VINCI UN BACIO

02 aprile 2018 ore 21:51 segnala
Pomeriggio dolcissimo di maggio.
La spiaggia immensa sembrava solo nostra.
Il vento giocava coi tuoi capelli.
Eri bella come il sole !
Ti sentivo viva, più del mare !
La maglietta tesa sulle tette, risvegliava cattivi pensieri.



Correvi libera sulla spiaggia, a piedi nudi.
Raccoglievi conchiglie come una bambina.
Eri affascinante come una vera donna.
Carismatica e intensa come la migliore amica.
Mi attiravi intrigante come una femmina da letto.
Calamitata, ridestavi fantasie bagnate.



Mi tuffai nel tuo mistero carico di umori.
Ti dissi: “Facciamo un gioco:
chi arriva prima allo steccato, vince e da un bacio all’altro.”
Mi chiedesti: “E chi perde?” “E’ obbligato a lasciarsi baciare !”
Lo sento ancora qui, sulle labbra, quel bacio.
Sento fra le mie braccia quell’amplesso prolungato.



Di tanti anni fa!
631b934d-4392-42b9-891a-dedc343e0acb
Pomeriggio dolcissimo di maggio. La spiaggia immensa sembrava solo nostra. Il vento giocava coi tuoi capelli. Eri bella come il sole ! Ti sentivo viva, più del mare ! La maglietta tesa sulle tette, risvegliava cattivi pensieri. « immagine » Correvi libera sulla spiaggia, a piedi...
Post
02/04/2018 21:51:28
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.