Torta Raffaello

13 ottobre 2018 ore 09:40 segnala


La torta Raaello è un dessert goloso, ispirato alle più famose praline al cocco e cioccolato bianco, che si realizza con facilità in meno di un'ora.
Altamente scenografica nel suo totale candore la torta Raffaello è perfetta anche come originale dolce di compleanno.

INTRODUZIONE

Ispirata alle famosissime praline omonime la torta Raffaello è una scenografica torta al cioccolato bianco e cocco.
Il procedimento per realizzarla è facile e veloce: si tratta di un dolce composto da tre strati di pan di Spagna farciti con una crema irresistibile a base di mascarpone, ricotta, cocco e mandorle.
Bella e decorativa la torta Raffaello è un dessert adatto a molte occasioni, da un dopocena con gli amici a una festa di compleanno.
E se decidete di preparare in casa i dischi per la base vi basterà seguire la ricetta del Pan di Spagna raddoppiando le dosi e utilizzando uno stampo da 24 cm di
diametro.

ESECUZIONE RICETTA: FACILE
TEMPO PREPARAZIONE:: 30 MIN
TEMPO COTTURA: 15 MIN
PORZIONI: 10 PORZIONI

INGREDIENTI:

PER LA TORTA
• 3 dischi di pan di Spagna da 24 cm di diametro
• 200 g di cioccolato bianco
• 100 g di wafer alla vaniglia
• 250 g di ricotta
• 250 g di mascarpone
• 80 g di zucchero a velo
• 1/2 bacca di vaniglia
• 70 g di farina di cocco
• 50 g di mandorle a lamelle
• 250 ml di panna fresca
• cocco rapè e scaglie di cocco per la decorazione

PER LA BAGNA

• 100 ml di acqua
• 50 g di zucchero semolato
• 1/2 cucchiaino di aroma di mandorla

COME PREPARARE: TORTA RAFFAELLO

1
Iniziate la preparazione della torta Raaello
dala bagna: unite lo zucchero e l’acqua in una casseruola e portate a bollore.
Abbassate il fuoco e fate sobbollire per 10 minuti, mescolando spesso per far sciogliere lo zucchero. Spegnete, unite l’aroma di
mandorla e lasciate in infusione. Fate raffreddare
prima di utilizzare. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della torta.
Tritate i wafer nel mixer fino a polverizzarli e teneteli da parte.





2
Spezzettate il cioccolato bianco e fatelo sciogliere a bagnomaria oppure nel microonde.
In quest’ultimo caso abbiate cura di estrarlo dal forno ogni 30 secondi per mescolarlo, fino a quando sarà completamente fuso.
Raccogliete in una ciotola capiente la ricotta, il mascarpone, lo zucchero a velo e i semi di vaniglia estratti dalla bacca. Lavorate il tutto a crema con l'ausilio di uno sbattitore elettrico.





3
Unite i wafer polverizzati, le mandorle a lamelle, la farina di cocco e amalgamate.
Aggiungete anche il cioccolato bianco fuso e mescolate bene fino a ottenere un composto omogeneo.
Prelevatene ora 5 cucchiai e ponete in frigorifero, vi servirà per realizzare i tartufi che andranno a comporre la decorazione finale.





4
Montate la panna e incorporatela in più riprese alla massa, con movimenti delicati dal basso verso l’alto per non smontare.
Ponete su un piatto il primo disco di pan di Spagna e imbibitelo leggermente con la bagna preparata.





5
Spalmatevi sopra circa un terzo della crema al mascarpone e livellate con una spatola.
Disponete il secondo disco di pan di
Spagna e ripetete l'operazione con bagna e crema.
Coprite infine con il terzo, e ultimo, disco di pan di Spagna.
Spennellatelo con la bagna e ricoprite interamente il dolce con la farcia rimasta.
Livellate bene superficie e bordi e ricopriteli con il cocco rapè.
Con il composto rimasto formate delle palline uguali tra loro e passatele nel cocco grattugiato fino ad avvolgerle completamente.
Disponete i “tartufini” ottenuti sulla superficie della torta insieme al cocco a scaglie.
Tenete la torta Raffaello in frigorifero fino al momento di servirla.



0baa315f-ec68-46b7-a6e6-0a1908a7b3da
« immagine » La torta Raaello è un dessert goloso, ispirato alle più famose praline al cocco e cioccolato bianco, che si realizza con facilità in meno di un'ora. Altamente scenografica nel suo totale candore la torta Raffaello è perfetta anche come originale dolce di compleanno. INTRODUZIONE I...
Post
13/10/2018 09:40:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    16

Commenti

  1. s.hela 13 ottobre 2018 ore 11:21
    Ciao Vanessa , una deliziosa dolcezza!

    Grazie per le tue splendide ricette .

    Buona Domenica

    Giulia :rosa
  2. Vanessaz 18 ottobre 2018 ore 18:56
    Grazie a te Giulia :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.