L’ANIMATORE TURISTICO

12 luglio 2018 ore 16:57 segnala


Quella dell’animatore turistico è una figura emersa in tempi relativamente recenti, di pari passo con la desertificazione delle menti dei contemporanei, che sentono il bisogno di “essere animati” da qualcuno, altrimenti si annoiano.
Basta fare una full immersion in un villaggio turistico, anche solo per un giorno o due (è dura da reggere! lo so….) per rendersi conto di come vengono organizzati i “tempi morti”.
Ma perché morti?
Possibile che restare con se stessi per mezz’ora spaventi così tanto?



Fiorello, ad esempio, ha cominciato proprio facendo l’animatore turistico, ed è responsabile, a mio avviso, di aver trapiantato in televisione i metodi di intrattenimento demenziali dei villaggi turistici.
Ed è una colpa grave, perché ha condizionato pesantemente l’evolversi (o meglio l’involversi) dello “spettacolo” televisivo negli ultimi anni. Fino ad arrivare ai livelli attuali.
Il suo sorriso ebete, quasi felice di esserlo, ostentato sempre, qualunque cosa gli accada attorno, è offensivo all’intelligenza umana.

4288be48-9f04-40bb-88f1-a0dec33ec8ed
« immagine » Quella dell’animatore turistico è una figura emersa in tempi relativamente recenti, di pari passo con la desertificazione delle menti dei contemporanei, che sentono il bisogno di “essere animati” da qualcuno, altrimenti si annoiano. Basta fare una full immersion in un villaggio turis...
Post
12/07/2018 16:57:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.