CALZINI BIANCHI CORTI

16 agosto 2018 ore 22:51 segnala


Sempre più spesso la cronaca ci informa di agghiaccianti casi di femminicidio. Di uomini che passano da essere (apparentemente) i migliori compagni di una donna, ad essere i loro peggiori aguzzini. E spesso anche dei propri figli!



Tutto questo è sconvolgente. E’ il sintomo di una società malata. Non c’è dubbio! Eppure forse ci sarebbe un modo per arginare il fenomeno. Invece di fare inutili e noiose tavole rotonde sull’argomento, forse basterebbe che le donne cominciassero, finalmente, a scegliere i propri uomini con più raziocinio. E meno impulsività.



Ad esempio, invece di valutare un partner dalla lunghezza o dal colore dei suoi calzini (in rete spopola la definizione di “calzini bianchi corti” come se fosse la peggiore caratteristica che un uomo possa avere, e pare che ci siano anche molte donne convinte di questo!) o dal tipo di boxer che indossa e da altre banalità del genere, forse sarebbe il caso di approfondire veramente la conoscenza, prima di sceglierlo. Ed ancor più prima di arrivare a fare dei figli insieme a lui!



Si potrebbe cominciare col valutare, ad esempio, i suoi vizi e le sue virtù oggettive. Il tuo lui beve? Fuma? Si droga? Non ha il senso della misura? Gioca d’azzardo? E’ ingordo? E’ irascibile, violento? E’ avaro? E’ incapace di moderarsi in tutto? Lascialo subito, prima che sia troppo tardi! E non far caso al colore dei suoi calzini!



Non pensare: “Ma si, poi passerà!” “Cambierà.” “Migliorerà !” Semplicemente perché, lo sai benissimo, questo non succederà mai e poi mai. Chi è tormentato da un costante senso di insoddisfazione per ciò che ha, ed ha un bisogno sfrenato di ottenere sempre di più, difficilmente guarisce. Forse sarebbe preferibile restare un periodo da sola e aspettare un uomo che si possa davvero definire tale. Non trovi?



Donne, in fondo non è così difficile scegliere l’uomo della vostra vita. Colui che sarà capace di amarvi e rispettarvi come il primo giorno. Basta non lasciarsi suggestionare dalle mode e da mille dettagli irrilevanti. E concentrarsi su cosa conta davvero. Anche se porta i calzini bianchi con i sandali. Mai sentito parlare dei sette vizi capitali? Forse sarebbe preferibile partire da lì, nel valutare una persona!



Credo che lo stesso discorso valga quando è un uomo a scegliere la propria donna. Certi difetti non si cancellano, semmai si acuiscono! Ma forse questo non lo dovevo dire…

0cb297e8-8174-4b4a-9050-1a5f0dacef47
« immagine » Sempre più spesso la cronaca ci informa di agghiaccianti casi di femminicidio. Di uomini che passano da essere i migliori (apparentemente) compagni di una donna, ad essere i loro peggiori aguzzini. E spesso anche dei propri figli! « video » Tutto questo è sconvolgente. E’ il sint...
Post
16/08/2018 22:51:17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.