SCHERZO su base COUNTRY - viva il clero ! -

05 marzo 2019 ore 01:15 segnala


Ero sulla Highway 18, venivo da Santa Monica,
Lei faceva l’autostop, ma sembrava una monaca.
Io, il vento nei capelli, lanciato sul coupè.
Salì senza salutare: vado alla Route 33.



Disse, che musicaccia ascolti?
Sei archeologico, senti ‘sto pezzo qui !
Incassai il colpo. Pensai, detto da una suora,
me ne sbatto. La mando alla malora!

Era un rap irritante, m’immaginai l’artista.
Vuoi mettere col country? Tenevo un occhio alla pista,
con l’altro ero su di lei. C’aveva un paio di stivali,
li piazzò sul cruscotto, mostrando i suoi arsenali.

Due cosce lunghe e sode. La vidi nuda, lesto.
Ero pronto ad accostare e a dirle tenga il resto.
Pago cash o hai anche il POS? No, questo non lo dico.
Rompiamo già all’inizio e mi dà del bolscevico !

E se la sfiorassi lì? Meglio un altro approccio.
Bacino sulla guancia? Così sembro un bamboccio.
Prese lei l’iniziativa. Sdraiata sulle mie gambe,
giocò con il mio cambio. Adoro le cose strambe.

Correndo insieme, nel sole, durò vari chilometri.
Modestamente, mi difendo anche a centimetri !
Non piove mai in California. A volte ti sorprende il clero.
Non me lo sarei mai aspettato. Stasera accendo un cero.


© Tutti i diritti riservati.
65cb173d-fd90-4c2c-ad3a-b7f7c096fc47
« video » Ero sulla Highway 18, venivo da Santa Monica, Lei faceva l’autostop, ma sembrava una monaca. Io, il vento nei capelli, lanciato sul coupè. Salì senza salutare: vado alla Route 33. « immagine » Disse, che musicaccia ascolti? Sei archeologico, senti ‘sto pezzo qui ! Incassai il colpo....
Post
05/03/2019 01:15:40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. JEWEL.59 05 marzo 2019 ore 01:39

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.