Gnocchi di patate con pomodori confit e briciole di frisella

26 maggio 2017 ore 08:27 segnala


Per i pomodorini confit: sbollentate 100 g di pomodori per pochi minuti, raffreddateli in acqua ghiacciata e privateli della pelle.
Adagiate, su metà di una pirofila di medie dimensioni, con bordi alti, olio, timo, basilico, sale, pepe e aglio e fate scaldare, in forno già caldo, per 10 minuti a 70°. Unite i pomodori sbollentati e i ciliegini, ricoperti, a filo, d’olio.
Poneteli, di nuovo, in forno a 120°, per altri 60 minuti. Estraete dal forno e lasciate raffreddare.
Sfregate la frisella con l’aglio e sbriciolatela.
Tenete da parte.
In una capiente casseruola, versate l’acqua, il sale grosso e ponete sul fuoco.
Quando sarà diventata tiepida e il sale si sarà sciolto, unite le patate con la buccia.
Lessate per 40 minuti, testando il grado di cottura con i rebbi di una forchetta che dovranno affondare nella polpa senza offrire resistenza.
Sbucciate le patate e schiacciatele raccogliendo la purea in una ciotola.
Unite la farina a pioggia e impastate il tanto che basta ad amalgamare.
Prelevate delle porzioni di impasto e, su una spianatoia ben infarinata, formate dei cordoncini che taglierete a tocchetti e, poi, a dadini. Sagomate gli gnocchi passandoli sui rebbi di una forchetta.
Disponeteli a mano a mano su un vassoio infarinato.
Lessate gli gnocchi in acqua bollente salata e, quando saranno venuti a galla, scolateli con un mestolo forato.
Conditeli con i pomodori confit che avrete scaldato brevemente in padella, trasferite nei piatti da portata e servite cospargendo con le briciole di frisella e erbe aromatiche fresche a piacere.

ESECUZIONE RICETTA: facile
TEMPO PREPARAZIONE: 30 min
TEMPO COTTURA: 1h e 50 min

INGREDIENTI

PER GLI GNOCCHI:
500 g di patate
2 l di acqua
500 g di sale grosso iodato
100 g di farina 00

PER I POMODORI:
100 g di pomodori datterini
300 g di pomodori ciliegini
1 mazzetto di timo
1 spicchio d’aglio
basilico
olio extravergine di oliva
sale iodato
pepe fresco di mulinello

INOLTRE:
1 frisella
1 spicchio d’aglio
erbe aromatiche a piacere
931d9246-c27b-489f-83f8-7c5697509f5a
« immagine » Per i pomodorini confit: sbollentate 100 g di pomodori per pochi minuti, raffreddateli in acqua ghiacciata e privateli della pelle. Adagiate, su metà di una pirofila di medie dimensioni, con bordi alti, olio, timo, basilico, sale, pepe e aglio e fate scaldare, in forno già caldo, pe...
Post
26/05/2017 08:27:15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment

Crepes agli asparagi

23 maggio 2017 ore 08:33 segnala


La ricetta delle crepes agli asparagi richiede solo pochi minuti di preparazione e poi un passaggio in forno, per realizzare un classico primo piatto, gustoso, morbido e ricco.
La ricetta delle crepes è molto semplice ed esiste anche nella versione  senza uova.
Vi invitiamo a carpire tutti i segreti delle crepes e scoprire le tecniche usate degli chef.
Partendo dalla ricetta delle crepes si possono preparare diversi tipi di pastelle, basterà ricordare di far riposare la pastella per 30 minuti prima cuocerla, in modo che il liquido venga assorbito dall’amido dei cereali.
Per il ripieno a base di asparagi, parmigiano e besciamella, scegliete asparagi senza macchie e con la punta ben chiusa, questi ortaggi succosi e croccanti sono deliziosi anche in una frittata o in una originale crostata di riso e asparagi.
Un’alternativa alla ricetta delle crepes agli asparagi prevede l’aggiunta di una salsa alla ricotta e viene presentata in rotolini di crepes.

ESECUZIONE RICETTA: facile
TEMPO PREPARAZIONE: 20 min
TEMPO COTTURA: 30 min
CALORIE: 418 calorie
PORZIONI: 4 porzioni

INGREDIENTI

PER LE CREPES:
12 crepes pronte
PER IL RIPIENO:
800 g di asparagi
50 g di parmigiano reggiano grattugiato
200 ml di besciamella
2 cipollotti
burro
sale

PER IL CONDIMENTO:
parmigiano grattugiato
burro
pepe

COME PREPARARE: Crepes agli asparagi

1
Il primo passaggio per realizzare le crepes agli asparagi consiste nel lessare gli asparagi per 15 minuti.
Sgocciolateli, eliminate la parte più dura del gambo e tagliateli a tocchetti di 2-3 cm di lunghezza.
In una padella antiaderente fate appassire i cipollotti affettati nel burro.





2
Aggiungete gli asparagi e fate insaporire.
Fate raffreddare e tenete da parte.





3
Spennellate le crepes con un velo di besciamella, cospargetele di parmigiano grattugiato, adagiatevi sopra gli asparagi e arrotolatele.





4
Allineate le crespelle in una pirofila imburrata e cosparsa con poca besciamella. Completate con la besciamella rimasta, distribuite qualche fiocchetto di burro, gli asparagi rimasti, spolverizzate di parmigiano grattugiato.





5
Mettete in forno a 200° e fate gratinare per 15 minuti, poi per altri 5 sotto al grill.
Sfornate le crepes agli asparagi e servite subito.
89ee3ab9-50f2-4cd1-b8d3-be3e0093a3e7
« immagine » La ricetta delle crepes agli asparagi richiede solo pochi minuti di preparazione e poi un passaggio in forno, per realizzare un classico primo piatto, gustoso, morbido e ricco. La ricetta delle crepes è molto semplice ed esiste anche nella versione  senza uova. Vi invitiamo a carpi...
Post
23/05/2017 08:33:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment

Uova alla piemontese

21 maggio 2017 ore 09:02 segnala


Arrostite i peperoni in forno caldo a 200° per quarantacinque minuti, ritirateli, spellateli e tagliateli a pezzetti.
In un tegame scaldate due cucchiai d’olio, lasciatevi appassire la cipolla finemente tritata e quando è diventata trasparente aggiungete la pancetta a dadini, mescolate e dopo cinque minuti unite i pezzetti di peperone e la salsa di pomodoro, salate, pepate e fate addensare.
Preparate quattro tegamini monoporzione da forno, imburrateli, disponetevi un cucchiaino della salsa preparata, sgusciatevi le uova, salate gli albumi.
Mettete subito nel forno caldo a 180° e ritirateli quando gli albumi sono leggermente rappresi. Servite.

ESECUZIONE RICETTA: facile
TEMPO PREPARAZIONE: 20 min
TEMPO COTTURA: 60 min
CALORIE: 280 calorie
PORZIONI: 4 porzioni

INGREDIENTI

8 uova
30 g di pancetta
200 g di salsa di pomodoro
2 peperoni verdi
1 cipolla
burro
olio
sale
pepe
9f126404-39db-4de4-82b7-f6ddf7883f61
« immagine » Arrostite i peperoni in forno caldo a 200° per quarantacinque minuti, ritirateli, spellateli e tagliateli a pezzetti. In un tegame scaldate due cucchiai d’olio, lasciatevi appassire la cipolla finemente tritata e quando è diventata trasparente aggiungete la pancetta a dadini, mescol...
Post
21/05/2017 09:02:30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment

Lasagne alle melanzane e ricotta

19 maggio 2017 ore 11:58 segnala


Le lasagne sono un piatto classico della cucina, uno dei più invidiati e copiati della nostra tradizione culinaria.

Versatili e adatte sia d’estate che d’inverno, le lasagne si possono preparare in molti modi diversi a seconda degli ingredienti utilizzati: con la besciamella, con la passata di pomodoro, utilizzando sia la carne che il pesce come nella ricetta delle lasagne con vongole, gamberi o bacon, o infine con le verdure.

Si possono inoltre conferire presentazioni più o meno tradizionali: se si vuole dare sfogo alla creatività si possono preparare ad esempio delle mini lasagne.

La versione proposta in questa ricetta delle lasagne alle melanzane e ricotta è più leggera rispetto alle lasagne alla bolognesee prevedel’utilizzo di ingredienti "light"; l’accoppiata vincente melanzane grigliate e ricotta, infatti, compone questo primo rendendolo adatto anche alla bella stagione e alle sue alte temperature.

Abbiamo inoltre voluto donare a queste lasagne alle melanzane e ricotta un tocco di freschezza utilizzando il basilico, che garantisce inoltre al piatto un profumo molto invitante.

TEMPO PREPARAZIONE: 15 min
TEMPO COTTURA: 60 min
TEMPO RIPOSO: 60 min
CALORIE: 513 calorie
PORZIONI: 4 porzioni

INGREDIENTI

300 g di lasagne pronte
1 melanzana grande
150 g di ricotta
50 g di pinoli
8 cucchiai di passata di pomodoro
parmigiano grattugiato
basilico
burro
olio
sale

COME PREPARARE: Lasagne alle melanzane e ricotta

1
Tagliate a fette la melanzana e cuocetele alla griglia fino a quando sono diventate tenere.
Disponetene uno strato di passata di pomodoro sul fondo di una pirofila.





2
Disponete le sfoglie di lasagne lessate e ben scolate.
Adagiate sopra le melanzane.





3
Aggiungete la ricotta, i pinoli e il basilico tritato. Aggiungete il sale e l'olio.
Preparate così ogni strato e ricoprite l'ultimo con passata di pomodoro e basilico. Infornate a 180° per circa 40 minuti.
A metà cottura aggiungete del parmigiano grattugiato.





4
Sfornate la pirofila e servite in tavola le lasagne alle melanzane e ricotta.

a97c4a8f-0427-4cfb-a886-29b6b8b9396f
« immagine » Le lasagne sono un piatto classico della cucina, uno dei più invidiati e copiati della nostra tradizione culinaria. Versatili e adatte sia d’estate che d’inverno, le lasagne si possono preparare in molti modi diversi a seconda degli ingredienti utilizzati: con la besciamella, con la...
Post
19/05/2017 11:58:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment

Fiori di zucca ripieni di patate

17 maggio 2017 ore 16:03 segnala


Le ricette con i fiori di zucca spesso prevedono la frittura in pastella, un procedimento che rende il piatto estremamente gustoso; in questa ricetta vi proponiamo una versione di fiori di zucca ripieni light, in quanto cotti al forno e conditi solo con un giro d’olio.

Il ripieno in questa ricetta è a base di patate, parmigiano, uova e aromi, ma esistono numerose varianti di questo antipasto.
Alcune ricette prevedono la carne, altre un ripieno di ricotta o di riso.

D’abitudine si calcolano 4 fiori di zucca a testa, se si servono come antipasto, ma va valutato anche il tipo di ripieno e la modalità di cottura, se fritti o al forno.
Per i fiori di frutta ripieni di patate al forno consideratene 3 o 4 a testa.

I fiori di zucca una volta acquistati vanno consumati quanto prima, devono essere freschissimi.
Quando li comprate potete valutare la loro freschezza dall’aspetto del fiore: deve essere gonfio e senza le arricciature che si formano quando è stato raccolto da qualche giorno.

I mesi di raccolta dei fiori di zucca sono giugno e luglio.
I fiori di zucca vanno lavati delicatamente con acqua fredda soprattutto nella lato esterno.

PROCEDIMENTO

Per preparare i fiori di zucca ripieni di patate al forno cominciate lavando le patate, trasferitele in una pentola con acqua fredda e cuocetele per circa 40 minuti dall’inizio dell’ebollizione.
Verificate la cottura bucandole con uno stecco, scolatele con una schiumarola, lasciatele intiepidire e sbucciatele.

Schiacciate le patate con uno schiacciapatate, unite 50 grammi di parmigiano, un pizzico di noce moscata grattugiata, una presa di sale, le uova, lo spicchio d’aglio sbucciato, privato dell’anima centrale e ridotto in purea con uno spremiaglio, e 5-6 foglie di basilico spezzettate.
Mescolate e trasferite il composto in una tasca da pasticceria.

Mondate i fiori di zucca, eliminate il pistillo e il gambo, lavateli e asciugateli delicatamente.
Farciteli con il composto di patate e, man mano che sono pronti, disponeteli su una teglia rivestita con carta oleata.
Conditeli con un filo di olio, spolverizzateli con il parmigiano rimasto e cuoceteli in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.

ESECUZIONE RICETTA: media
TEMPO PREPARAZIONE: 20 min
TEMPO COTTURA: 60 min
PORZIONI: 4 porzioni

INGREDIENTI:

16 fiori di zucca

500 g di patate a pasta bianca

70 g di parmigiano reggiano grattugiato

1 piccolo spicchio d’aglio

1 mazzetto di basilico

2 uova

olio extravergine di oliva

noce moscata

sale
c0d14354-5f36-4ef9-ad62-101321115097
« immagine » Le ricette con i fiori di zucca spesso prevedono la frittura in pastella, un procedimento che rende il piatto estremamente gustoso; in questa ricetta vi proponiamo una versione di fiori di zucca ripieni light, in quanto cotti al forno e conditi solo con un giro d’olio. Il ripieno in...
Post
17/05/2017 16:03:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment

Pizza ripiena di Lanciano

16 maggio 2017 ore 08:12 segnala


Sciogliete il lievito in un 150 ml d’acqua tiepida. Sul piano di lavoro disponete la farina a fontana, salatela soltanto esternamente da un lato, al centro versate il cucchiaio d’olio e il lievito diluito.

Iniziate ad amalgamare gli ingredienti e aggiungete a poco a poco l’acqua tiepida necessaria per ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso.

Lavoratelo per alcuni minuti e poi lasciatelo lievitare per circa un’ora.

Spennellate d’olio una teglia da forno, stendete a disco la pasta preparata, adagiatelo nella teglia, sopra mettete le fettine di mortadella, poi quelle di prosciutto cotto e via via gli altri ingredienti indicati, intervallandoli con la scamorza tagliata a cubetti.

In una ciotola sbattete le uova, lasciatene da parte alcuni cucchiai e versate il resto sui salumi.

Ricoprite con una sfoglia di pasta all’uovo, spennellatela con l’uovo sbattuto, sopra adagiate la seconda sfoglia e spennellate anche questa.

Ponete in forno a 180° e cuocete per 40 minuti circa.

Ritirate, lasciate riposare alcuni minuti, trasferite la pizza sul piatto da portata, lasciatela intiepidire e servitela.

ESECUZIONE RICETTA: media
TEMPO PREPARAZIONE: 30 min
TEMPO COTTURA: 40 min
LUOGO RIPOSO: forno
TEMPO RIPOSO: 60 min
CALORIE: 731 calorie
PORZIONI: 6 porzioni

INGREDIENTI

PER LA PASTA:

250 g di farina

1/2 cubetto di lievito

1 cucchiaio di olio

1 cucchiaino di sale

PER IL RIPIENO:

500 g di salumi a fettine sottili tra:

mortadella
prosciutto cotto
prosciutto crudo
salame
lonza (coppa)

500 g di scamorza

2 uova

2 sfoglie di pasta all’uovo
3e5f2999-4f72-45eb-93d4-9afb14a55b79
« immagine » Sciogliete il lievito in un 150 ml d’acqua tiepida. Sul piano di lavoro disponete la farina a fontana, salatela soltanto esternamente da un lato, al centro versate il cucchiaio d’olio e il lievito diluito. Iniziate ad amalgamare gli ingredienti e aggiungete a poco a poco l’acqua ti...
Post
16/05/2017 08:12:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment

Tagliatelle al ragù bianco di scorfano

14 maggio 2017 ore 10:27 segnala


Fatevi sfilettare lo scorfano dal pescivendolo, ma conservate la testa e la lisca.

Trasferitele in una casseruola, unite un bicchiere di vino, 2 litri di
acqua, i gambi di prezzemolo, il timo, l’alloro, una costa di sedano e la
cipolla, portate a ebollizione, aggiungete una presa di sale grosso e cuocete
il brodo per circa 20 minuti.

Tagliate i filetti di scorfano a tocchetti, riducete il rimanente sedano a dadini, mondate le carote, lavatele e tagliatele prima a metà e poi a nastro con un pelapatate.

Schiacciate lo spicchio d’aglio, fatelo rosolare in una padella con 5 cucchiai di olio, eliminatelo, unite il sedano e le carote e cuoceteli per 2-3 minuti.

Aggiungete lo scorfano, lasciatelo insaporire, bagnatelo con il vino bianco rimasto e con 2 mestoli del brodo di pesce filtrato e proseguite la cottura su fiamma vivace per una decina di minuti.

Frullate le foglie di sedano con 2-3 cucchiai di olio e 2 cucchiai di brodo di pesce.

Cuocete le tagliatelle in acqua salata in ebollizione, scolatele molto al dente, terminate la cottura nella padella con il pesce e completate con il pesto di sedano.

ESECUZIONE RICETTA: facile
TEMPO PREPARAZIONE: 25 min
TEMPO COTTURA: 40 min
PORZIONI: 4 porzioni

INGREDIENTI

320 g di tagliatelle fresche all’uovo
1 scorfano di medie dimensioni
2 carote novelle
2 coste di sedano
foglie di un cuore di sedano
1 cipolla bionda
5-6 gambi di prezzemolo
2 rametti di timo
1 foglia di alloro
1 bicchiere e mezzo di vino bianco
1 spicchio d’aglio
olio extravergine di oliva
sale
sale grosso
dec83f27-e820-48bd-87a2-b41ddca072dc
« immagine » Fatevi sfilettare lo scorfano dal pescivendolo, ma conservate la testa e la lisca. Trasferitele in una casseruola, unite un bicchiere di vino, 2 litri di acqua, i gambi di prezzemolo, il timo, l’alloro, una costa di sedano e la cipolla, portate a ebollizione, aggiungete una presa d...
Post
14/05/2017 10:27:01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment

Nastrini di seppie allo zenzero

12 maggio 2017 ore 07:45 segnala


In un tegame scaldate tre cucchiai d’olio, lasciatevi dorare lo spicchio d’aglio e poi eliminatelo, fatevi saltare le seppie per 5 minuti, salate, pepate.

Unite la passata di pomodoro e lo zenzero grattugiato al momento, coprite, cuocete ancora 25 minuti.

Passate tutto sul piatto da portata e servite a tavola con dadini di pane tostato a parte.

ESECUZIONE RICETTA: facile
TEMPO PREPARAZIONE: 10 min
TEMPO COTTURA: 30 min
CALORIE: 300 calorie
PORZIONI: 6 porzioni

INGREDIENTI

1 kg e 200 g di seppie medie a listarelle
300 g di passata di pomodoro
1 spicchio d’aglio
2 pizzichi di zenzero fresco grattugiato
olio
sale
pepe

PER SERVIRE

dadini di pane tostato
e0b817ae-b152-4d5e-8fa7-a103d6a500d7
« immagine » In un tegame scaldate tre cucchiai d’olio, lasciatevi dorare lo spicchio d’aglio e poi eliminatelo, fatevi saltare le seppie per 5 minuti, salate, pepate. Unite la passata di pomodoro e lo zenzero grattugiato al momento, coprite, cuocete ancora 25 minuti. Passate tutto sul piatto ...
Post
12/05/2017 07:45:47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Confettura di ciliegie

09 maggio 2017 ore 19:48 segnala


Lavate le ciliegie, denocciolatele, raccoglietele in una casseruola dal fondo spesso, aggiungete lo zucchero e lasciate riposare al fresco per 3 ore.
Spruzzate il succo del limone sulle ciliegie, mescolate, cuocete per un’ora e mezzo o finché la marmellata ha raggiunto una giusta densità.
Mescolate di tanto in tanto.
Versate la marmellata ancora calda nei barattoli di vetro, lasciateli raffreddare, chiudeteli ermeticamente, conservateli al fresco. Consumare in breve tempo.

ESECUZIONE RICETTA: facile
TEMPO PREPARAZIONE: 30 min
TEMPO COTTURA: 1H E 30 min
TEMPO RIPOSO: 3h
CALORIE: 240 calorie

INGREDIENTI

2 kg di ciliegie nere
1 kg e 200 g di zucchero
1 limone
81ba8638-8b3f-4942-8ee3-18dc1afda928
« immagine » Lavate le ciliegie, denocciolatele, raccoglietele in una casseruola dal fondo spesso, aggiungete lo zucchero e lasciate riposare al fresco per 3 ore. Spruzzate il succo del limone sulle ciliegie, mescolate, cuocete per un’ora e mezzo o finché la marmellata ha raggiunto una giusta de...
Post
09/05/2017 19:48:38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment

Tiramisù al limone

06 maggio 2017 ore 17:33 segnala


Gli ingredienti

250 gr di savoiardi
250 gr di mascarpone
250 gr di panna per dolci
2 tuorli
40 gr di zucchero
40 ml di succo di limone
La buccia di 1 limone grattugiata
40 gr di burro

Ingredienti per la bagna

60 ml di acqua50 gr di zucchero
50 ml di limoncello1 buccia di limone



Il procedimento

Preparate la crema al limone: grattugiate la buccia di limone e lasciatela a macerare nel suo succo per 15 minuti. Sbattete i tuorli assieme allo zucchero.
Filtrate il succo di limone, eliminate le scorze e unitelo ai tuorli, quindi mettete in un pentolino e cuocete per 5 minuti. Spegnete ed unite il burro a pezzetti. Mescolate con un cucchiaio di legno fino a che il burro non si sarà sciolto del tutto e ricoprite poi la crema con della pellicola trasparente a contatto.
Mettete in frigorifero.



Ora preparate la bagna al limoncello: portate ad ebollizione l'acqua con lo zucchero e la scorza di limone per 1 minuto.
Lasciate intiepidire ed unite il limoncello.
Mettete il mascarpone in una ciotola ed incorporatevi la crema al limone preparata precedentemente.
Unite ora la panna precedentemente montata. Amalgamate bene gli ingredienti mescolando con un cucchiaio di legno.



Ora assemblate il tiramisù: bagnate i savoiardi e disponeteli sul fondo di una pirofila.
Ricopriteli con la metà della crema di mascarpone al limone.
Ricoprite con un altro strato di savoiardi imbevuti nella bagna.
Ricoprite con la restante crema al mascarpone.
Mettete la crema avanzata in un sac à poche e decorate.
Riponete a rassodare in frigorifero per almeno 3 ore.
c06def9d-9731-455c-8bd5-2b47332c760b
« immagine » Gli ingredienti 250 gr di savoiardi 250 gr di mascarpone 250 gr di panna per dolci 2 tuorli 40 gr di zucchero 40 ml di succo di limone La buccia di 1 limone grattugiata 40 gr di burro Ingredienti per la bagna 60 ml di acqua50 gr di zucchero 50 ml di limoncello1 buccia di limone ...
Post
06/05/2017 17:33:18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment