Conceit

06 ottobre 2016 ore 12:48 segnala


Riflettevo sulla presunzione e ad un certo punto mi son detta "se e come la penso io ...beati i presuntuosi".
Vediamo perche con piccoli esempi.
C'e un tale che e un famoso modello acclamato per la sua bellezza,ma,in un contesto di vita normale quando la gente fa riferimento alla sua bellezza lui replica dicendo "Non sono un gran che,e' il fotografo che e bravo".
Ebbene pur mostrando modestia proprio per la contraddizione moltissima gente pensera "Si fa beffa di noi il presuntuoso".
Diciamo che questa potrebbe esere definita una presunzione positiva.
C'e' un tale che o una tale che fa giornalismo su una piattaforma tipo WP che magari sa scrivere bene ma insiste a scrivere i suoi articoli con i caratteri piu piccoli che ha a disposizione rendendo la lettua faticosa al prossimo s enon addirittura impossibile e fa cio per via di una sua mera convinzione estetica o per semplici criteri di economia sullo spazio occupato dalla pagina.In questo caso potrei definirla presunzione negativa (al limite ostinazione va be :-) ).

Mi chiedo se la volonta di potenZIa esiste privata della presunzONe.




conceit
acdc7f0e-5b68-4960-9581-36cae2f77a95
« immagine » Riflettevo sulla presunzione e ad un certo punto mi son detta "se e come la penso io ...beati i presuntuosi". Vediamo perche con piccoli esempi. C'e un tale che e un famoso modello acclamato per la sua bellezza,ma,in un contesto di vita normale quando la gente fa riferimento alla sua...
Post
06/10/2016 12:48:28
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. Njlo 06 ottobre 2016 ore 13:42
    Son due esempi tra i tanti che si potrebbero fare. Anche la presunzione, come tutti i sentimenti e/o gli atteggiamenti umani ha tante sfumature.
  2. Semplicemente.ANNA 06 ottobre 2016 ore 15:44
    La presunzione in alcune persone può essere innata ma spesso è soltanto un modo di porsi verso gli altri in certe determinate circostanze, ad esempio verso coloro che in qualche modo cercano di sminuire la tua persona.
  3. leggendolamano 06 ottobre 2016 ore 18:05
    A mio avviso la presunzione è altro. In nessuno dei due casi che hai proposto c'è presunzione intesa i senso etimologico perché in nessuno dei due casi il soggetto trae conclusioni affrettate o vede la verità assoluta in sè.
    Vero che gli atteggiamenti descritti possono ascriversi a ciò che comunemente viene abbinato a soggetti "presuntuosi". Io li definirei piuttosto "vanagloriosi " o più semplicemente edonisti.
    Il presuntuoso è più sottile, è convinto di sapere quando in effetti non sa! giudica na non vuol essere giudicato, non analizza perché a lui non serve alcun confronto o conferma, si sente sempre al centro di attacchi da parte di chi non la pensa come lui e manifesta un semplice dissenso.
  4. vagarsenzameta 06 ottobre 2016 ore 18:14
    @leggendolamano In effetti mi riesce difficile da capire o perlomeno da esprimere con parole corrette un aspetto del carattere umano che penso senz'altro di avere.
    Come dire,sicurmente pecco di presunzione,ma quando ne tento di cogliere una definizione faccio cilecca,e questa cosa mi fa anche un po male ferendomi nell'orgoglio.
    L'autoanalisi e l'analisi degli aspetti del comportamento umano e irta di difficolta,spero sempre che dal prossimo vengano dei bandoli da cui io possa srotolare la matassa.
    Grazie per l'intervento che rileggero altre volte perche' e' molto fine e per essere capito abbisogna di ulteriori letture. ;-)
  5. vagarsenzameta 06 ottobre 2016 ore 20:48
    @Njlo Si,le tue parole mi fanno pensare che il modo per affrontare certi argomenti e' proprio quello dell'artista,che ricava una nitida immagine per giustapposizioni di tante isolate sfumature che alla fine incastrano il soggetto nelle linee che lo definiscono.Il problema e che non so disegnare cosi bene :-)
  6. vagarsenzameta 06 ottobre 2016 ore 20:55
    @Semplicemente.ANNA Se ho afferrato bene quello che intendi dire allora la presunzione ammenoche non e' una tendenza innata diventa un'atto simulativo per difendere la propria personalita che viene minacciata?
    Ointendi dire che chi si comporta presuntuosamente e' colui che riesce a scatenare reazioni indesiderate anche a chi presunzione non ne ha in corpo?
  7. vagarsenzameta 06 ottobre 2016 ore 21:08
    @leggendolamano Quindi se non sbaglio un carattere presuntuoso e una persona che ha tutte le caratteristiche di un vanitoso con la differenza che un vanitoso ha i numeri per vantare la propria "superiorita" mentre il presuntuoso e molto piu rozzo perche ha il carattere del vanitoso con pretese a priori,non sostenute da alcun fatto materiale.Si sente migliore e se ne vanta pur non avendo la capacita di cui va fiero.
    Ma se reagisce attaccando il prossimo ad ogni piccolo stimolo anche quando non viene attaccato su cio di cui va fiero ma semplicemente per aizzar la voce allora non e solo presuntuoso ma addirittura scorbutico e asociale.
    Fammi sapere cosa ne pensi,grazie :-)
  8. leggendolamano 06 ottobre 2016 ore 21:12
    ci stai andando vicino, ma sai ditro la definizione ci sta di tutto, e forse non è il caso di percercisi troppo.
    I presuntuosi che io giudico tali sono solo quelli che ritengono di avere la verità infusa e che pensano di poter far le somme senza cooscere gli addendi. Questi sono quelli più subdoli.
    GLi altri sono per certi versi anche simpatici ed inoffensivi.
  9. vagarsenzameta 06 ottobre 2016 ore 22:50
    @leggendolamano Insomma un intollerante che e pure ignorante e siccome non sa far valere una propria idea con la logica (perche forse non ha neanche una idea da sostenere) finisce sempre per attaccare il prossimo immotivatamente.
    Egocentrismo.
  10. vagarsenzameta 24 novembre 2016 ore 17:52
    @leggendolamano Daccordo non preoccuparsi troppo dei presuntuosi ma aspetto un cenno di risposta che non credo meriti tutto questo tempo di riflessione,non e che sono presuntuosa,ma c'e che noi donne siamo un po pignole e soffriamo della sindrome della logica,una parola detta un anno fa ci rimane appesa come un filo in attesa di essere annodato,buona serata.
  11. leggendolamano 25 novembre 2016 ore 07:30
    Che cenno aspetti ? Non ticordo di avere risposte in sospeso!
  12. leggendolamano 25 novembre 2016 ore 07:32
    Donne ? Un anno fa ? Forte ti stai sbagliando o forse srmplicemrnte non capisco

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.