Ciuffetti di calamaro fritti

28 aprile 2017 ore 21:06 segnala


Lava i ciuffetti con l’acqua fredda corrente, lasciali scolare, poi passali su carta assorbente per asciugarli al meglioPassali nel mix di farine, massaggiandoli per bene.

Scalda l’olio, abbondante e in una padella non troppo grande con i bordi alti, e verifica la temperatura lasciando cadere un po’ di farina: dovrà reagire spumeggiando. 

Friggi i ciuffetti pochi alla volta, fino a quando daranno dorati e asciutti.

Prima di versarne altri lascia alzare la temperatura di nuovo.

Fai asciugare bene sulla carta da cucina, poi passa sulla carta gialla avendo cura di non fare più strati: il calore nè appassirà la fragranza.

Sala moderatamente e manda in tavola con un Franciacorta asciutto e poco dosato: il Pas Dosè de il Mosnel, per esempio.

ESECUZIONE RICETTA: facile
TEMPO PREPARAZIONE: 5 min
TEMPO COTTURA: 5 min
PORZIONI: 4 porzioni

INGREDIENTI

500 g di ciuffetti di calamaro
100 g farina di semola di grano duro
100 g di farina "00"
sale
olio di arachidi
03360af6-3eb6-44fe-b20a-145f9be23c61
« immagine » Lava i ciuffetti con l’acqua fredda corrente, lasciali scolare, poi passali su carta assorbente per asciugarli al meglioPassali nel mix di farine, massaggiandoli per bene. Scalda l’olio, abbondante e in una padella non troppo grande con i bordi alti, e verifica la temperatura lascia...
Post
28/04/2017 21:06:46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.