Vivo la vita alla giornata

11 giugno 2018 ore 19:57 segnala
Il ragionamento è per le idee ciò che i sentimenti sono per le persone.


F

@FiaccoMosci

Commenti

  1. leggendolamano 11 giugno 2018 ore 20:52
    dissento:
    il ragionamento è sempre l'evoluzione di una idea:
    il sentimento non necessariamente è l'evoluzione di una persona: delle volte ne costituisce involuzione.
  2. vagarsenzameta 11 giugno 2018 ore 21:01
    @leggendolamano Da abile spadaccino mi hai disarmato e toccato.
    Ma da quanto ho capito questa sintesi estrema si riferisce ad un 'altra immagine mentale,più precisamente,gli esseri umani sia in eventi tragici in cui i sentimenti sono di tristezza come negli eventi lieti in cui regna leggera l'allegria accade che si radunano e si stringono l'uno all'altro (ovviamente non consideriamo il sentimento dell'odio in guerra in cui ogni occasione di avvicinamento lo potrebbe essere solo per annientarsi,come hai fatto tu con il tuo commento tagliente (scherzo :-) ),di donseguenza siccome i sentimenti uniscono le persone allora similmente il ragionamento attrae a séle idee coagulandole per farle coesistere insieme per formare oggetti più complicati delle singole idee che compongono l'insieme.Tutto qui...preferisco la tua interpretazione,sappilo.
  3. leggendolamano 11 giugno 2018 ore 21:09
    tutto può essere il contrario di tutto esattamente come nella tavola dello Smeraldo... nel solve e coaugula che ho trovato in un post letto qui che avrei voluto commentare ma che non ritrovo.
    Sopra sotto, sciogliere e coaugulare principi alchemici che vivono nell'alchimia quotidiana dell'amore che si trasforma in odio, della realtà che diventa fantasia e della speranza che diventa delusione...
    Sono tutte evoluzioni o involuzioni ...... a seconda dei punti di vista.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.