Come una Dannata Fenice

19 agosto 2019 ore 21:41 segnala
E ancora una volta risorgi dalle tue ceneri, più forte, meno dolorante e più incazzato di prima.
Chi calpesta i brandelli di cuore che ti rimangono, man mano li disperde nella fuliggine.
E tu ogni volta rinasci, senza provare più tutto al 100%, con qualche pezzo di anima in meno, con qualche cicatrice in più.
Come una dannata fenice risorgi, come un drago a tre teste divori tutto ciò che ti capita a tiro.


"Non tutto quel ch'è oro brilla.
Né gli erranti sono perduti.
Il vecchio ch'è forte non s'aggrinza.
Le radici profonde non gelano.
Dalle ceneri rinascerà un fuoco.
L'ombra sprigionerà una scintilla.
Nuova sarà la lama ora rotta.
E re quel ch'è senza corona."



a876d8ca-e8c9-4108-b4e8-77abdfb60bef
E ancora una volta risorgi dalle tue ceneri, più forte, meno dolorante e più incazzato di prima. Chi calpesta i brandelli di cuore che ti rimangono, man mano li disperde nella fuliggine. E tu ogni volta rinasci, senza provare più tutto al 100%, con qualche pezzo di anima in meno, con qualche...
Post
19/08/2019 21:41:28
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.