posso salvarli.

Sul sentiero che mi riporta a casa 
i lenti passi
sono in simbiosi 
con i battiti di un cuore stanco 
incredulo.

Non posso salvarli ,mi ripeto... 

...E' tardi !



:micio



ARIA !

02 maggio 2010 ore 15:39 segnala
Aria i tuoi monologhi
Aria
Inquinata come l'aria che respiriamo
povero amore mio

Aria 
pure i tuoi ghirigori 
nel descrivere quello che di più facile non c'è.

Aria 
parole che non volano per arrivare al cielo
sconfitte rotolano
fragorose nei silenzi 
fradici di pioggia negativa.

Aria 
la maschera che ti fa grande 
unico
nella tua povertà di ragioni

Aria
accorati, freddi pensieri
per coprire sensazioni 
e sollevare polvere 
sulla luce di un giorno atteso

Aria
il desiderio di una vita
che si depenna da solo... 

... Aria e solo aria, hai declamatodal primo...
...Dei nostri giorni, insieme.


:micio





RITORNI !

28 aprile 2010 ore 10:58 segnala


Esperienza in USA !


Passi svelti  su strade sconosciute 
sagome umane
intraviste nello smog
del traffico delle metropoli


Difficoltà incredibile di ascoltarsi
musiche assordanti nei locali
la sera 
dove spumanti Italiani
fanno bella mostra e sciolgono parole
nei calici pieni


Colazioni di lavoro, tavole imbandite e
fuori sui marciapiedi
umanità in povertà assoluta 


Lunghi corridoi bianchi al mattino
Sale immense ,asettiche informali
voci filtrate da microfoni , filmati e letture 


Sofferenza" toccata" e sguardi di creature indifese 
solitudini e ricchezze infinite


Un'esperienza unica,irripetibile.


Un sospiro di sollievo...
le piccole ruote stridendo sull'asfalto 
hanno riportato il sorriso 
riconciliato il mio sentire 


Era grande la voglia di tornare !


:micio
 

BRINDO !

10 aprile 2010 ore 13:32 segnala
Sorseggio dal mio calice un vino aspro e impuro
Lento, miete la mente
Ne fa un unico chicco di grano
sepolto e mai nato

Brindo con l'inferno...

Il respiro come nebbia
appanna il bicchiere
Stretto fra le dita
briciole di molecole
piangono
rosse lacrime
di fuoco.

Sorsi di veleno
su ferite tribali

Nell'anima muta
grappoli di dolore
si fanno liquido...

Per dissetare un Addio.



:micio

AUGURI !

02 aprile 2010 ore 17:14 segnala


A  tutti voi un grande augurio di 


buona Pasqua! 


***** :micio

DOLORE !

20 marzo 2010 ore 18:48 segnala




Ho provato a capire quanto ci "costa" il dolore, quale fosse la moneta da pagare
per il suo allontanarsi...


Non ho trovato che lacrime

Forse  loro pagano
forse, solo a loro rimane il compito
di salare ferite
di rubare la gioia 
Di farci trovare l'abisso 
il buco nero
dove sprofondare

Ho provato a nascondere ogni traccia
del suo lento
lacerante ,tracimare .
Mi sono detta che nessuno ne è immune 
nessuno ...
Ma non è vero!
Non è vero!
E Tu mi chiedi solo il perchè.

Ho l'infinito inutile, dentro di me 
mentre l'intero cosmo 
mi trascina nel suo  vuoto 
nessun abbraccio adesso
potrebbe fermarmi.

Ho l'anima che grida e l'eco mi graffia il cuore 
mi porta nell'inferno 
dove bruciano parole
gesti, attimi d'amore. 

Dove come un ladro
riesci comunque ad arrivare e
dove ogni lucchetto o
catena
riesci con un sorriso a spezzare

Sono il dolore. Io sono il dolore
grido senza voce!
Ma, nessun grido saresti capace di udire.

Nelle mie vene scorre il tuo  veleno 
e il mio sentire, nel suo mare infausto
si perde lotta e...

...Perisce invano!
 
:micio