...al termine della notte...

02 dicembre 2011 ore 07:02 segnala


Per incontrare la speranza, bisogna andare di là della disperazione. Quando si va sino alla fine della notte, si incontra una nuova aurora.

(Louis F.Celinè)
9f8f7e31-be26-462f-aa16-35b7b1a1aa12
« IMMAGINE: http://www.chiefscientist.gov.au/wp-content/uploads/aurora-borealis.jpg » Per incontrare la speranza, bisogna andare di là della disperazione. Quando si va sino alla fine della notte, s...
Post
02/12/2011 07:02:46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    7

Le foglie della morte

30 novembre 2011 ore 09:30 segnala



- Non ho niente contro di te, morte, non riesco neppure a odiarti. Come vivresti e cosa faresti se tu avessi una madre o un figlio ed essi morissero? Non ho paura di te, anzi, ti compiango profondamente perché non avesti mai una madre né un figlio.
(Grigore Vieru)
- Quando sarà distrutta la nostra dimora terrena, simile a una tenda, riceveremo da Dio un'abitazione, una dimora non costruita da mani d'uomo, eterna, nei cieli.
(2 Corinzi 5,1).
«Quanto di te sopravvive / è in altro luogo, misterioso, / ed ormai reca un nome nuovo / che solo Dio conosce» e che solo in quell'istante ci sarà svelato.
(Margherita Guidacci)
Morire è uno spogliarsi di veli, di pesi, di fogliami che celano l'altra faccia della vita che sta al di là di quella che noi vediamo con questi segni transitori e caduchi
( Avvenire)
ac232ccd-0dc9-4e0a-9458-e107e31c95a4
« immagine » - Non ho niente contro di te, morte, non riesco neppure a odiarti. Come vivresti e cosa faresti se tu avessi una madre o un figlio ed essi morissero? Non ho paura di te, anzi, ti compiango profondamente perché non avesti mai una madre né un figlio. (Grigore Vieru) - Quando sarà ...
Post
30/11/2011 09:30:07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment
    13

La cornice ...

21 novembre 2011 ore 21:51 segnala
Non ci e permesso scegliere
la cornice del nostro destino.
Ma ciò che ci mettiamo dentro
è nostro.
( Dag Hammarskiold)




Veniamo alla luce con una dotazione genetica,
in un determinato ambito sociale,
con caratteristiche culturali diverse,
con attitudini e capacità varie.
Ed a questo punto che si dipana il filo
della libertà...
e89909b0-ea7a-4320-838a-c0abe677849b
Non ci e permesso scegliere la cornice del nostro destino. Ma ciò che ci mettiamo dentro è nostro. ( Dag Hammarskiold) « immagine » Veniamo alla luce con una dotazione genetica, in un determinato ambito sociale, con caratteristiche culturali diverse, con attitudini e capacità varie. Ed a...
Post
21/11/2011 21:51:16
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9
  • commenti
    comment
    Comment
    16

La felicità...

09 novembre 2011 ore 18:01 segnala


La si rincorre freneticamente, ci si apposta per sorprenderla, ma essa ci sfugge anche quando sembrava dì averla presa.
Essa è come una farfalla se la inseguiamo, non si riesce mai a prenderla, ma se ci mettiamo tranquilli, può anche posarsi su di noi.
La sua presenza è cosi lieve che basta un sussulto per farla svanire.
a732a55d-c1f7-4803-9889-ac4ca60fe4a8
« immagine » La si rincorre freneticamente, ci si apposta per sorprenderla, ma essa ci sfugge anche quando sembrava dì averla presa. Essa è come una farfalla se la inseguiamo, non si riesce mai a prenderla, ma se ci mettiamo tranquilli, può anche posarsi su di noi. La sua presenza è cosi lieve ch...
Post
09/11/2011 18:01:30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    19

Una mentina per .... i ns politici

04 novembre 2011 ore 13:47 segnala


Sta a noi presentargli il.... conto ;-)

Happiness ..

02 novembre 2011 ore 23:41 segnala


- La felicità è come una farfalla.... se la insegui, non riesci mai a prenderla; ma se ti metti tranquillo, può anche posarsi su di te.


La si rincorre freneticamente, ci si apposta per sorprenderla, ci si organizza per ottenerla a ogni piè sospinto e inesorabilmente essa ci sfugge, anche quando ci sembrava di averla acchiappata.
Quando si è in pace con la propria coscienza,...... ecco che la farfalla della felicità si posa su di noi.
È una presenza lieve, ad ogni sussulto può svanire nell'aria.
ea8c6a28-3f29-41bd-b197-156de62c7f4c
« immagine » - La felicità è come una farfalla.... se la insegui, non riesci mai a prenderla; ma se ti metti tranquillo, può anche posarsi su di te. « video » La si rincorre freneticamente, ci si apposta per sorprenderla, ci si organizza per ottenerla a ogni piè sospinto e inesorabilmente essa...
Post
02/11/2011 23:41:32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    13
  • commenti
    comment
    Comment
    9

Io non mi sento........ ma per fortuna lo sono !

28 ottobre 2011 ore 14:09 segnala



Fatta l'Italia bisogna fare gli Italiani ( d'Azeglio 1798-1886)

Lasciati ....

27 ottobre 2011 ore 23:51 segnala


Quando si è lasciati dalla persona amata, c'è chi spazza via dalla casa tutti i ricordi dell'altro, cerca di crearsi una nuova esistenza, tenta di fuggire lontano, in viaggi esotici che facciano dimenticare.
E invece quei ricordi ritornano sempre a vivere, si ramificano come una foresta dai rami smisurati che ti raggiungono e ti coprono anche laggiù in quel mondo remoto in cui ti sei rifugiato. Anche qui brilla la grandezza, sia pur tragica, dell'amore.
Eppure è meglio soffrire, lottare, sperare e vivere che non provare mai un sussulto, un fremito, una passione per un grande amore o un ideale alto.
«Quando non si ama troppo, non si ama abbastanza», perché nell'amore vero non c'è la parola «risparmiarsi».
3c3b46d7-deb1-4ced-8ca8-31eb3ed1cbc0
« immagine » Quando si è lasciati dalla persona amata, c'è chi spazza via dalla casa tutti i ricordi dell'altro, cerca di crearsi una nuova esistenza, tenta di fuggire lontano, in viaggi esotici che facciano dimenticare. E invece quei ricordi ritornano sempre a vivere, si ramificano come una fore...
Post
27/10/2011 23:51:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12
  • commenti
    comment
    Comment
    7