Non ho smesso di pensarti

04 febbraio 2017 ore 14:33 segnala
Navigando in rete mi imbatto in frasi, citazioni o poesie che sembrano rispecchiarmi,ho deciso di appuntarmele,fanno parte di me,voglio custodirle...



Non ho smesso di pensarti
vorrei tanto dirtelo.
Vorrei scriverti che mi piacerebbe tornare,
che mi manchi
e che ti penso.
Ma non ti cerco.
Non ti scrivo neppure ciao.
Non so come stai.
E mi manca saperlo.
Hai progetti?
Hai sorriso oggi?
Cos’hai sognato?
Esci?
Dove vai?
Hai dei sogni?
Hai mangiato?
Mi piacerebbe riuscire a cercarti.
Ma non ne ho la forza.
E neanche tu ne hai.
Ed allora restiamo ad aspettarci invano.
E pensiamoci.
E ricordami.
E ricordati che ti penso,
che non lo sai ma ti vivo ogni giorno,
che scrivo di te.
E ricordati che cercare e pensare son due cose diverse.
Ed io ti penso
ma non ti cerco.

Charles Bukowski
bc63fafd-31b5-4139-9f53-80888cb1ea8a
Navigando in rete mi imbatto in frasi, citazioni o poesie che sembrano rispecchiarmi,ho deciso di appuntarmele,fanno parte di me,voglio custodirle... « immagine » Non ho smesso di pensarti vorrei tanto dirtelo. Vorrei scriverti che mi piacerebbe tornare, che mi manchi e che ti penso. Ma non ti...
Post
04/02/2017 14:33:30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12

Commenti

  1. e.nigmadamore 04 febbraio 2017 ore 15:39
    parole vere...sentite e a volte sono scritte per noi.....ciao
  2. leggendolamano 04 febbraio 2017 ore 15:59
    Ma non ne ho la forza.
    E neanche tu ne hai.

    Ecco l'errore.......
  3. una.gattabianca 05 febbraio 2017 ore 06:52
    @e.nigmadamore : Nelle poesie di Bukowski ad ogni lettura scopri un nuovo significato, una chiave diversa, una nuova lezione da imparare.
  4. una.gattabianca 05 febbraio 2017 ore 06:54
    @leggendolamano: Dagli errori si può sempre imparare....
  5. leggendolamano 05 febbraio 2017 ore 08:31
    @una.gattabianca esattamente ciò che dico nel mio ultimo post ...
  6. e.nigmadamore 05 febbraio 2017 ore 09:28
    vero ce sempre nei suoi scritti tanta verità e lezioni di vita buoan domenica gattabianca
  7. tellus27 05 febbraio 2017 ore 21:55
    Mi viene a mente il Crepuscolare Gozzano.
  8. una.gattabianca 06 febbraio 2017 ore 06:34
    @tellus27: L'ironia,la genialità e il modo freddo di descrivere la vita accomuna questi due diversi scrittori...
    “Non amo che le rose che non colsi”
  9. una.gattabianca 06 febbraio 2017 ore 06:36
    @e.nigmadamore :Grazie...buona settimana
  10. una.gattabianca 06 febbraio 2017 ore 06:42
  11. tex.965 06 febbraio 2017 ore 10:51
    :rosa
  12. una.gattabianca 06 febbraio 2017 ore 14:55
    @tex.965: :rosa Grazie...
  13. antioco1 12 febbraio 2017 ore 17:32
    grande Bukowschi ciao e una piacere leggerti ciao
  14. una.gattabianca 12 febbraio 2017 ore 18:48
    @antioco1: Ti ringrazio e condivido alla grande il tuo pensiero
  15. patty1953 03 marzo 2017 ore 00:30
    Pensarti e cercarti, sapere cosa impedisce di fare la seconda e restare fermi solo alla prima, io so cosa a volte mi trattiene dal cercare una persona, la paura del rifiuto, ma quando il desiderio non viene più appagato dal solo pensiero, allora anche questa paura viene meno, preferisco affrontare il rifiuto che tenermi dentro quello che penso, mi fa meno male.
  16. una.gattabianca 03 marzo 2017 ore 09:20
    @patty1953:Non è mai cosi semplice....
  17. patty1953 03 marzo 2017 ore 09:25
    Nessuno ha detto che sia semplice, ma credo che spesso siamo noi a complicare le cose, per vari motivi, infatti la vita e' molto piu' semplice di quello che crediamo. Questo e' quello che penso :-)
  18. una.gattabianca 04 marzo 2017 ore 14:58
    @patty1953: Verissimo...anche se a volte ci sono forze di causa maggiore indipendenti da noi.
  19. patty1953 04 marzo 2017 ore 15:05
    Dipende quali sono queste forze di causa maggiore, nel senso che se siamo noi a vederle come tali oppure sono veramente e totalmente indipendenti dalla nostra volontà in quanto nelle mani di altri.
  20. una.gattabianca 04 marzo 2017 ore 15:48
    @patty1953: Giustissima osservazione....
  21. patty1953 04 marzo 2017 ore 15:53
    Quindi se siamo solo noi a vederle come tali , indipendentemente che lo siano veramente, siamo noi a porre impedimenti, nel secondo caso invece, gli impedimenti provengono da altri. Se siamo noi a porre impedimenti, solo noi possiamo trovare le soluzioni per risolverli, quindi se questo non avviene la responsabilità è solo nostra, le cause di forza maggiore sono solo paraventi dietro a cui ci nascondiamo.
  22. patty1953 04 marzo 2017 ore 15:53
    Quindi se siamo solo noi a vederle come tali , indipendentemente che lo siano veramente, siamo noi a porre impedimenti, nel secondo caso invece, gli impedimenti provengono da altri. Se siamo noi a porre impedimenti, solo noi possiamo trovare le soluzioni per risolverli, quindi se questo non avviene la responsabilità è solo nostra, le cause di forza maggiore sono solo paraventi dietro a cui ci nascondiamo.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.