DUE ETTI DI SOGNI - la mutua e l’apriscatole -

20 aprile 2019 ore 22:12 segnala
In un grande magazzino una volta al mese
faccio le provviste sotto braccio a Agnese.
Anzitutto prendiamo due fardelli di serenità,
che serve sempre, insieme ad amicizia e dignità.
Non dimentichiamo quel desiderio che si realizza
soltanto quando usiamo tanta gentilezza.



Al banco salumeria chiediamo due etti di sogni
compresi quelli hot, di cui un po’ ti vergogni.
L’inganno l’hanno preso tutto i pubblicitari.
Mi auguro di vederli presto agli arresti domiciliari.
Poi non può mancare un affettato di empatia
grazie alla quale si crea quell’indescrivibile magìa,

Insieme a due litri di voglia di sperimentare novità
anche a rischio di un attacco di ansietà.
La tolleranza, quella la compriamo a cartoni.
Anzi, dovrebbe passarla la mutua a tanti coglioni,
insieme a una sana compassione verso
chiunque ci appare lontano e diverso.

Poi metto nel carrello la collana completa di autenticità
senza la quale il mondo varrebbe meno della metà !
L’ipocrisia l’ha comprata già tutta Berlusconi,
insieme al superfluo da propinarci nelle sue televisioni.
Lo vedo con uno che nasconde nella giacca un prodotto.
Di certo, anche lui avrà smarrito l’onestà, poveretto.

Eccoci al reparto abbigliamento.
No cara, non è il nero che sta bene su tutto,
è il self control, insieme al tuo cervello.
Indossalo sempre, figura più di un gioiello!
Non seguire le mode, non conta l’apparenza.
E’ soltanto una trappola, è peggio di una lenza.

Mi dicono che l’amore si esaurisce sempre in un baleno
ma vorrei che poi non scadesse così in fretta, almeno!
Forse basterebbe solo darsi un po’ più ascolto
per comprendersi e migliorare le cose, di molto.
Le escort si vendono tutte fuori da qui, di nascosto.
Non te l’immagini, ma sono in ogni posto.

Di gioventù ne prendo almeno tre confezioni.
Spero che duri a lungo e che non mi abbandoni.
Questo reparto non c’è in tutti gli store,
in pochi usano il silenzio e la pace interiore.
L’ironia, fosse per me, la comprerei a furgoni.
E sono certo che qui costa meno che da Trony.

Il tempo non è mai stato in vendita, purtroppo.
Eppure ognuno di noi non ne ha mai troppo.
Come anche le passioni, le emozioni e la follia
che sembrano aumentare solo se ti ubriachi in osteria.
Al populismo è abbonato in esclusiva Salvini Matteo
che dice di avere la ricetta a tutto, manco fosse Galileo.

Quando vedo l’equilibrio, sempre troppo spendo!
No, grazie, l’apriscatole non lo prendo.
Preferirei qualcosa che aprisse le menti.
Che facesse capire alle genti
che uno straniero è soltanto un amico
che non hai ancora conosciuto. Non un nemico!


© Tutti i diritti riservati.

0f549b98-def9-43fa-9f95-ade4ecf5fc28
In un grande magazzino una volta al mese faccio le provviste sotto braccio a Agnese. Anzitutto prendiamo due fardelli di serenità, che serve sempre, insieme ad amicizia e dignità. Non dimentichiamo quel desiderio che si realizza soltanto quando usiamo tanta gentilezza. « immagine » Al banco...
Post
20/04/2019 22:12:29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.