IL FATUO MAGICO – diffida, di chi non ha dubbi -

07 marzo 2019 ore 00:15 segnala
Ti presenti sempre con lo sguardo torvo,
la faccia truce, che sembri quasi un corvo.
La voce impostata e senza esitazioni.
Non hai rispetto. E verso chi si oppone, tuoni.
Ti meravigli che ancora ci sia qualcuno
che a te non si inchini, completamente prono.

Non c’è un argomento sul quale non ti esprimi.
Lo fai talmente tanto, e con tutti i climi,
che non ti resta neanche il tempo per riflettere.
Lo sapessi fare ! Infatti spari cazzate a chiare lettere.
Pretendi di parlare di cultura e di studiare la Pietà,
ma tu fai pietà! E non conosci neppure le basi della civiltà.



Un fake, al tuo confronto è oro colato,
eppure in tanti ci cascano o hanno già abboccato !
Non hai mai dubbi. Usi un linguaggio per adulti.
Membro di giurie, discetti, ingiuri, insulti.
Il problema è che questo atteggiamento
conquista sempre più seguaci, poichè cruento.

Con la polemica hai costruito un personaggio
che ti ha consentito di lavorare solo il primo maggio.
Sei sempre al centro di un’accesa polemica.
Re del diverbio, bestemmi più della bomba atomica.
Tu non saprai mai ascoltare, omuncolo affannato a blaterare.
Opini su tutto, offendi. Ti vedrò bene solo disteso nelle bare.

Eppure, devo ammettere, sai fingere di esser sicuro,
e la gente si lascia abbagliare. Soffre il fascino del duro.
Palesemente misogeno, riesci a sedurre le signore.
Ma le donne non amano il garbo e la classe a tutte l’ore?
La foga indecente con cui parli e ti affretti a zittire tutti
è la prova certa che non credi neanche tu, a quel che rutti.

Sei solo un povero schiavo ma ti comporti da padrone.
Mascheri bene, ma sei del tuo re, il più squallido adulatore.
Varie condanne civili e penali hai collezionato:
ingiuria, diffamazione e truffa ai danni dello Stato.
Infatti poi sei stato anche premiato dall’elettorato
e a una brillante carriera amministrativa avviato.

Finchè trovasti la tua vera vocazione. Altro che critico !
Avevi tutte le carte in regola per essere un politico.
Sapessi almeno da che parte stare ! Ti manca solo anarchico:
infatti hai militato dal partito comunista fino a quello monarchico.
Sempre a caccia di incarichi, che poi diserterai. Non importa, si vedrà.
Basta che se magna ! Ti candidi dove capita. Ti allei pure con l’aldilà!

Hai una tale passione per l’arte e le mignotte
che fai aprire i musei anche di notte
per consentire alle tue amiche di visitarli.
Ma è il trasformismo la tua arte. E’ chiaro, mentre parli,
che sei abilissimo a dimenticare i tuoi fallimenti.
Come gli italiani, che tornano a votarti, e son contenti !

Tu dici di tutelare il nostro patrimonio culturale.
In realtà ti preoccupi solo del tuo, e questo va molto male.
Narcisista, presuntuoso, impreparato, ti dissero ieri.
Lo ricordi? Anche superficiale. Tu vali meno di due Zeri.
Un altro acuto osservatore ti definì con sole due parole.
Tu resterai per sempre il “fatuo magico”. Vanitoso sole.


© Tutti i diritti riservati.

d243235b-47d7-4060-8e84-4f955ff24b00
Ti presenti sempre con lo sguardo torvo, la faccia truce, che sembri quasi un corvo. La voce impostata e senza esitazioni. Non hai rispetto. E verso chi si oppone, tuoni. Ti meravigli che ancora ci sia qualcuno che a te non si inchini, completamente prono. Non c’è un argomento sul quale non ti...
Post
07/03/2019 00:15:39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.