RIGOBERTO

05 aprile 2018 ore 11:32 segnala


Vendere collanine sulla spiaggia di Huatulco
era il tuo business.
Quattro anni bruciati troppo in fretta.
Bambino non eri stato mai.
Sguardo vispo e una simpatia contagiosa
per conquistare i turisti e ottenere pochi pesos.

Ti incontrammo diverse volte in pochi giorni.
Conoscevi tre lingue,
o almeno il necessario per attirare l’attenzione.
Ti destreggiavi come un mattatore.
Riuscivi a tener testa a una comitiva intera,
anche se di crescere non avevi avuto il tempo.



Oggi il tuo braccialetto è ancora qui, al mio polso.
Ormai sarai grande.
Chissà se sei riuscito a “correggere la fortuna”
o se ti sarai arruolato nella malavita.
Spero tu abbia trovato la tua strada
in un mondo che calpesta i deboli e corre verso il vuoto.

Di certo non ricorderai quei tuoi amici italiani
trovati per caso e persi troppo in fretta.
Collanine, perline e braccialetti
erano tutto il tuo campionario.
Ti chiamavi Rigoberto e avevi solo quattro anni,
nella primavera del 2001.



105fa136-619b-4cd7-8fc5-61b8bfb9aefb
« immagine » Vendere collanine sulla spiaggia di Huatulco era il tuo business. Quattro anni bruciati troppo in fretta. Bambino non eri stato mai. Sguardo vispo e una simpatia contagiosa per conquistare i turisti e ottenere pochi pesos. Ti incontrammo diverse volte in pochi giorni. Conoscevi tr...
Post
05/04/2018 11:32:10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. NottediLuna.Piena 05 aprile 2018 ore 15:51
    ...hai svegliato un’emozione...profonda...grazie...

  2. NottediLuna.Piena 05 aprile 2018 ore 16:06
  3. twin.soul 05 aprile 2018 ore 16:15
    @NottediLuna.Piena In effetti la tua colonna sonora è più adatta di quella che ho scelto io. La conoscevo, ma non mi è tornata in mente forse perchè preso dai ricordi che mi facevano compagnia...
  4. NottediLuna.Piena 05 aprile 2018 ore 16:20
    @twin.soul Felice di aver contribuito...

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.