Pigna di Pasqua

03 aprile 2018 ore 09:34 segnala


La Pigna di Pasqua è un dolce tradizionale di Pasqua, molto diffuso nel Centro e Sud Italia.
È una ciambella glassata, che arricchisce le colazioni del mattino, solitamente si prepara nella settimana che precede la Pasqua, ma può essere fatta anche molto in anticipo, perché si conserva benissimo per giorni.
Alcune ricette della Pigna di Pasqua prevedono l'aggiunta di arancia candita, che regala al dolce un profumo ancora più intenso.

INTRODUZIONE

La ricetta della Pigna di Pasqua varia nel nome e in alcuni degli ingredienti, a seconda della regione di provenienza: si chiamerà Crescia nelle Marche, Schiacciata di Pasqua in Toscana, Casatiello dolce nel napoletano, Pigna in Friuli Venezia Giulia, nel basso Lazio e in Irpinia.
Qui vi proponiamo la ricetta della Pigna di Pasqua irpina: un dolce lievitato a forma di ciambella, profumato con liquore e limone e ricoperto da una golosa glassa di zucchero e tanti confettini colorati.

Ha un gusto semplice, perfetto per la colazione e, pur essendo un dolce 'povero', è sempre molto apprezzato, sia dai golosi, sia da chi non ama particolarmente i dolci.

Tradizionalmente, l'impasto veniva lavorato a lungo, con la forza delle braccia e richiedeva una lenta lievitazione, questa ricetta invece ha una preparazione molto più facile e rapida.

ESECUZIONE RICETTA: FACILE
TEMPO PREPARAZIONE: 15 MIN
TEMPO COTTURA: 60 MIN
PORZIONI: 12 PORZIONI

INGREDIENTI

PER LA CIAMBELLA:

• 5 uova intere
• 350 g di zucchero
• 1/2 bicchiere di Vermouth
• 1/2 bicchiere di liquore Strega
• 500 g di farina 00
• 300 g di farina di Manitoba
• 80 ml di olio di semi
• 60 ml di acqua
• buccia di un limone
• succo di un limone
• 2 bustine di lievito per dolci
• 1 bacca di vaniglia

PER LA GLASSA:

• 1 albume d'uovo
• 180 g di zucchero a velo
• confettini colorati

COME PREPARARE: PIGNA DI PASQUA

1
Per preparare l'impasto della Pigna di Pasqua, lavorate in una ciotola lo zucchero con le uova fino a quando il composto non sarà gonfio e spumoso.
Aggiungete al composto il succo di limone, la buccia di limone grattugiata, la vaniglia e l'acqua.
Successivamente aggiungete olio e liquori.





2
Aggiungete poco per volta il lievito, la farina 00 e la farina di Manitoba.
Quando il composto sarà ben omogeneo, versare il tutto in uno stampo da ciambella, di circa 26-28 cm di diametro, precedentemente imburrato, e infornate a 180° per circa 60 min.





3
Quando il dolce sarà pronto, sformatelo e lasciatelo raffreddare su una gratella per dolci.
Nel frattempo preparate la glassa lavorando energicamente l'albume con lo zucchero.





4
Decorate la vostra Pigna di Pasqua con la glassa di zucchero e i confettini colorati.

b81b1c43-c3a3-4df5-8bf7-635eac7bd873
« immagine » La Pigna di Pasqua è un dolce tradizionale di Pasqua, molto diffuso nel Centro e Sud Italia. È una ciambella glassata, che arricchisce le colazioni del mattino, solitamente si prepara nella settimana che precede la Pasqua, ma può essere fatta anche molto in anticipo, perché si conser...
Post
03/04/2018 09:34:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.