Dettagli

09 maggio 2016 ore 21:19 segnala
Mi fa sorridere leggere certe cose anche qui, pur essendo un luogo dove pare si raccolga il peggio del peggio.
Il fenomeno dei social ha invaso e distrutto un concetto che fino a qualche anno fa era molto basilare: si utilizzava internet per "andare al di là del proprio naso", per conoscere, per informarsi. Ora tutti quanti pubblicano foto in tutte le pose, selfie in bagno manco facessero la pubblicità dei sanitari, raccontano quante volte mangiano, cosa mangiano, perchè lo fanno o non lo fanno...
La superficialità sta dilagando e NESSUNO (o pochissimi) si pone una domanda stupidissima: tutto ciò che io pubblico dove va a finire?
Si chiama privacy, ma pare che non interessi. I "diversi", perchè non si conformano al Facebook style, al WhatsApp style o al selfie style (e ci sarebbero anche molti altri "style" da elencare), vengono additati ed emarginati perchè "certamente hanno qualcosa da nascondere".
Sicuramente la massa potrà essere così, ma se qualcuno fosse riservato? Se qualcuno non si sentisse all'altezza? Se qualcuno non volesse essere una delle tante pecore del gregge? E se qualcuno volesse valutare la persona con cui parla prima di vedere/mostrare il suo/proprio aspetto? E se di quest'ultimo non importasse proprio?
Dettagli, vero?

Uscendo nella realtà basta parlare del luogo di lavoro. C'è chi si sforza di cambiare il sistema, di far funzionare le cose, si intestardisce e sputa sangue per poter gestire i compiti affidati nel migliore dei modi e c'è chi si siede a leggere il giornale e con l'aria annoiata rimprovera dicendo "ma si, tanto nessuno ti fa una statua". Se invece si provasse a migliorare le cose? Se si smettesse di dire "tanto le cose non cambiano" e si provasse a cambiarle?
Dettagli, vero?

Una delle frasi più odiose da sentirsi dire è "ma si dai, sono dettagli, non te la prendere".

NON SONO SOLTANTO DETTAGLI.

Ciò che per tutti può essere una bazzeccola per qualcuno può avere molta importanza.
Si dovrebbe provare a pensare ai "se" prima di affermare che si tratta "solo di dettagli":

Se si osservassero i gesti, gli sguardi, i modi delle persone si riuscirebbe a capire chi mente, chi soffre, chi è felice....
Dettagli...

Se si ascoltasse invece di sentire quando qualcuno parla, si riuscirebbero a cogliere, nei toni della voce, le emozioni che quella persona prova.
Dettagli...

Se si usasse un minimo di gentilezza ed un briciolo di sensibilità ci sarebbe meno menefreghismo.
Dettagli...

Che siano grandi o piccoli "se", provare a pensarci non farebbe male a nessuno, in fondo:
Se uno come Michelangelo non avesse dato vita a tutti i personaggi che ricoprono la Cappella Sistina con le sue pennellate decise, ma anche delicate, non si avrebbe un patrimonio tale proprio in Italia.
Se uno come David Walker non utilizzasse colori, chiaroscuro, sfumature i suoi murales non sembrerebbero così vivi.
Se uno come Robert Doisneau non giocasse con luci ed ombre le sue foto non emozionerebbero.
Se uno come Stephen King non scegliesse con cura tutte le parole, le scene, i personaggi non sarebbe definito "il re del brivido".

In conclusione, preferisco alienarmi o sembrare alieno che conformarmi a questa stupida società ed ai suoi modi poco attenti, preferisco farmi dire che eccedo di zelo o che sono troppo puntiglioso piuttosto che fermarmi ad una prima impressione. Osservo da lontano e valuto chiunque, leggo, mi informo, uso delicatezza nei gesti e nelle parole, mi adombro se qualcosa mi urta, mi incupisco se qualcosa mi ferisce, mi chiudo nel mio mondo oscuro quando non mi sento a mio agio.....
Peccato io non sappia come tornare sul mio asteroide (o peccato che un asteroide che io possa chiamare "casa" non sia alla mia portata).
Ma sono solo Dettagli...


3cb7d474-d099-4cf5-8715-12fd6f222645
Mi fa sorridere leggere certe cose anche qui, pur essendo un luogo dove pare si raccolga il peggio del peggio. Il fenomeno dei social ha invaso e distrutto un concetto che fino a qualche anno fa era molto basilare: si utilizzava internet per "andare al di là del proprio naso", per conoscere, per...
Post
09/05/2016 21:19:36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    11

Commenti

  1. cignonero999 09 maggio 2016 ore 22:32
    I dettagli sono (quasi) tutto...
    Un'aliena.
  2. Boboli 09 maggio 2016 ore 22:35
    Bellissime le tue parole. Finalmente in chat qualcosa di bello
  3. TheDarkOne 09 maggio 2016 ore 23:03
    Grazie, ad entrambe :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.