evybadysay ooohoooh

01 giugno 2019 ore 18:46 segnala
BERE UN BICCHIERE DI LIQUEORE E VEDERE NEL PICCOLO RIFLESSO NEL FONDO DEL BICCHIERE TUTTA UNA SERIE DI EMOZIONI E SITUAZIONI DI TANTISSIME ESTATI FA',GIORNI PASSATI,ANDATI E DIGERITI COME SE FOSSERO STATI STRITOLATI DALL'INCEDERE PASARE DEL TEMPO,UN TEMPO CHE HA CORSO,DIAMINE SE HA CORSO, E MI VERREBBRE DA DIRE CHE E' CORSO,GIA',E POI,QUELLE GIORNATE, E LE SERATE IN SPIAGGIA CON GLI AMICI,E GLI AMICI DELLA SPIAGGIA,E LA RAGAZZA CHE MI PIACEVA E CHE NON MI FILAVA,MA CONTINUAVO A CREDERCI, E PENSAVO SEMPRE A LEI ED ANCORA A LEI,E POI ECCOMI QUI,BICCHIERE ALLA MANO,GIU IN UN SOL SORSO,PER DIMENTICARE,PER RICORDARE,CHISSA',CIAO.CIAO.
ce426258-a6f8-4635-b720-22821613ce05
BERE UN BICCHIERE DI LIQUEORE E VEDERE NEL PICCOLO RIFLESSO NEL FONDO DEL BICCHIERE TUTTA UNA SERIE DI EMOZIONI E SITUAZIONI DI TANTISSIME ESTATI FA',GIORNI PASSATI,ANDATI E DIGERITI COME SE FOSSERO STATI STRITOLATI DALL'INCEDERE PASARE DEL TEMPO,UN TEMPO CHE HA CORSO,DIAMINE SE HA CORSO, E MI...
Post
01/06/2019 18:46:12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12
  • commenti
    comment
    Comment
    4

Colazione da Tifany

21 maggio 2019 ore 20:56 segnala
Alzarsi in piena notte ,inciampare al quarto gradino e farsi un male accidente al ditone del piede e zoppicando improvvisare una colazione distensiva a luce fioca,e scoprire mezzo assonnato che stai intingendo il donut in un caffè corretto al ketchup o come cacchio si chiama.
Stupendo,il palato appiccicato e la gola arrossata,come dire,bella coLLazione da Tiffany.
c1b23604-f7f8-4a53-ad7d-ba7561de802f
Alzarsi in piena notte ,inciampare al quarto gradino e farsi un male accidente al ditone del piede e zoppicando improvvisare una colazione distensiva a luce fioca,e scoprire mezzo assonnato che stai intingendo il donut in un caffè corretto al ketchup o come cacchio si chiama. Stupendo,il palato...
Post
21/05/2019 20:56:45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment

Segna Post

20 maggio 2019 ore 19:58 segnala


L'anima ardendo ingoia un circolare 14 laminante
dopo capriole d'attesa di un fumoso verbo verbante
di vento furente
atteso distratto a sobbalzo feroce 38 dritto sul naso
ormai storto,sniffo di urlo sghignato da un ratto
fuga del fato dal cerchio giallo del matto
che corre in cerca del fiato
per scordar che da fatica non si sente mai stanco
attaccato ad un bronzo di marmo
e la pelle del pensiero che graffia
un ritmo stanco
stanco
perché per pigrizia non ha voluto scriver
satanico
perché per allegrizia
implora la morte affinché sia una delizia
che per alzata di mano ci sfizia
e tutto un garbuglio di braceri ardenti
perduti fra gli interstizi dei denti
mostrati a momenti
dalla notte
una notte fra tante silenti
mi tagliano i fili della pioggia che cade dal cielo in pendenza
che sfiorando la pelle porta via ogni immondizia
che schiarisce l'acqua e ne fa vera delizia
e quando smette la piggia
s'apre uno squarcio di azzurro
in un cielo quasi notturno
ed il sole come un saluto di un treno che mostra in lontnanza il suo ultimo vagone
sparisce lento
(come un treno che salutando con il retro del suo ultimo vagone
accellerando sparisce all'orizzonte stando fermo)
dietro un cielo che a guardarlo è fisso come un monumento
e sto fermo
in attesa del primo canto del gallo.



Otis Redding Fat Gal
1594dd0f-e320-465b-a1b7-7d3a1da44051
« immagine » L'anima ardendo ingoia un circolare 14 laminante dopo capriole d'attesa di un fumoso verbo verbante di vento furente atteso distratto a sobbalzo feroce 38 dritto sul naso ormai storto,sniffo di urlo sghignato da un ratto fuga del fato dal cerchio giallo del matto che corre in cerca ...
Post
20/05/2019 19:58:29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    12

Entrar fuori

20 maggio 2019 ore 14:23 segnala


Qui in questo abbandonato ufficio persa fra migliaia e tonnellate e tonnellate di vecchi archiviatori in cui si trovano tutti i fascicoli sui diritti d'autore riguardanti le creazioni di persone che ormai non sono neanche più in vita,per non parlare dei foto e videoarchivi su pellicole da 8mm delle vecchie cineprese in cui ci sono tutte le prove d'autore di artisti del teatro e del cinema che purtroppo non sono mai andati in scena davanti al pubblico,e poi teorie matematiche,macchinari di ogni genere,poesie,romanzi (tanti,davvero tanti) e di tutto un po e un po di tutto su,ed ecco due occhi di un artista che non è mai andato in scena,ed assieme alle sue foto le sue idee,i suoi scritti fatti di suo pugno,idee e artifici per creare un nuovo tipo di recitazione.
Dentro quale tesoro mi ritrovo a svolgere il mio lavoro,e quante perle ho occasione di raccogliere ogni giorno,e qui,due occhi,due occhi che nascondono tutti i sogni che questa persona portava dentro tanti e tanti anni fa ormai….ed immagino come sarebbe stato se……



I'll fly with you defectnoise 2016
dd4e1d79-0851-48e5-944f-d0c09253dea2
« immagine » Qui in questo abbandonato ufficio persa fra migliaia e tonnellate e tonnellate di vecchi archiviatori in cui si trovano tutti i fascicoli sui diritti d'autore riguardanti le creazioni di persone che ormai non sono neanche più in vita,per non parlare dei foto e videoarchivi su pellico...
Post
20/05/2019 14:23:31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Namaste

20 maggio 2019 ore 11:20 segnala


Si fan tante storie sul senso della filosofia e sulla ricerca del senso o ragione delle cose che è il fine ultimo per cui si fa la filosofia,ma con la più ampia distensione e tranquillità oggi mi sento di poter dire che forse la più altA filosofia è quella che si fa quando si parla semplicemente per parlare senza addannarsi per concludere con una formula il presunto risultato che si eravamo prefissi di raggiungere,ossia un parlare senza esigere una dimostrazione di un qualcosa come frutto del parlare.
Per contro,un parlare per raggiungere un risultato non è affatto uno star a far filosofia,un esempio banale da meritarmi di essere bannato è quello del colloquio di lavoro,in cui tutto il parlare è concentrato sul dimostrare qualcosa al fine di ottenere un risultato,ma po quella sudata tutto mi sembrerebbe di aver fatto meno che filosofeggiare.
fa92d69e-6e97-4bc4-bcea-5cea4ba3e584
« immagine » Si fan tante storie sul senso della filosofia e sulla ricerca del senso o ragione delle cose che è il fine ultimo per cui si fa la filosofia,ma con la più ampia distensione e tranquillità oggi mi sento di poter dire che forse la più altA filosofia è quella che si fa quando si parla s...
Post
20/05/2019 11:20:47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Spazio espansione labirinto interiore

19 maggio 2019 ore 19:43 segnala


Alle persone di questa generazione quanto poco ascolto diamo e quanto soli restano:diamo pure colpa alla frenetica corsa per la sopravvivenza che bisogna affrontare ogni pazzo giorno che passa,ma fermandomi un attimo e pensando alle mancanze accumulate nei loro confronti capisco quanto bene farebbe a me per primo se dedicassi loro del tempo, ed allora ecco che è grande la voglia di abbracciarli,sorridergli,aiutarli anche per risentirmi io di nuovo un po' uomo,un po' più vivo.
721fa7a7-54de-4c15-a59e-f05e5303075e
« immagine » Alle persone di questa generazione quanto poco ascolto diamo e quanto soli restano:diamo pure colpa alla frenetica corsa per la sopravvivenza che bisogna affrontare ogni pazzo giorno che passa,ma fermandomi un attimo e pensando alle mancanze accumulate nei loro confronti capisco quan...
Post
19/05/2019 19:43:26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Transformer

19 maggio 2019 ore 10:30 segnala
Per concludere con un tentativo di positività,mi vine da dire che in una società in cui si usa l'espressione SOFFRE DI INSICUREZZA mi oppongo con il mio GODO DELLE MIE INSICUREZZE….gente godete,godete,e come disse l'uomo in gabbia all'uomo libero...TREAT YOURSELF. :bye
128b8764-62d0-470a-ac55-db50b718086a
Per concludere con un tentativo di positività,mi vine da dire che in una società in cui si usa l'espressione SOFFRE DI INSICUREZZA mi oppongo con il mio GODO DELLE MIE INSICUREZZE….gente godete,godete,e come disse l'uomo in gabbia all'uomo libero...TREAT YOURSELF. :bye
Post
19/05/2019 10:30:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Deserto sintetico

19 maggio 2019 ore 10:09 segnala
Tutta quella vita lì la ho rivista prendere di nuovo il cammino passando distrattamente per un luogo senza precedenti dove un appena annunciato graffito mi ha riportato alla mente la nostra finita storia.
Mi spiace che malgrado avrei dovuto avere una gran gioia in borsa quel giorno per via della buona notizia in realtà non si è affacciato alcun cenno di sorriso sul riflesso del finestrino.
E ricado nel dubbio che possa essere accaduto il peggio malgrado quella immagine che con la sua incompletezza dava quasi un segno di speranza perché faceva apparire una sciocchezza tutto quel vomitare di parole amare sputate al posto delle dolcezze che il caso in realtà voleva.
Ma come vedi,qualunque cosa mi fa rialzare da quella caduta,inevitabilmente finisco per ricadere in quella fossa,
Va bè ,per un attimo mi è parso bello rivedere un muro in tinta gialla con il fantasma dei giorni delle belle comitive….ma forse quella cosa è finita lì,o forse non ha mai smesso di essere….è ugualecome và,và.

Passando distrattamente

19 maggio 2019 ore 09:57 segnala
Credo che oltre alla solita relazione fra denaro ed oro di uno stato a livello concettuale il denaro ha una forte relazione con la garanzia di una attività perpretuata con costanza nel tempo.
Me ne sono reso conto in quanto la paura che non esistesse un servizio per cui si paga mi sono imbarcato in grossi impegni per non fallire ai miei appuntamenti nel caso il servizio fosse venuto a mancare.

Scrivi Un Uovo Post

19 maggio 2019 ore 09:07 segnala
Ho un emozione ,che non so se mi appartiene o esiste indipendentemente al di fuori di me,CHE SOMIGLIA AD UNA TAPPARELLA,;certe volte la sento passare,apparire,e mi coinvolge ma con delicatezza estrema.
Adesso forse mi rendo conto che in qualche modo appartiene alla ia vita e la sto dissociando da quel qualcosa di estraneo a lei che accompagnandola mi ha sempre confuso riguardo la sua vera essenza.
Si,anche non conoscendola bene sento che mi appartiene,e la vedo più chiaramente,emerge lasciandosi alle spalle quell'errore che gli si era attaccato come un parassita distogliendomi dal viverla fino in fondo.
Più chiaramente capisco anche che la forza di gravità è anche essa una misura di quel fluire inesorabile secondo la linea della freccia a cui fan seguito tutte le trasformazioni nell'universo,e questo è quello che la lega inesorabilmente al concetto che abbiamo di tempo………...continua…..