LA MIA EROINA

25 giugno 2018 ore 23:17 segnala


La scorsa estate ho seguito con autentica compassione la vicenda umana di Sinead O’Connor, quando postò su Facebook una toccante confessione pubblica nella quale rivelava di essere malata ed abbandonata da tutti, parenti compresi. Si mise a nudo con coraggio, sensibilizzando, al tempo stesso, l’opinione pubblica sui problemi riguardanti le malattie psichiatriche e rendendosi protagonista, una volta di più, di un gesto incredibile.



Si ricorderà che già negli anni ’90, all’apice del successo, l’artista irlandese non aveva esitato a mettere la sua popolarità al servizio di cause giuste come la lotta alla pedofilia e la pace nel mondo, rivelandosi una persona sensibile che, a dispetto di una fisicità così esile, riuscì a mostrare al mondo intero, ancora giovanissima, un carattere forte ed una personalità da vera eroina.



La cantautrice, dal talento indiscusso e dalla voce unica, capace di intensità interpretative ineguagliabili e ricca di un repertorio vastissimo ed eterogeneo, dimostrò così di essere anche e soprattutto una grande donna. Ma questo attirò su di se tante antipatie, invidie e pregiudizi assurdi.
Si sa, la lobby dei cattolici è potente e anche molto, molto influente.



Di conseguenza, a fronte di un impegno civile encomiabile, tutte queste controversie extramusicali la trascinarono in un tunnel di emarginazione che aveva amplificato la sua depressione. Fino al disperato appello della scorsa estate.
Finalmente però, arriva per i fans più inesauribili una notizia che fa ben sperare: Sinead è tornata ad esibirsi dal vivo in due concerti, negli Stati Uniti, che anticipano un nuovo tour previsto per questa estate.

Welcome back, dear Sinead: nothing compares to YOU !



Io non ho bisogno della droga, sei tu la mia eroina !

I don’t need any drugs, it’s you my only heroin !
76c6f5f7-f964-4452-bef5-91646b9f54f2
« immagine » La scorsa estate ho seguito con autentica compassione la vicenda umana di Sinead O’Connor, quando postò su Facebook una toccante confessione pubblica nella quale rivelava di essere malata ed abbandonata da tutti, parenti compresi. Si mise a nudo con coraggio, sensibilizzando, al temp...
Post
25/06/2018 23:17:49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.