Do un'altra chance alla vita che vorrei

27 giugno 2008 ore 22:22 segnala
È  stranissimo.. era molto che non ti pensavo così intensamente.

Invece ieri ti avevo fisso nei pensieri, cercavo un modo per ricontattarti, per vedere se eri ancora vivo, per capire che cosa ti aveva fatto allontanare da me in così breve tempo.

Volevo una spiegazione, dovevo pur dare la colpa a qualcuno no?

In questo mese ho pensato alle cose più strane ed il settanta percento delle volte finiva che la colpa era mia.

Son stata male, non da tagliarmi le vene, ma sentivo che mi mancava qualcosa, mi mancava parlarti.

Ma ora torniamo a “noi” dicevo, che ti pensavo..

Mi son persino immaginata nella mente una scenetta in cui ti mandavo una mail scritta in modo molto impersonale dove, senza ne salutarti né chiederti come stai, t’informavo (cazzata) che un mio cliente s’era trasferito lì vicino a dove abiti te e che aveva bisogno d’un elettricista :-) e che se eri interessato ti avrei dato il numero per contattarlo.

Ovvio che ad una tua risposta sarebbe seguito un “ehh mi spiace, ha già trovato. Ti saluto” ma almeno t’avrei sentito!

Il fato però ha voluto che dopo un mese.. e dico un mese che non ti facevi ne sentire né vedere entro su MSN e ti trovo collegato .. ovviamente io t’avevo bloccato.. quindi.. giusto per farmi del male.. decido di sbloccarti.. ma non parlo.

Qualche minuto dopo.. mi saluti come se nulla fosse.. mi chiedi come sto.. t’interessi .. fai il carino dici che ti sono mancata.. ma evidentemente mi senti fredda… e mi chiedi scusa per il comportamento che hai adottato.. mi parli dei mille problemi che hai avuto.. delle vita che stai conducendo… ore di sonno zero, lavoro, palestra e soft air..tutto insieme.. tutto s’accavallava.

Alla fine l’ho bevuta questa stronzata.. ma continuavo comunque a tenerti a distanza..

dopo l’ennesima volta de “come posso farmi perdonare?”

L’ho scritto…

Stasera, vieni sotto casa mia.. ti fai sparare un gommino in fronte (quelli del soft air) ed io ti perdono.

Eri stanco e molto provato.. avevi due occhi .. ma sei venuto.. siamo stati assieme dalle 22.30 sino alle 2.10 a parlare a ridere e scherzare.. tu a prenderti gli insulti.. alla fine.. come al solito ho passato ore stupende..

Ti do un’altra chance.

9572821
È  stranissimo.. era molto che non ti pensavo così intensamente. Invece ieri ti avevo fisso nei pensieri, cercavo un modo per ricontattarti, per vedere se eri ancora vivo, per capire che cosa ti aveva fatto allontanare da me in così breve...
Post
27/06/2008 22:22:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

.

24 giugno 2008 ore 21:23 segnala

Sulle mani: delicatezza

  Sul collo: innamoramento pazzo

  Sulla fronte: rispetto

  Sul naso: gelosia

  Sulle spalle: desiderio

  Sugli occhi: perdono

  Sulle ciglia: Ti Ama Tanto

  Sulla/nella bocca: Ti Ama con passione

 Sulle orecchie: vuole esser amato  

  Sui capelli: adorazione  

Corto: non gli piace come baci

  Lungo: Ti Ama con ardore

  Con la bocca chiusa: è timido

  Con la bocca aperta: ha un ossessione per te

  Con la forza: è pazzo di te

  Con gli occhi chiusi: Ti Ama da morire

  Con gli occhi aperti: Ti Ama poco

 Se si scontra con te: cerca di parlare con te

  Se si allontana lentamente: vuole stare con te

 Se ti stringe le mani: ha bisogno di te

  Se ti prende per i fianchi: è felice

  Se ti prende per le spalle: vuole farti capire

  Se lo picchi: ha diritto a baciarti

 Se ti guarda di sott'occhio: Ti Ama in segreto

  Se ti guarda fisso: è innamorato

  Se ti guarda le mani: ti vuole bene

  Se ti guarda il corpo: adorazione

  Se ti guarda le braccia: Amore senza parole

  Se non si confida in te: ha paura di perderti

  Se chiude la mano: ti tradisce

 Se ti morde le labbra quando ti bacia: vuole che tu sia sua

  Se ti bacia davanti ai suoi amici: è orgoglioso di te

  Se ti morde l'orecchio: vuole esser amato

9556505
Sulle mani: delicatezza   Sul collo: innamoramento pazzo   Sulla fronte: rispetto   Sul naso: gelosia   Sulle spalle: desiderio   Sugli occhi: perdono   Sulle ciglia: Ti Ama Tanto   Sulla/nella bocca: Ti...
Post
24/06/2008 21:23:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

SOLO PER TE

21 giugno 2008 ore 15:50 segnala

Le cose importanti sono difficili da dire, le parole le rendono stupide e piccole, e poi non sono
bravo a descrivere cio che sento, specialmente su questo argomento, mi conosco e so che mi sarei dimenticato di quello che c’é stato il segno ho lasciato una cosa che di fare non mi sarei mai sognato e di cui tempo fa mi
sarei vergognato, ma non capita tutti i giorni d’incontrare una tipa che ti ascolta prima di parlare, che ama quello che ami, che odia quello che odi, che non passa la vita davanti allo specchio, che non te la fai in un momento,
che non gli frega del tuo aspetto ma che ti guarda dentro e che ha una faccia da gatta quando ti guarda, ma se s’incazza sa essere crudele e bastarda,
che in tutto quello che fa é stilosa e originale, che se stai con lei ti fa sentire
un po' speciale, che quando si da lo fa con calore, che non scopa mai ma fa
solo l’amore, così ecco il mio segno, il mio ricordo ritmato, sputato, su
questo giro di basso, e qui lo lascio per ogni volta che lo vorrai sentire ed é
solo per te e per chi lo sa capire.

9541532
Le cose importanti sono difficili da dire, le parole le rendono stupide e piccole, e poi non sono bravo a descrivere cio che sento, specialmente su questo argomento, mi conosco e so che mi sarei dimenticato di quello che c’é stato il segno ho...
Post
21/06/2008 15:50:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

On Air: MATRIOSKA

21 giugno 2008 ore 15:30 segnala

" io pensavo ad una storia fantastica.. io non voglio una notte di plastica che sicuramente finirà!!!"

 

stupenda!

9541438
" io pensavo ad una storia fantastica.. io non voglio una notte di plastica che sicuramente finirà!!!"   stupenda!
Post
21/06/2008 15:30:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

depressa

19 giugno 2008 ore 21:55 segnala

ecco.. son proprio così .. come nella foto..

triste.. sofferente..

 

Lei ce l'ha fatta.. ora è stupenda.. spero di riprendermi anche io.

9533770
ecco.. son proprio così .. come nella foto.. triste.. sofferente..   Lei ce l'ha fatta.. ora è stupenda.. spero di riprendermi anche io.
Post
19/06/2008 21:55:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

LUI NON SA

16 giugno 2008 ore 17:58 segnala
Lui non sa nulla, è il nostro segreto questo.

Nemmeno s’immagina che dietro a quella stretta di mano energica si nascondono mille baci, mille carezze.. notti passate a parlare …

Lui non sa che venivi a prendermi alle 20 sotto casa.. che andavamo a cena e poi  a dormire, insieme abbracciati.

 

Non sa del nostro primo bacio, non sa che dopo le litigate con Lui.. ti mandavo un messaggio per sfogarmi e tu.. sempre presente.

Sei sette telefonate al giorno noi.. e Lui.. all’oscuro.

Lui che non avrebbe capito.. Lui a cui tu davi del Lei..

Tu che mi annunciavi i problemi ed insieme provavamo a risolverli.. ma era troppo complicato nasconderli a Lui, quindi ti facevi forte della tua posizione e ci parlavi..

Sempre educato anche quando con me t’incazzavi..

 

Tu che una sera mi hai chiamata parlandomi di quella stupenda borsa della Mandarinaduck da 160 euro, tu che dopo aver sentito il mio parere hai chiuso la conversazione e dopo mezz’ora mi hai richiamata.. esordendo con: “mortaci tua, ma soprattutto mia che t’ascolto!”

Tu che mi sorridevi.. e mi dicevi.. “occhi belli”

Tu tanto orgoglioso del tuo tatuaggio.. tu che mi raccontavi la tua esperienza da paracadutista.. il primissimo lancio andato male.. tu.. che mi svegliavi con un bacio.. mi sorridevi.. e poi tornavi su.. dopo la doccia.. ancora umidiccio.. tu che profumavi i miei vestiti del tuo odore.. tu, solo tu per tre mesi.

 

Noi che ormai ci sentiamo solo per lavoro.. io.. che spesso ad una telefonata preferisco inviarti una mail, io che ti do del Lei.. noi distanti.. noi che non ricordiamo i vecchi tempi…

Noi che forse abbiamo esagerato.. che abbiamo oltrepassato la linea fra cliente e fornitore.. Tu che mi chiami ancora bambolina, tesoro... ed io che riguardo con nostalgia il pupazzetto.

 

Tu che lavorativamente ritrovi in me un punto di riferimento.. Lui.. che a volte fa battute su noi.. lui non sa nulla.

Non s’immagina nulla.. non sa quanto tu sia speciale per me

 
9516939
Lui non sa nulla, è il nostro segreto questo. Nemmeno s’immagina che dietro a quella stretta di mano energica si nascondono mille baci, mille carezze.. notti passate a parlare … Lui non sa che venivi a prendermi alle 20 sotto casa.. che andavamo a...
Post
16/06/2008 17:58:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

poesia

15 giugno 2008 ore 22:49 segnala
... ho voglia di pioggia

immagina

15 giugno 2008 ore 21:34 segnala

..immagina:

 

DI VOLER SCRIVERE QUALCOSA.. MA NON PUOI FARLO...

faccio bene

01 giugno 2008 ore 21:33 segnala


... mah

Che c'è da dire?

Nulla.

Il comportamento di oggi non si può definire.

Ed intanto... quella che ci rimane di merda e

perde fiducia è sempre la stronza sottoscritta.