ASPETTO PENSIERI !

12 maggio 2010 ore 16:25 segnala
Seduta 
su di una anonima panchina
la testa appoggiata
sul nudo intreccio di legno 
aspetto i miei pensieri 

Qui , sono loro a trovarmi 
dopo aver cercato 
nel mistero della mia mente
Ho bisogno di capire 
di raccogliere le briciole di senno rimaste

La natura intorno 
mi accoglie senza domande 
sento il vento come una carezza e intanto...

Lo sguardo 
perso nel lontano presente
si posa sul girotondo di bambini
il suono di voci , leggero familiare 
mi raggiunge e
la melodia di un tempo
ritorna con il sapore di un ricordo

Giorni amari questi, mi dico...
Ore, desideri e volontà
sfuggono al controllo 

Si fanno rondini scure e spariscono 
nel cielo azzurro
che cambia 
con la velocità del fulmine

Fuggono alla comprensione
alla pietà 
incapaci di rimanere  presenti
e solidali
con la mia ricerca di verità

Pensieri e ricordi 
si parlano senza capirsi
fremiti, sensazioni  di un vissuto 
si lacerano
annegano nell'aria fresca 
di un inutile pomeriggio
Nella mente un solo monito...
Non posso salvarli.

Sul sentiero che mi riporta a casa 
i lenti passi
sono in simbiosi 
con i battiti di un cuore stanco 
incredulo.

Non posso salvarli ,mi ripeto... 

...E' tardi !



:micio



11587111
Seduta su di una anonima panchinala testa appoggiatasul nudo intreccio di legno aspetto i miei pensieri Qui , sono loro a trovarmi dopo aver cercato nel mistero della mia menteHo bisogno di capire di raccogliere le briciole di senno rimasteLa natura intorno mi...
Post
12/05/2010 16:25:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. karpino 14 maggio 2010 ore 21:20
    E uno maleducato,scontato,cinico,superficiale come me,direbbe "e che ci vuoi fare!?"
    Oppure:"dai su con la vita!"
    Sai quelle frasi scontate che fanno rabbrividire ogni cuore che sia rimasto un po' cuore.
    Oppure alla romanesca:"è così!E' na tragedia"
    Ahò!Ma son tutte parole alla fine no!
    (alla Verdone).
    E' si le parole definiscono i nostri sentimenti,li etichettano,e si fanno credere.Ma che saranno mai ste parole con la pretesa di dire tutto senza mai riuscirci?
    Bhò!So parole,che nuotano in mezzo a sto mare nero di dolore.
    Pazienza!
    E uno pregasse na volta!(sempre alla Verdone)
    Ciao né!
  2. tecerco 15 maggio 2010 ore 21:33

    Ciao. Buona serata.

    Tc

  3. mogul 18 maggio 2010 ore 10:51

     

    ti leggo sempre volentieri,

    trasmetti emozioni...

    ciao,

                      Mog

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.