Filetto di manzo in insalata francese

30 aprile 2017 ore 21:46 segnala


In quindici minuti è possibile realizzare questo piatto unico, una ricetta che prevede l’utilizzo della patata, i pomodorini, la lattuga, i fagiolini, le uova e il filetto. Il tutto reso appetitoso dalle olive e capperi che ben si sposano agli ingredienti, con l’aggiunta finale di una vinaigrette di olio e aceto alle mele.
La scelta del piatto unico è riconducibile all’idea che molte volte per un pranzo veloce o una cena improvvisata potrebbe certamente risolvere l’esigenza di mettere la famiglia a tavola.
L’utilizzo della mostarda infine è da considerassi come ipotesi di abbinamento.

PROCEDIMENTO

Lessare in acqua salata le patate pelate e divise a tocchetti con i fagiolini lavati e privati della estremità.
Cuocere le uova che dovranno essere a temperatura ambiente affinché non si rompano in acqua portata precedentemente a bollore per 8/10 minuti.
Trascorsi i minuti raffreddarli con acqua fredda e pelarli per poi dividerli a metà.
In una griglia molto calda cuocere il filetto avendo l’accortezza di una media cottura, consiglio di girarlo solo nella fase finale della cottura.
Tagliare i filetti a strisce di qualche cm. Condire le patate e i fagiolini scolati e lasciati raffreddare uniti con la lattuga e i pomodorini con la vinaigrette di olio evo e un cucchiaio di aceto di mele.Unire solo alla fine le olive e i capperi mescolando adagio.
Disporre le verdure sui piatti in modo ordinato e creativo, mettere in fine le uova e le strisce di filetto. Aggiustare di olio sale e pepe, preferibile in bacche.

ESECUZIONE RICETTA: facile
TEMPO PREPARAZIONE: 15 min
PORZIONI: 4 porzioni

INGREDIENTI

4 filetti di manzo
250 grammi di patate
100 grammi di fagiolini
50 grammi di olive nerE
qualche foglia di lattuga
12 pomodorini
4 uova
1 cucchiaio di capperi
olio extravergine fruttato medio
aceto di mele biologico
pepe
sale integrale
6bdfb7e5-cf2f-4680-914c-7540dadebdb1
« immagine » In quindici minuti è possibile realizzare questo piatto unico, una ricetta che prevede l’utilizzo della patata, i pomodorini, la lattuga, i fagiolini, le uova e il filetto. Il tutto reso appetitoso dalle olive e capperi che ben si sposano agli ingredienti, con l’aggiunta finale di un...
Post
30/04/2017 21:46:52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment

Ciuffetti di calamaro fritti

28 aprile 2017 ore 21:06 segnala


Lava i ciuffetti con l’acqua fredda corrente, lasciali scolare, poi passali su carta assorbente per asciugarli al meglioPassali nel mix di farine, massaggiandoli per bene.

Scalda l’olio, abbondante e in una padella non troppo grande con i bordi alti, e verifica la temperatura lasciando cadere un po’ di farina: dovrà reagire spumeggiando. 

Friggi i ciuffetti pochi alla volta, fino a quando daranno dorati e asciutti.

Prima di versarne altri lascia alzare la temperatura di nuovo.

Fai asciugare bene sulla carta da cucina, poi passa sulla carta gialla avendo cura di non fare più strati: il calore nè appassirà la fragranza.

Sala moderatamente e manda in tavola con un Franciacorta asciutto e poco dosato: il Pas Dosè de il Mosnel, per esempio.

ESECUZIONE RICETTA: facile
TEMPO PREPARAZIONE: 5 min
TEMPO COTTURA: 5 min
PORZIONI: 4 porzioni

INGREDIENTI

500 g di ciuffetti di calamaro
100 g farina di semola di grano duro
100 g di farina "00"
sale
olio di arachidi
03360af6-3eb6-44fe-b20a-145f9be23c61
« immagine » Lava i ciuffetti con l’acqua fredda corrente, lasciali scolare, poi passali su carta assorbente per asciugarli al meglioPassali nel mix di farine, massaggiandoli per bene. Scalda l’olio, abbondante e in una padella non troppo grande con i bordi alti, e verifica la temperatura lascia...
Post
28/04/2017 21:06:46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment

Pollo ai peperoni

26 aprile 2017 ore 20:53 segnala


ESECUZIONE RICETTA: facile

TEMPO PREPARAZIONE: 15 min

TEMPO COTTURA: 1h e 10 min

PORZIONI: 4 porzioni

INGREDIENTI

800 g di pollo a pezzi

100 ml di polpa di pomodoro

1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

1 peperone rosso

1 peperone giallo

20 g di burro

1 spicchio d'aglio

1/2 bicchiere di vino bianco secco

timo fresco

olio extravergine di oliva

sale

pepe

COME PREPARARE: Pollo ai peperoni

1
Per cucinare il pollo ai peperoni, mondate i peperoni, eliminate il picciolo, semi e filamenti. Tagliateli a listarelle non troppo fini.
In una casseruola fate rosolare lo spicchio d'aglio nell'olio e nel burro. Aggiungetevi il pollo a pezzi e fatelo rosolare uniformemente.



2
Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare.
Aggiungete la polpa di pomodoro e il concentrato.
Mescolate per amalgamare e fate insaporire per qualche minuto.
Unite i peperoni, salate, pepate e aggiungete qualche rametto di timo. Coprite e cuocete a fiamma media per circa 60 minuti.



3
Il pollo ai peperoni è pronto. Servitelo ben caldo.

b5c29e6c-b58f-4b4c-b932-eed18712358a
« immagine » ESECUZIONE RICETTA: facile TEMPO PREPARAZIONE: 15 min TEMPO COTTURA: 1h e 10 min PORZIONI: 4 porzioni INGREDIENTI 800 g di pollo a pezzi 100 ml di polpa di pomodoro 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro 1 peperone rosso 1 peperone giallo 20 g di burro 1 spicchio d'aglio ...
Post
26/04/2017 20:53:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment
    1

La ricetta del crème caramel

25 aprile 2017 ore 21:00 segnala


La ricetta del crème caramel



Gli ingredienti

10 uova
1 litro di latte intero
1 stecca di vaniglia
300 gr di zucchero semolato



Preparazione

TAPPA 1.

Mettere le uova in una planetaria e cominciare a montare, aggiungere lo zucchero e i semini della vaniglia.
Aumentare la velocità, montate per alcuni minuti finché l'impasto non formi una bella schiuma. Aggiungere il latte freddo e continuare a sbattere.

Tappa 2.

Prendere uno stampo antiaderente con il buco in mezzo di capienza di 2 litri, mettere sul fondo qualche cucchiaio di zucchero e fatelo caramellare sul fuoco, quando avrà raggiunto una bella colorazione versateci lentamente il composto di uova e latte e cuocete in forno a bagnomaria a 180/200° per circa 2 ore.

TAPPA 3

Tirare fuori lo stampo dall’acqua e lasciarlo freddare gradualmente.
Poi, metterlo in frigo almeno 3 ore. Quando arriverà il momento di sformarlo passarlo in acqua caldissima così il dolce si staccherà dalle parti dello stampo, girarlo su un vassoio di portata un po’ concavo per evitare che esca tutto il liquido caramellato e portatelo a tavola.

b10d7452-94cf-4fc1-bd09-119ca4e4733c
« immagine » La ricetta del crème caramel « immagine » Gli ingredienti 10 uova 1 litro di latte intero 1 stecca di vaniglia 300 gr di zucchero semolato « immagine » Preparazione TAPPA 1. Mettere le uova in una planetaria e cominciare a montare, aggiungere lo zucchero e i semini della...
Post
25/04/2017 21:00:32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment

Cannelloni con purè di piselli e speck

23 aprile 2017 ore 21:53 segnala


Mondate i cipollotti, eliminate la radice e la parte terminale verde delle foglie e tagliateli a rondelle.
Stufateli dolcemente in una casseruola con 10 grammi di burro, unite i piselli e un mestolo di acqua calda e cuoceteli coperti, su fiamma bassa, per 20 minuti o fino a quando risultano cotti.
Regolate di sale e frullateli tenendone da parte un cucchiaio colmo.
Sciogliete il burro rimasto in una casseruola, spolverizzatelo con la farina, tostate per 2-3 minuti, versate il latte e cuocete la besciamella per 7-8 minuti.
Regolate di sale e pepe, unite 60 grammi di parmigiano grattugiato e mescolate con un cucchiaio di legno.
Scottate poche sfoglie di pasta alla volta in acqua salata in ebollizione leggera, scolatele con una schiumarola, stendetele ad asciugare su carta da forno e tagliate ognuna a metà.
Spalmatele con un velo di purea di piselli mescolata con i 2/3 della besciamella, arrotolate la pasta sul ripieno e avvolgete ogni cannellone in mezza fetta di speck.
Disponete i cannelloni in una pirofila velata sul fondo con la besciamella rimasta, nappateli, cospargeteli con 20 grammi di parmigiano grattugiato e cospargete con i piselli tenuti da parte. Cuocete le lasagne in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti e servite.

ESECUZIONE RICETTA: facile

TEMPO PREPARAZIONE: 35 min

TEMPO COTTURA: 50 min

INGREDIENTI

250 g di sfoglie di pasta all’uovo per lasagne

400 g di piselli sgranati

100 g di speck a fette

80 g di parmigiano reggiano

3 cipollotti

40 g di farina

6 dl di latte

40 g di burro

pepe nero

sale
f87d3309-2fc2-4a22-a542-038bd03c252f
« immagine » Mondate i cipollotti, eliminate la radice e la parte terminale verde delle foglie e tagliateli a rondelle. Stufateli dolcemente in una casseruola con 10 grammi di burro, unite i piselli e un mestolo di acqua calda e cuoceteli coperti, su fiamma bassa, per 20 minuti o fino a quando r...
Post
23/04/2017 21:53:32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment

Pollo al curry

22 aprile 2017 ore 13:07 segnala


Un piatto ormai ‘classico’ non solo della cucina asiatica ma potremmo dire ‘internazionale’.
Particolarmente amato dai più giovani o da chi è alle prime armi in cucina, anche grazie alla semplicità di realizzazione e l’aspetto un po’ esotico che regala il curry, mix di spezie saporite e piccanti.
La ricetta del pollo al curry che vi proponiamo è semplice e tradizionale, ma potete aggiungere del latte di cocco per aumentare la cremosità della salsa.
Inoltre utilizzando il coriandolo fresco al posto del prezzemolo, il risultato si avvicinerà maggiormente al sapore tradizionale di questo piatto.
Accompagnato da riso bollito diventa un piatto unico indicato per un consumo conviviale, in compagnia di amici.
La carne di pollo è molto magra e digeribile, il pollo al curry si cuoce in umido, dunque va tagliato a cubetti.

In Italia, generalmente, si trovano in vendita tre tipi di curry distinti in funzione della piccantezza del prodotto, per via della quantità di peperoncino presente:

– mild ovvero leggero non molto piccante

– hot piccante

– very hot dunque piccantissimo!

ESECUZIONE RICETTA: facile
TEMPO PREPARAZIONE: 15 min
TEMPO COTTURA: 25 min
PORZIONI: 4 porzioni

INGREDIENTI

700 g di petto di pollo
4 cucchiaini di curry
1 decilitro di brodo
50 g di farina 00
50 g di scalogno
peperoncino fresco
prezzemolo
olio extravergine di oliva
acqua
sale

COME PREPARARE: Pollo al curry

1
Tagliate il petto di pollo a cubetti non troppo piccoli e affettate lo scalogno.
In una ciotola mescolate 40 g di farina con un cucchiaino di sale e 3 cucchiaini di curry, a questo punto passateci il pollo in modo che risulti ben infarinato.



2
In una padella larga versate 4 cucchiai di olio evo, fate scaldare e versate il pollo. Lasciate rosolare sempre mescolando per 5 minuti poi trasferite il pollo in un piatto e tenete da parte in caldo.
Nella stessa padella versate 2 cucchiai di olio evo e rosolate lo scalogno insieme a qualche pezzetto di peperoncino, unite il pollo e mescolate, sfumate con il brodo e fate cuocere con il coperchio per 15 minuti.



3
Stemperate la farina e il curry (avanzati dopo aver infarinto il pollo) in mezzo bicchiere di acqua fredda.
Utilizzatela per irrorare il pollo qualche minuto prima del termine della cottura, mescolando bene.



4
Spegnete e coprite, lasciate riposare il vostro pollo al curry per una decina di minuti. Servite spolverizzando con prezzemolo tritato e pezzetti di peperoncino fresco.

1c5da5ff-8057-4b48-8398-4bef3d2f6337
« immagine » Un piatto ormai ‘classico’ non solo della cucina asiatica ma potremmo dire ‘internazionale’. Particolarmente amato dai più giovani o da chi è alle prime armi in cucina, anche grazie alla semplicità di realizzazione e l’aspetto un po’ esotico che regala il curry, mix di spezie sapori...
Post
22/04/2017 13:07:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    1