.

13 settembre 2018 ore 17:28 segnala
Sai,mangiavo la pizza l'ultimo giorno di lavoro e pensavo a voi,a quei bei primi tempi che ero qua.
Non credere che mi sia costato poco tradirvi così come ho fatto (potevo dire "come è accaduto " per sminuire la mia colpa ma ho preferito esser duro con me),ma di positivo c'è che non ho mai più trovato nessuno come voi.
Diamine! che mi sono perso.
Amici,amici veri.
Così ogni volta che seggo per una pizza,eccoli lì,appaiono quei dialoghi e le belle risate che mi facevate fare.
Perdonatemi,ma purtroppo il GUASTO che sta alla base della mia vita o l'errore che dorme nella mia anima sono inguaribili.
Da fare come se fossi normale ho semplicemente strappato un po' di quella vostra allegria per portarla sempre con me e cercare di clonarla con tutti gli altri che ho incontrato,ma sappiate che il motore siete voi.
Dopo anni di silenzio sappiate...che vi voglio bene e che siete stati una grande occasione che ho perduto,ma prima ancora ,sempre per il mio guasto ,diciamo tecnico,ho perduto @lodoredellapioggia ,che se fosse stato tutto liscio,sarebbe stata lei la mia occasione,e per ovvi motivi a voi non vi avrei neanche mai incontrati,perciò mi rallegro di esser stato per poco un vostro amico sull'onda degli errori e guasti che mi lanciano dove vogliono loro fra destini non miei e destini mai esistiti….ciao belli.

(non ho mai più visto nessuna girare sulla sedia come facevi tu :slurp )
01b448e7-6921-4600-9ea3-44ceeb1ac64a
Sai,mangiavo la pizza l'ultimo giorno di lavoro e pensavo a voi,a quei bei primi tempi che ero qua. Non credere che mi sia costato poco tradirvi così come ho fatto (potevo dire "come è accaduto " per sminuire la mia colpa ma ho preferito esser duro con me),ma di positivo c'è che non ho mai più...
Post
13/09/2018 17:28:32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.