PENSIERO LIBERO

08 maggio 2008 ore 18:08 segnala

Libero Pensiero

:batahaha

Sensazioni

07 maggio 2008 ore 09:11 segnala

 Il buio, mentre vedeva la luce si chinò e inginocchiatosi senti le sue mani radiose stringerlo a se.

Una Pioggia di Lettere

06 maggio 2008 ore 15:14 segnala
 

Cammini, nel cielo cadono come pioggia lettere che lastricano il sentiero da percorrere …… mi chiedo se una vita può bastare per tutta la strada che si dovrà fare, il bene e il male, questa prigione incantata, cercando l’amuleto che lo liberi, salvandolo dalla battaglia che ha dentro. Le lettere continuano a scendere, le prendi annodandole una ad una, le frasi si susseguono e creano un fiume di parole che ascoltate creano le strofe della poesia che si stringe alla musica del tuo cuore. Ora è canzone che si domanda se potrà mai vivere senza te. La credevo una storia che il ticchettio del tempo avrebbe portato via……, ma dal cielo le lettere scendono incessanti, le ho provate a cancellare, usando ogni mezzo….., “no loro restano li incancellabili ormai”. Ti continui a chiedere perché…., cercando la risposta nel puzzle di lettere legate una ad una per ogni goccia di pioggia.

DALL'ALBA AL TRAMONTO

04 maggio 2008 ore 09:59 segnala

Dall'alba al tramonto, passando per la notte.... un sogno improvisamente si apre curvando il tempo che avvolge la mente. Mi sdraio in un prato infinito, allungo la mano e sfioro la vita che dolce seduta mi guarda radiosa. Sento le voci lontane del mondo, porgo il mio tempo a quel "petalo di rosa" che legiadra si fonde al pensiero mio.

AD UNA AMICA SPECIALE

27 aprile 2008 ore 15:35 segnala

Solo por un beso se puede enamorar .....

E come il ritornello di una canzone che penetra al cuore, strappando le parole tenute dentro.

Oggi le sento rimbombare mentre cerco cosa scrivere…,”ma la mente torna li ai momenti di due persone che si rincorrono, cercano in loro e si conoscono”,  cerco un senso a tutto questo.

Possibile che la paura di decidere, nei momenti di silenzio che ci sono, vorrei solo fermare il tempo che incurante di noi scorre, lo sento ticchettare, lo vorrei scalciare via facendo si che il sogno non si fermi mai.

Sono e sei come vogliamo,  chi sa cosa racchiude il destino, si il destino che attende in silenzio e dispone di tutti come meglio vuole.

Oggi resto solo con il pensiero che vola in alto e cerca di trovarti solo per un attimo respirando….,assaporando questo attimo ,un momento che chi sa quando tornerà.

Solo ieri ero li, assieme al sole, che  riflesso in un petalo di rosa , mi stringeva e in mente mi dicevo che non poteva finire li.

Ora sono qui che attendo l’istante in cui ti rivedrò, mia dolce amica del cuore, vorrei riuscire a dedicarti molto di più del tempo che riesco a darti, ma nella vita sai bene che non siamo soli, divisi e vicini dalla vita.

 

AMICA

17 aprile 2008 ore 08:42 segnala

Altrove.....,ti cerco nulla vedo...., poi il silenzio un respiro corre fuori e chiede di te.

Guardare i tuoi occhi e dire quello che sento, vedo e vorrei, li dove il sole si posa e lascia spazio al buio della notte....,  li che aspetto il suo sorgere luminoso, aspettando di rivedere ancora un istante la mia amica speciale, dolce, romantica, cortese, sensuale, spiritosa e potermi tuffare dentro il suo sguardo.

perchè te sei musica che si anima in me,  qui lontano da te , resto a pensarti, mai ho trovato un' amica come te....

con te tutto divente sempice: ridere, parlare, pensare, sentire le tue mani le mie che cercano calore.....

Un'amica di un ora..., un giorno..., un mese..., un anno..., un' amica per sempre.