MELODIA FUNESTA!

01 settembre 2010 ore 22:51 segnala
Melodia funesta

Tra la pioggia di note
brillano come cristalli
le lacrime, frammenti di rabbia e
gocce di rimpianto
gridano al cielo
delusione e tormento

I tasti si muovono e l'eco
ti riporta
il mortale abbandono
L'aria è veleno e nel suo respiro
miete orgoglio, tenacia
desiderio

Schiacciati dal ricordo temuto
i sensi ,si ribellano al brivido gelido
che non muore

Con la poca forza rimasta 
le dita 
carezzano parole
ormai ferite

tritano veloci
impronte
uniche testimoni
di musiche ascoltate

Solo il rumore
implacabile ticchettare
ripete con dolore
le note di un vissuto
che scompare


:micio



11728116
Melodia funestaTra la pioggia di notebrillano come cristallile lacrime, frammenti di rabbia egocce di rimpiantogridano al cielodelusione e tormentoI tasti si muovono e l'ecoti riportail mortale abbandonoL'aria è veleno e nel suo respiromiete orgoglio, tenaciadesiderioSchiacciati dal...
Post
01/09/2010 22:51:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. trakl56 04 settembre 2010 ore 14:13
    Bella! L'ultimo verso è poi di particolare elevazione,sia per ciò che evoca,sia per come nella rima che è poi musica.Conto di rileggerla in un momento notturno,con più calma.Ciao
  2. Sysoev 04 settembre 2010 ore 14:20


    Ciao !


    Grazie  :shy




     :micio 
  3. alienman 12 settembre 2010 ore 22:16
    :alien Post letto tutto d’un fiato…… versi stupendi , intensi e avvolgenti pari alla tua bellezza estetica e d’animo.

    Un caro abbraccio :rosa :bacio :rosa

    P.S. Complimenti per la testata !

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.