AMO TE

24 ottobre 2008 ore 18:29 segnala
Per colei che amo, con tutto il mio cuore,

la più bella rosa dono, con tanto amore.

La mia malattia incurabile

AMARTI

21 ottobre 2008 ore 21:52 segnala
Ho chiuso gli occhi e ceri te…….

In ogni momento del giorno te sei con me……

MIA MALATTIA INCURABILE.

___________________

14 ottobre 2008 ore 15:54 segnala
LETTERE DEL CUORE

Mi sono trovato nel pensiero di te……

Mi sono alzato nella notte con la voglia di averti con me……

Mi muovo nella vita e cerco la tua mano che stretta nella mia, riscalda la vita mia……

Mi mancano le tue mani che delicate, sanno essere tigrate……

Mi mancano le tue risate che fai dolcemente……

Mi mancano i tuoi occhi, quando attraversano i mie, nel silenzio più assoluto mi raccontano di noi…..

Mi manca la tua voce che sa farmi emozionare……

Mi mancano le tue labbra che mi immettono tremore……

Mi manca il tuo odore che imbriglia la mia mente……

Mi manca tutto di te e l’unico motivo è che……

quando ami un amore vero lo ami e basta.

So bene che siamo figli di  mondi diversi, in una sola memori che cancella e disegna distratta la stessa storia che il destino ci ha creato, viverti è bellissimo e cosi che farò, ti vivrò credendo “in te….. in me…… in moi……”

Un giorno, ti scrissi di ascoltare al voce del cuore e te mi hai ricordato la stessa cosa……

L’ho ascoltata e l’ascolterò per sempre, urlare in ogni pensiero il tuo nome che racchiuso in me non potrò più dimenticare.

Che questo mio pensiero, arrivi fino ha te, con tutte le sue lettere, formando parole, racchiudendole in frasi, incise nel cuore, del mi grande amore.

TI AMO, MIA DOLCE MALATTIA INCURABILE.

.

12 ottobre 2008 ore 23:30 segnala
Sempre insieme

Nei sogni come in amore

non ci sono cose impossibili.

Io e la mia Malattia Incurabile

 

..................................................

07 ottobre 2008 ore 22:42 segnala
Nella vita si percorrono molte strade….

io come molti le ho percorse, camminando dritti, girando a destra, poi a sinistra e via verso lo scorrere del nostro destino.

Le strade sono avvolte belle, altre meno, fortunate o no, di molte misure.....

le mie sono di diverse forme e colori, ma quella che racchiude la felicita è la strada che mi ha portato da te, la amo quella strada… perché è la stessa che te percorrevi.

Da quel istante la cammino nei tuoi pensieri e ringrazio il dio di avermelo permesso.

con il cuore…

IO

 

SEI TU

05 ottobre 2008 ore 10:17 segnala
LA MIA FELICITA’         LA MIA FELICITA’          LA MIA FELICITA’

LA MIA FELICITA’           LA MIA FELICITA’           LA MIA FELICITA’

LA MIA FELICITA’           LA MIA FELICITA’           LA MIA FELICITA’

   LA MIA FELICITA’          LA MIA FELICITA’          LA MIA FELICITA’

LA MIA FELICITA’               LA MIA FELICITA’                   LA MIA FELICITA’

LA MIA FELICITA’     LA MIA FELICITA’     LA MIA FELICITA’

                  LA MIA FELICITA’                       LA MIA FELICITA’    LA MIA FELICITA’

LA MIA FELICITA’                   LA MIA FELICITA’                LA MIA FELICITA’

                 LA MIA FELICITA’     LA MIA FELICITA’     LA MIA FELICITA’

LA MIA FELICITA’                LA MIA FELICITA’                                                  LA MIA FELICITA’

   Alla mia malattia incurabile

TI AMO

23 settembre 2008 ore 23:49 segnala
Mi sveglio con te nella mente,

dopo una notte passata assieme ha te,

nei giardini dell’amore,

aspetto la tua voce che dolce mi sussurra le parole del tuo cuore.

Aspetto con l’ ansia di un bambino, di vederti da vicino.

Le parole che sento te le dico col cuore,

il mio cuore che vive d’amore.

Conosco bene il mio sentore,

di uomo che vive con fermezza la sua vita,

una vita che con te è diventata infinita.

Avvolte perdo il pensiero e mi rifugio nel torpore,

di parole che non fanno bene, di pensieri nuvolosi.

Poi  alzo gli occhi al celo e parlo a lui di te,

di come io ti vivo……….,

ti vedo……..,

ti  sento…….. e sempre più capisco,

che per te mi sono ammalato,

di qualcosa d’incurabile.

ALLA MIA MALATTIA INCURABILE

IL VIAGGIO

16 settembre 2008 ore 18:31 segnala
Ieri, Oggi e Domani.

Ieri…..

Mi giro e vedo chi ero.

Oggi…..

Mi vedo come sono.

Domani…..

Non so cosa sarò,

ma conosco ciò che porto con me.

Il viaggio è iniziato e trascorre nel tempo,

scandisce i secondi, le ore, i giorni, i mesi e gli anni.

A TE MALATTIA INCURABBILE.

===========

07 settembre 2008 ore 10:22 segnala
Sognami

 

Sognami sempre

come io sogno te

In ogni cosa, rumore e parola.

Un giorno camminando ho alzato gli occhi

e come una stella cadente mi sei venuta addosso,

mi chiesi come e cosa poteva avvenire tutto questo.....

sensazione, emozione,passione,amore.....

 parole diverse che dicono il perchè.....

questo cuore mio parla solo con te.

Sei l’emozione che mi ha rubato l’anima.

Malattia incurabile

.

05 settembre 2008 ore 16:47 segnala
Pazzo di lei

 

Immerso nella memoria di ogni istante

Penso sorridendo nei fotogrammi della memoria,

la vita scorre solo quando ti trovo e sento di te.

Ogni istante insieme è vita nel cuore,

lontani lo sento sanguinare.

Gioia e dolore sono uguali per un amore.

Pazzo di te............