TOUR OPERATOR ? NO, GRAZIE...

06 gennaio 2018 ore 19:35 segnala


Non amo i tour operator ed i viaggi organizzati perché voglio essere libero di esplorare un posto nuovo. Libero di lasciarmi guidare e sorprendere da ogni novità, visiva, auditiva, olfattiva, tattile o del gusto. Ma soprattutto umana, di interazione con gente nuova, con la sua cultura, la sua lingua, le sue abitudini a me sconosciute.



Dicevo che non amo i tour operator ed infatti non mi sono trovato benissimo in crociera sul Nilo: sveglie prima dell'alba, tutto sempre di corsa, neanche il tempo di scattare una foto studiata, itinerari prestabiliti in modo maniacale, ossessione per il cibo a tutte le ore, inutili animazioni nei cosiddetti “tempi morti”.



Infatti, più che la crociera, oltre alla visita tra i fasti della antica e raffinata civiltà egiziana, alle Piramidi e ai monumenti più famosi, ho apprezzato molto l'escursione in feluca, imbarcazione a vela, senza motore, che permette di entrare in contatto con tutto l'habitat millenario del grande Nilo.
Incantevole.

88ef1fff-34ed-4559-a38a-d940e4440ed2
« immagine » Non amo i tour operator ed i viaggi organizzati perché voglio essere libero di esplorare un posto nuovo. Libero di lasciarmi guidare e sorprendere da ogni novità, visiva, auditiva, olfattiva, tattile o del gusto. Ma soprattutto umana, di interazione con gente nuova, con la sua cultur...
Post
06/01/2018 19:35:08
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.