Abbracciami...

14 marzo 2017 ore 07:53 segnala

Capita qualche volta, la sera... che sei al telefono con qualcuno di speciale... che ti conosce bene come tu conosci te stessa... e sa istintivamente di cosa hai bisogno, anche se quel pensiero non ti esce dalle labbra. E poi, mentre state parlando del più e del meno questo qualcuno all’improvviso ti dice “affacciati alla finestra” e senza chiedere perché, tu lo fai... semplicemente fidandoti... e lì vedi una luna splendida... immensa... quasi irreale... davvero uno degli spettacoli più belli che tu abbia mai visto... e sai che quel qualcuno per te, tanto speciale, sta facendo altrettanto da qualche altra parte sotto il cielo. E anche se in quel momento non è lì con te, è un po’ come se lo fosse... ma nonostante tutto lui ti manca... ti manca talmente tanto che lo richiami, per dirglielo... e questa volta lui ti dice... “affacciati fuori dalla porta” e tu fidandoti ancora lo fai... e lì fuori dal cancello vedi lui... veramente uno spettacolo... perché quel lui è veramente speciale e lo diventa ogni giorno di più. E questa persona di cui parlo ha la capacità di trovare sempre le parole giuste al momento giusto... quelle che tanto spesso a me mancano... di scomporre e ricreare la realtà in un modo unico, di seguire l’istinto e lasciarsi ispirare dal presente per instillare nelle persone la voglia di vivere... di guardarti dentro per pensare a come farti star bene... di motivare, spingere a credere nella possibilità di farti felice... di migliorare, di cambiare e di realizzarsi. È una persona solare e positiva a trecentosessanta gradi, un essere di luce assoluta, umile e umano, e come tutti gli artisti veri... quelli che sono artisti nell’anima... nasconde un bambino dentro di sé, un bambino a volte forse un po’ smarrito... che chiede di essere abbracciato e coccolato, ma capace di guardare al mondo e alle persone con occhi candidi e incantati... come appunto solo quelli dei bambini sanno essere...

df762806-a2fe-436e-9b62-45c7d6aeb38f
« immagine » Capita qualche volta, la sera... che sei al telefono con qualcuno di speciale... che ti conosce bene come tu conosci te stessa... e sa istintivamente di cosa hai bisogno, anche se quel pensiero non ti esce dalle labbra. E poi, mentre state parlando del più e del meno questo qualcuno a...
Post
14/03/2017 07:53:40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. Semplicemente.ANNA 14 marzo 2017 ore 11:30
    Auguri :rosa
  2. U.NALUNA 14 marzo 2017 ore 11:33
    :rosa semplicemente.ANNA grazie della visita..
  3. Semplicemente.ANNA 14 marzo 2017 ore 11:35
    Ho semplicemente restituito la tua gradita visita al mio blog :-)) :rosa
  4. ioedintorni 15 marzo 2017 ore 23:45
    le persone speciali le senti, le avverti, anche senza bisogno di molte parole, ma a volte anche nel silenzio e con un solo sguardo ....
  5. ioedintorni 16 marzo 2017 ore 00:07


    Questa la versione che io preferisco ....
    ... Ti prego, ascoltala ad occhi chiusi e poi raccontami se tutto ciò che percepisce la tua anima non si scombussola e vola davanti a Te ..

    per Te, Unaluna :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.