Cardi e patate

24 gennaio 2019 ore 07:55 segnala


Cardi e patate sono un contorno molto semplice e versatile.
Questa ricetta è composta da verdure in tegame che accompagnano con gusto molti secondi piatti di carne arrosto, uova e formaggi.
Ortaggio dal sapore unico e inconfondibile il cardo è ricco di proprietà nutritive ed è buonissimo.
Cardi e patate formano un incontro davvero delizioso!

ESECUZIONE RICETTA: FACILE
TEMPO PREPARAZIONE: 30 MIN
TEMPO COTTURA: 60 MIN
PORZIONI: 4 PORZIONI

INTRODUZIONE

Cardi e patate sono un contorno molto gustoso particolarmente adatto ad accompagnare secondi piatti di carne al forno e arrosto.
Il sapore unico e inconfondibile del cardo viene qui esaltato proprio dalla semplicità di ingredienti e procedimento.
Il cardo è un tipico ortaggio invernale dalle straordinarie qualità organolettiche e dalle ottime proprietà nutrizionali, forse ancora troppo poco conosciuto e consumato.
È un parente stretto del carciofo e nella varietà coltivata, edibile a differenza di quella selvatica, è simile nell'aspetto a un grosso sedano, caratterizzato da costole generalmente spinose.
Cucinare i cardi non è difficile per quanto pulirli richieda un po' di attenzione e pazienza.
Per cuocerli è infatti necessario eliminare tutti i filamenti che si trovano sulla superficie della costa, con un pelapatate o un coltello affilato.
L'attenzione posta verrà però ampiamente ricompensata da questo ortaggio buonissimo ricco di sali minerali e dalle proprietà disintossicanti e depurative.
Molto diffuso in Piemonte, dove vengono coltivate le qualità più pregiate e famose come il Gobbo del Monferrato, il Cardo di Chieri e il Cardo di Asti, il cardo è
l'ingrediente principe della Bagna cauda.
Si presta ad infinite altre preparazioni ed è ottimo fritto, in padella, al forno.

INGREDIENTI:

• 1 kg e mezzo di cardi
• 1/2 limone
• 1/2 cipolla
• 1 peperoncino
• 3 patate
• olio exravergine di oliva
• sale
• pepe

COME PREPARARE: CARDI E PATATE

1
Per preparare cardi e patate dedicatevi innanzitutto alla pulizia e alla snervatura dei cardi.
Eliminate la parte finale del cespo tagliandolo alla base.
Staccate le singole coste e, se sono molto larghe, tagliatele a metà nel senso della lunghezza.
Procedete quindi ad eliminare tutti i filamenti esterni con l'aiuto di un pelapatate.
Tagliateli a pezzi di circa 4 centimetri e tuffateli mano a mano in acqua acidulata con limone per evitare che anneriscano.
Sciacquateli bene per eliminare ogni residuo terroso e lessateli, in acqua bollente e salata, insieme a mezzo limone.
Fateli cuocere per almeno 30 minuti quindi scolateli.
Riducete le patate a tocchetti all'incirca delle stesse dimensioni dei cardi.





2
Preparate un trito di cipolla e peperoncino e lasciatelo rosolare in olio in un tegame piuttosto largo.
Quando la cipolla è diventata trasparente, unite i cardi e le patate.
Salate, pepate e unite un bicchiere di acqua tiepida.
Mescolate bene e lasciate cuocere per circa 30 minuti a fuoco medio-basso. Trasferite quindi cardi e patate su un piatto da portata e servite subito.



7f91c843-0384-4e62-84d5-6ba540621168
« immagine » Cardi e patate sono un contorno molto semplice e versatile. Questa ricetta è composta da verdure in tegame che accompagnano con gusto molti secondi piatti di carne arrosto, uova e formaggi. Ortaggio dal sapore unico e inconfondibile il cardo è ricco di proprietà nutritive ed è buoni...
Post
24/01/2019 07:55:32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    14

Commenti

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.