HELL IN HIGH HEELS

22 aprile 2018 ore 13:55 segnala


Sera di maggio frizzante e ruffiana. Nell’aria un disco di Tom Waits.
La luna è piena, su nel cielo. Ci incontriamo al multisala.
Il fascino della divisa mi intriga. Mi dà un senso di protezione.
Tu hai rinunciato anche al calcetto, solo per me.
Sono in ritardo, è vero, ma so che mi aspetterai.
Conosco bene le armi della seduzione!

Il vento caldo mi accarezza i capelli,
diffondendo la scia del mio profumo, dietro me.
Un fedele tacco dodici e una minigonna da oltraggio al pudore,
mi spalancheranno tutte le porte, lo so già! Non saprei farne a meno.
Sono certa che non resisterai al mio charme.
Che gusto, vederli sbavare questi seduttori! L’atmosfera è proprio ok.



A giudicare dall’auto extra-lusso, sembri un tipo molto interessante!
Mi corri incontro. Il suono ritmato del mio passo, mi dà sicurezza.
Gioco serrato di sguardi, fra noi. Cerchi d’essere brillante. Mi corteggi,
La mano attorno alla vita. “Da bere cosa prendi?” Mi ubriachi di parole.
Ma ti confondi per l’emozione. Reciti la tua parte, ma io studio la mia!
Ti osservo. Sei uno spettacolo! Che cosa non faresti, a questo punto?

Nel buio della sala cerchi un contatto intimo, mi sfiori proprio lì!
Il tuo respiro affannoso sul mio collo. Poi scivoli sul seno.
Ti lascio fare, adoro sentirmi desiderata.
Eccitato a mille, sei ormai in mio potere. Anche la divisa vola via.
Ma guardati ! Non ti resta un briciolo di dignità.
Lanciato come sei, verso il miraggio di una scopata.

Dici: “E’ la nostra notte, baby, sono in fiamme, senti la mia passione!
Non frenare il desiderio ! Allarga le tue ali e fammi volare.
Vai giù, voglio essere il tuo magnum, proprio qui, nell’ombra della sala.”
Ma io ti dò picche, soldatino! I tacchi alti son da stronze, non lo sai?
No, non sono bacchettona. Non ho neppure le mie cose.
Ma sono pazza solamente di me stessa. Ed accecata dalla vanità.


5ece6589-e558-441f-9130-78334228201d
« video » Sera di maggio frizzante e ruffiana. Nell’aria un disco di Tom Waits. La luna è piena, su nel cielo. Ci incontriamo al multisala. Il fascino della divisa mi intriga. Mi dà un senso di protezione. Hai rinunciato anche al calcetto, solo per me. Sono in ritardo, è vero, ma so che mi aspett...
Post
22/04/2018 13:55:17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. Alisia4ever 22 aprile 2018 ore 22:56
    secondo me gli stronzi sono tutti e due. poveracci!
    comunque mi piace com'è scritto questo racconto ed anche la song
  2. leonardo2018 22 aprile 2018 ore 23:14
    Avevo un'amica di lavoro, tanti lustri fa. Facevamo dei viaggi insieme ad altri colleghi di tutta Italia. Ogni volta capitava che uno dei colleghi le faceva la corte, riusciva a portarsela nella propria camera d'albero e sul più bello lei se ne andava. Una volta gliel'ho detto: Sei una bella stronza. Lo so mi ha risposto. Ha continuato a farlo. Che io ricordi, non fece mai una scopata. le piaceva solo sé stessa.
  3. twin.soul 23 aprile 2018 ore 02:16
    @Alisia4ever Il pezzo di Tom Waits sottolinea il concetto, perché dice “Mi auguro di non innamorarmi di una donna così”.
    Posso chiederti perché ti sembra stronzo anche lui? Dove o cosa ha sbagliato?
  4. twin.soul 23 aprile 2018 ore 02:29
    @leonardo2018 E’ vero, è una razza di mammifero piuttosto diffusa, la stronza.
    Penso sia veramente difficile che si estingua !
    Si realizza anche solo nel sentirsi inseguita, purtroppo!
    Con un po’ di perfidia, dedico a tutte loro questo “Valzer per un amore” del grande Fabrizio De Andrè.

  5. Alisia4ever 24 aprile 2018 ore 15:18
    lui, secondo me, è stronzo perché, per sedurre una donna, fa affidamento soltanto sulla sua auto extra lusso (per recitare la sua parte di seduttore irresistibile) e non sulle proprie qualità personali. esattamente come lei usa il tacco dodici e la minigonna da oltraggio al pudore, sicura che ciò le spalancherà tutte le porte. chest'è!
  6. twin.soul 24 aprile 2018 ore 17:10
    @Alisia4ever Grazie per la risposta, ma credo che non sia tanto lui a fare affidamento sull’auto di lusso, quanto lei a notare solo quella e a valutare lui molto interessante solo perché ce l’ha!
    Donne così ci sono, e sono tante, purtroppo!
    E qui ci sta benissimo un’altra perla di De Andrè che, guarda caso, si intitola “Ballata dell’amore cieco (e della vanità)”

  7. Alisia4ever 24 aprile 2018 ore 19:45
    non nego che ce ne siano tante così (ed anche di uomini...), ma mi permetto di farti notare che lei, per quanto stronza potesse essere, gli ha dato picche; non l'avrebbe fatto se veramente fosse stata interessata a lui e/o all'auto di lusso. lei ama se stessa ed usa le sue "armi" per sedurre al fine di respingere (e questo solo per puro autocompiacimento); lui ama sedurre le donne mostrando i suoi averi che, forse, sono la sua unica "arma".
    grazie per l'ospitalità nel tuo blog
  8. twin.soul 24 aprile 2018 ore 21:45
    @Alisia4ever Grazie a te.
    You’re welcome !

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.