Rivisitazione della parmigiana di melanzana

18 settembre 2017 ore 09:47 segnala


Come accogliere gli ospiti con piccole pietanze appetitose che fungano da antipasto ma che tranquillamente possano essere degustate anche stando in piedi?

Sono sempre più affascinata dall’accoglienza dinamica, quella fatta di poche imposizioni e tanto desiderio di mettere a proprio agio i miei invitati.

Un piccolo stuzzichino colorato e appetitoso pensando alla parmigiana di melanzana in chiave moderna e leggera.

Forme e colori, strati e sapori, piccoli accorgimenti per creare nuove emozioni.

Con un distanziatore dare la forma al pan bianco e alle fettine di emmental.

Tagliare in modo sottile la melanzana, salare e tamponare con carta assorbente per poi grigliare da entrambe le parti.

Tostare i dischi di pane e formare delle piccole torrette utilizzando il pane, un cucchiaio di polpa di pomodoro, un filo di olio, sale, la fettina di emmentaler, e un nuovo strato di pane tostato.

Aggiungere le fette di melanzane grigliate e condite con olio, sale e timo, quindi ultimare con un’altra fettina di emmentaler e decorare con le carote julienne e il basilico.

Disporre in modo ordinato le torrette in un piatto da portata e servire.

ESECUZIONE RICETTA: facile
TEMPO PREPARAZIONE: 15 min
PORZIONI: 4 porzioni

INGREDIENTI

16 dischi di pane bianco
1 melanzana media
8 fettine di emmental
polpa di pomodoro
1 carota
timo fresco
basilico
sale
olio
9a079999-59e5-44de-bd5a-064309658f7f
« immagine » Come accogliere gli ospiti con piccole pietanze appetitose che fungano da antipasto ma che tranquillamente possano essere degustate anche stando in piedi? Sono sempre più affascinata dall’accoglienza dinamica, quella fatta di poche imposizioni e tanto desiderio di mettere a proprio ...
Post
18/09/2017 09:47:32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.