Tanto per scrivere..

12 settembre 2010 ore 19:25 segnala

Mi sono mangiato due mele,ho bevuto un bicchiere di vino rosso,e sono restato seduto sul tavolino che avevo messo sul balcone;ho acceso una sigaretta e mentre il sole scaldava i muri della casa, non ho potuto fare a meno di osservare quel nugolo di moscerini che ronzando vorticosamente davanti a me si lasciava trasportare dal vento.

Si ammassavano gli uni agli altri,si scavalcavano,si intrecciavano fino quasi a formare una nuvoletta grigionera che,seguendo l'andare del vento si spostava e cambiava forma continuamente.

Nel silenzio del pomeriggio,avvolto teneramente dal tepore del sole il suono di una motoretta mi ha riportato indietro di un secolo , forse di piu, e mi sono trovato incastrato fra ricordi di....altri mondi e altre vite.

Non saprei dire se vissute oppure solamente sognate.....ma ne ho il ricordo?

Ho tirato un altra boccata di fumo, e ho lasciato che la nuvoletta si disperdesse nell'aria, poi....ho spento la sigaretta e mi sono alzato......altro mi aspettava da fare.

Presto

03 settembre 2010 ore 02:44 segnala

Presto comincero a scrivere...ho aperto da poco il mio Blog, habbiate pazienza il tempo di capire un po come funziona, e poi mi ci metterò.