Voglio pensare al cuore

11 gennaio 2017 ore 07:15 segnala



Voglio pensare al cuore che hai
mentre danzi
e scavi le braccia
e il capo sollevi
come a donarti intera all’aria.

Quel cuore io cerco;

con esso raggiungerai il gesto preciso
che ti farà alta nell’arte che ami
e per la quale, come me, consumi ogni fuoco.

Ma come sei distante nel tempo!

Mi pare talvolta,
e lo temo fino all’angoscia
nella mia solitudine di uomo,
che tu possa scomparire
come sei apparsa
improvvisamente quella sera
con un po’ di fuoco nei capelli e sulla fronte.

Penso anche che andrai ora
dove non posso vederti,
più distaccata da me.

La memoria mi aiuterà a soffrire ancora di più:
poiché in fondo noi siamo
della razza di coloro
che hanno per legge questa assidua pena
di cercare armonia
conquistando il dolore.


Salvatore Quasimodo



90fd2956-4de9-4a5d-9b31-29916b3af7e0
« immagine » Voglio pensare al cuore che hai mentre danzi e scavi le braccia e il capo sollevi come a donarti intera all’aria. Quel cuore io cerco; con esso raggiungerai il gesto preciso che ti farà alta nell’arte che ami e per la quale, come me, consumi ogni fuoco. Ma come sei distante nel t...
Post
11/01/2017 07:15:20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10

Commenti

  1. leggendolamano 11 gennaio 2017 ore 08:24
    Non esiste amore senza sofferenza, non esiste vita senza sentimento e non esiste desiderio senza passione.
  2. Njlo 11 gennaio 2017 ore 11:39
    Immagine splendida quella della donna con il fuoco nei capelli e sulla fronte. L'armonia, in musica, è creata dalla sovrapposizione dei suoni, così, nell'anima, è un insieme di accordi e sensazioni che si mescolano tra loro: forse solo conquistando il dolore conosceremo la gioia. :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.