fraschetta

07 gennaio 2017 ore 09:08 segnala



Il locatore è tenuto ad effettuare a sue spese le riparazioni straordinarie (art. 1621 c.c.).
Questa disposizione può essere derogata dalle parti, e l'obbligo delle riparazioni straordinarie può essere posto a carico dell'affittuario.
Se le riparazioni eccedono una certa misura, che nella fattispecie corrisponde a un quinto del reddito annuale o, nel caso che l'affitto duri meno di un anno, un quinto del reddito complessivo, l'affittuario può chiedere una riduzione del prezzo dell'affitto o lo scioglimento del contratto a norma dell’articolo 1622 del codice civile.
00bd0c89-544b-4343-bc1b-4ec0a320812a
« immagine » Il locatore è tenuto ad effettuare a sue spese le riparazioni straordinarie (art. 1621 c.c.). Questa disposizione può essere derogata dalle parti, e l'obbligo delle riparazioni straordinarie può essere posto a carico dell'affittuario. Se le riparazioni eccedono una certa misura, che...
Post
07/01/2017 09:08:45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. Luce0scura 11 gennaio 2017 ore 20:08
    Beh, sono cose che fa sempre bene conoscere e possono sempre tornare utili.. :-) Buonaserata! :bye
  2. Njlo 17 gennaio 2017 ore 13:13
    Per fortuna non sono in affitto, mi ci perderei.
  3. vagarsenzameta 19 gennaio 2017 ore 09:12
    @LuceOscura Soprattutto a chi ha una attivita propria,e sperando che le sappia anche l'avvocato se possono tornare utili al privato bisognoso di aiuto ;-)

    @Njlo Molti grattacapi di meno ,cocncordo pienamente :nono1 :ciao

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.