Timballo di zucchine al basilico

09 luglio 2017 ore 16:28 segnala



Il timballo è un trionfo di sapori racchiuso in uno stampo.

La ricetta del timballo di zucchine al basilico è la riedizione vegetariana di un classico della gastronomia italiana, che parte dalla Sicilia, con il timballo di anelletti e arriva al sartù – versione napoletana del timballo – e alle tielle pugliesi.

Questo piatto, realizzato da regione a regione, con ingredienti differenti, è stato celebrato da cinema e letteratura per le sue capacità di attivare le papille gustative solo a guardarlo o a sentirne la descrizione, come nella bellissima pagina de Il Gattopardo (Einaudi, 1958) in cui il Principe di Salina offre un succulento timballo ai suoi ospiti, oppure nella scena della preparazione del sontuoso timballo abbruzzese nel film Big Night del ’96.

Il nostro timballo è molto semplice da preparare e richiede pochi ingredienti: una base di pasta all’uovo e un ripieno morbido di ricotta, zucchine e besciamella (per accorciare ulteriormente i tempi si può anche fare la besciamella col bimby).

E’ un piatto ottimo da preparare la sera prima, per ritrovarlo già pronto al ritorno dal mare o da offrire con successo in una di quelle allegre cene fra amici dove ognuno porta qualcosa.

Se siete incuriositi da timballi e sformati, non perdete le semplici ricette di tanti timballi nelle proposte golose del Cucchiaio d’Argento.

Si possono realizzare con pasta come il timballo di taglierini ai piselli, con cereali come il timballo d’orzo con salsiccia e mozzarella, con carne, formaggi e verdure.

Seguite i vostri gusti e la fantsia del momento per timballi che piaceranno a tutti!

ESECUZIONE RICETTA: facile
TEMPO PREPARAZIONE: 40 min
TEMPO COTTURA: 60 min
CALORIE: 450-338 calorie
PORZIONI: 6-8 porzioni

INGREDIENTI

PER LA PASTA:
6 strisce di pasta all'uovo 10 x 30 cm

PER IL RIPIENO:
1 kg di zucchine
250 ml di besciamella
250 g di ricotta romana
25 g di foglie di basilico
100 g di parmigiano grattugiato
burro
olio
sale
pepe

COME PREPARARE: Timballo di zucchine al basilico

1
Per realizzare il timballo di zucchine al basilico, mondate le zucchine e tagliatele a tocchetti.
In un tegame scaldate due cucchiai d’olio con uno d’acqua, aggiungete le zucchine e cuocete per circa 20 minuti, salatele alla fine, ritiratele e fatele raffreddare.





2
Frullate il basilico e il parmigiano, poi unitela ricotta.
Amalgamate il frullato con la besciamella e le zucchine, regolate sale e pepe.





3
Lessate al dente le strisce di pasta in acqua salata a leggero bollore, passatele in acqua fredda salata e asciugatele su un telo di cucina.





4
Imburrate uno stampo (diametro 22 cm), disponetevi a croce quattro strisce di pasta lasciandole andare oltre il bordo.
Tagliate a rettangoli le restanti strisce e, se occorre, tagliuzzate un rettangolo e con il ricavato coprite le eventuali parti scoperte che vedete sul fondo del recipiente.
Fate uno strato con metà del composto alle zucchine.





5
Coprite con altri rettangoli di pasta opportunamente tagliati in modo da adattarli allo stampo e fate un altro strato di zucchine.





6
Finite con la pasta e sopra distribuite fiocchetti di burro e altre zucchine rimaste.
Ponete il timballo in forno caldo a 200° e cuocete per 40-45 minuti.
Ritirate e dopo 15 minuti sformate il timballo sul piatto da portata.
Guarnite la superficie del timballo di zucchine con foglie di basilico e servite.



035b5cc7-1481-4a0c-9d9b-8b01e3f5e24d
« immagine » Il timballo è un trionfo di sapori racchiuso in uno stampo. La ricetta del timballo di zucchine al basilico è la riedizione vegetariana di un classico della gastronomia italiana, che parte dalla Sicilia, con il timballo di anelletti e arriva al sartù – versione napoletana del timb...
Post
09/07/2017 16:28:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.