..una rosa.

17 ottobre 2013 ore 13:53 segnala

Da sempre accudiva con dedizione quel figlio di 11 autistico, ma da qualche mese era particolarmente depressa, tanto da essere seguita da uno psicologo e da dover prendere farmaci; stamani una cinquantenne di Città di Castello lo ha improvvisamente accoltellato. Ora il bambino è ricoverato in ospedale in condizioni "critiche" mentre la madre, colta da un malore, è stata messa in stato di arresto dai carabinieri per tentato omicidio ed è piantonata in un'altra struttura.

Non ricorda nulla di quanto successo in mattinata. L'aggressione è avvenuta improvvisamente. Il bambino da tempo era seguito da uno psicologo e dai servizi sociali in quanto autistico.

Da luglio scorso anche la madre si era affidata a uno specialista a causa di una forte depressione che l'aveva portata a perdere diversi chili.
"Chi vive quotidianamente la sfida appassionante e dolorosa di un figlio autistico sa quali vertigini di disperazione possono essere raggiunte da un genitore" C' è la volontà di ricostruire tutto il ricostruibile nel modo più saldo possibile".FONTE ANSA

Ricostruire.... ma si potrà ! :-(
1cf1da02-c631-40dc-856c-8ddaf8d9a4fa
« video » Da sempre accudiva con dedizione quel figlio di 11 autistico, ma da qualche mese era particolarmente depressa, tanto da essere seguita da uno psicologo e da dover prendere farmaci; stamani una cinquantenne di Città di Castello lo ha improvvisamente accoltellato. Ora il bambino è ricovera...
Post
17/10/2013 13:53:44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10

Commenti

  1. Edelvais63 17 ottobre 2013 ore 18:19
    Trageda della stanchezza e della disperazione di essere abbandonati da tutti e dalle istituzioni che non supportano famiglie cosi in difficoltà. :-(
  2. violafata 17 ottobre 2013 ore 21:07
    ........ si.. una :rosa....
    Kiss...
  3. architettodeisogni 18 ottobre 2013 ore 10:57
    l'impotenza, per un genitore, logora ed annienta....
  4. UnPostoSullaTerra 18 ottobre 2013 ore 11:10
    @architettodeisogni ..... e per non farsi logorare bisogna indurire il cuore, verso l'esterno che non ,sempre, comprende ...
  5. architettodeisogni 18 ottobre 2013 ore 11:11
    :-( :rosa
  6. serenella21 24 ottobre 2013 ore 20:08
    purtroppo avere un bambino autistico bisogna essere forti
    e spesso un genitore si sente impotente escluso dal mondo
    in cui il bambino vive
    spero ke le cure possono ristabilire la madre
    e ke il bambino nn riporti danni
    ciao:staff
  7. xparnassius2x 29 ottobre 2013 ore 15:31
    A volte determinate situazioni bisogna viverle per riuscire a capirle bebe fino in fondo. Certo, parlando dall'altra parte della medaglia...tra virgolette...condanno il gesto che ha fatto la madre. Mah........forse noi nn riusciamo a capirla, perchè è arrivata a tanto!
    :rosa
  8. a.Qa 05 novembre 2013 ore 09:30
    la disperazione di essere sola
    mi chiedo tutte quelle associazioni di volontariato che a Natale vogliono l'sms
    di solidarieta'... ma la loro solidarieta' il loro impegno... dov'è?

    una rosa :rosa per entrambi

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.