L’ECOLOGIA

11 gennaio 2018 ore 13:36 segnala
Credo che andrebbero perseguiti sul serio, e non solo a parole, coloro che disboscano ettari di terreno o incendiano intere foreste per costruirci sopra centri commerciali o bucoliche casette! E poi riescono regolarmente a farla franca occultando tutto con la complicità delle pseudo autorità. Ed è solo uno degli innumerevoli stupri perpetrati ai danni della natura.

Se si antepone il profitto a tutto, si può arrivare a compiere qualsiasi scempio. Vedi Taranto, ad esempio, con l’Ilva, dove solo respirando, si prende il cancro ai polmoni.



Accettare l’insediarsi nel proprio territorio di un qualsiasi stabilimento altamente inquinante (e mi riferisco sia a politici ed amministratori che alla gente comune), solo perchè promette - ed offre concretamente - migliaia di posti di lavoro, è da criminali, irresponsabili, autolesionisti.

Mi sembra che la preoccupazione di non usare un piatto di plastica in più, sia un’inezia a confronto, e serva solo a mettere la coscienza a posto e risponda al desiderio inconscio di mostrarsi agli altri come brave personcine serie e responsabili, ma non ha alcuna attinenza con l'ecologia.

E' solo una recita ipocrita, come tutto il resto.

a437aa3e-2839-4624-a58a-f6273120f5f5
Credo che andrebbero perseguiti sul serio, e non solo a parole, coloro che disboscano ettari di terreno o incendiano intere foreste per costruirci sopra centri commerciali o bucoliche casette! E poi riescono regolarmente a farla franca occultando tutto con la complicità delle pseudo autorità. Ed è...
Post
11/01/2018 13:36:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.