DISARMATI

29 maggio 2018 ore 22:44 segnala




Qual è l’aspetto più intrigante e gratificante di una nuova relazione?
Che cosa ci attrae magneticamente verso una persona nuova?
Stai pensando al sesso?
Ti sembrerò un ufo, ma io non sono d’accordo.



Per quanto mi riguarda, quello che più mi attira e, in qualche modo, mi droga di una nuova relazione è la comunicazione sul piano umano. Quella magia che si crea quando si arriva a raccontarsi reciprocamente per davvero, al di là delle apparenze e dei ruoli.
Quando e se si arriva a gettare completamente ogni maschera.



Quel desiderio di voler conoscere tutto, di lei.
La fiducia che ci spinge a dirle tutto, ma proprio tutto, di noi.
La sensazione di essere nel posto giusto, accanto a lei.
La speranza di poterla incontrare ancora ed ancora.
L’impressione e la voglia di averla sempre conosciuta, fin da bambini.
L’arrivare a dimenticare la fretta, gli impegni, quando si è con lei.
Sentirsi apprezzati e capiti anche quando non parliamo.
L’assoluta mancanza di imbarazzo, quando siamo in sua compagnia.
Avvertire partecipazione ed interesse autentico, anche da parte sua.
Arrivare ad anteporre le esigenze dell’altro alle nostre.
L’entrare in contatto profondamente con la sua anima.
Sentirsi completamente disarmati, davanti a lei.
Piacevolmente disarmati!



Le rarissime volte in cui tutto questo si realizza e viene anche ricambiato,
forse si può dire di trovarsi di fronte all’amore.
Il sesso, a mio avviso, può essere coinvolgente solo dopo questa fascinazione, dopo questo percorso di conoscenza reciproca.
Altrimenti è solo ginnastica.
E, al confronto, non aggiunge neanche tanto.

b384917b-54c5-444c-909a-bf6a566731e1
« video » « immagine » Qual è l’aspetto più intrigante e gratificante di una nuova relazione? Che cosa ci attrae magneticamente verso una persona nuova? Stai pensando al sesso? Ti sembrerò un ufo, ma io non sono d’accordo. « immagine » Per quanto mi riguarda, quello che più mi attira e, in...
Post
29/05/2018 22:44:58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. vagarsenzameta 30 maggio 2018 ore 09:46
    Un post bellissimo,pieno di luce ,mi riconosco totalmente nella frase in cui dici che si pensa di conoscerla fin da bambini.
  2. twin.soul 30 maggio 2018 ore 13:59
    @vagarsenzameta Vero? Sono tante le sensazioni che una nuova relazione ci può regalare! Sicuramente anche altre che non mi sono tornate in mente… come quelle che ricorda magnificamente Franco Battiato in questa “E ti vengo a cercare”.

  3. vagarsenzameta 30 maggio 2018 ore 14:02
    Un genio ed un maestro per tante generazioni.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.